Espandi menu
cerca
The Cuban Hamlet - Storia di Tomas Milian

Regia di Giuseppe Sansonna vedi scheda film

Recensioni

L'autore

mm40

mm40

Iscritto dal 30 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 151
  • Post 16
  • Recensioni 10396
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su The Cuban Hamlet - Storia di Tomas Milian

di mm40
6 stelle

Tomas Milian racconta sè stesso.

 

Cubano di origine, a Cuba è tornato a ottant'anni, dopo una carriera cinematografica strepitosa durata quasi mezzo secolo: Tomas Milian ha scelto la sua isola come riparo degli ultimi anni e qui è stato raggiunto da Giuseppe Sansonna, che lo ha intervistato a lungo sulla sua vita. Il risultato è questo The cuban Hamlet, un autoritratto che, parziale e autoindulgente quanto si voglia, ricompone cinquant'anni di storia del cinema italiano e non solo, attraversati da una figura trasversale capace di incursioni nelle opere degli Autori con la maiuscola, come (soprattutto) di caratterizzazioni popolari brutte, sporche e incisive al punto da divenire ben presto veri e propri stereotipi (Er Monnezza). Se il focus centrale del documentario è naturalmente il lavoro di Milian, non mancano comunque approfondimenti e digressioni sulla sua vita privata, con altrettanto gustosi aneddoti sapientemente raccontati dal loro protagonista. Peccato che la durata di The cuban Hamlet si limiti ad appena 52 minuti. Da sottolineare la totale mancanza di contributi ministeriali o di 'appoggi produttivi' televisivi. 6,5/10.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati