Espandi menu
cerca
Al di là delle montagne

Regia di Jia Zhang-ke vedi scheda film

Recensioni

L'autore

stefanocapasso

stefanocapasso

Iscritto dal 2 giugno 2016 Vai al suo profilo
  • Seguaci 2
  • Post 1
  • Recensioni 265
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Al di là delle montagne

di stefanocapasso
8 stelle

Tao è una giovane ragazza cinese di Fenyang che è corteggiata da due uomini, Zhang e Lianzi. Il primo è un ricco imprenditore e ha una mentalità orientata al capitalismo, il secondo è un minatore tipico rappresentante della tradizionale classe operaia cinese. Siamo nel 1999 alla vigilia di grandi cambiamenti sociali ed economici e dopo che Tao avrà compiuto la sua scelta, le loro vite avranno traiettorie diverse: si allontaneranno, si ritroveranno e si perderanno di nuovo.
E proprio in questa alternanza è racchiuso il senso del film di Jia Zhang-Ke che spazia in un arco temporale che va dal 1999 al 2025.
Una grande storia che attraversa tanti aspetti dell’esistenza umana essenzialmente basata sulla ricerca dell’amore e del potere: la difficoltà di fronteggiare la perdita e il cambiamento; il conflitto tra tradizione e progresso ed il dolore che tutto questo comporta e che spinge a trovare diverse modalità di adattamento, perché la speranza e la necessità di tutti è quella di vivere nell’amore tutta la vita, anche semplicemente attraverso i ricordi.
Un film molto bello che a tratti sorprende per le scelte narrative e commuove per i contenuti.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati