Espandi menu
cerca
Il drago invisibile

Regia di David Lowery vedi scheda film

Recensioni

L'autore

SatanettoReDelCinema

SatanettoReDelCinema

Iscritto dal 1 marzo 2016 Vai al suo profilo
  • Seguaci 10
  • Post 3
  • Recensioni 186
  • Playlist 2
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il drago invisibile

di SatanettoReDelCinema
6 stelle

Remake di "Elliott il drago invisibile", una storia indirizzata ad un pubblico che pur non uscendo da un ramo di prevedibilità generale riesce nel suo scopo primario.

La sindrome dei sequel e dei remake ha contagiato persino la Disney, tanto che nel 2018 avremo il nuovo Mary Poppins. Un'operazione di certo rischiosa, che può andare a urtare quello che è a tutti gli effetti un super-cult.

Meno rischioso però è questo remake: Il drago invisibile, rifacimento del film del 1977 in tecnica mista Elliott il drago invisibile.

Ho visionato ieri sera la pellicola e posso dire che funziona allo scopo. E' un film per famiglie, che non punta a sovvertire i canoni della storia tradizionale, proponendo una fiaba che comunque riesca ad entusiasmare le famiglie venute in sala.

E a questo scopo funziona, appunto, non annoia ed è ben fatto.

Il regista David Lowery, fino a questa pellicola cineasta indipendente di poco conto, dirige con mano sapiente i suoi personaggi.

La fotografia è ottima e il 3D è molto ben implementato.

Ottime le interpretazioni degli attori, dal piccolo Oakes Fegley al ben più anziano Robert Redford.

E che dire del vero punto di forza del film, ossia del drago?

Realizzato in maniera eccellente con un'ottima CGI che lo rende incredibilmente espressivo e che riesce ad essere tenero al punto giusto da poter piacere sia ai più piccoli che ai genitori.

Non è un capolavoro, assolutamente no.

Come già detto non esce dagli schematismi narrativi tradizionali, proponendo una storia prevedibile (anche se come già detto riesce ad intrattenere abbastanza il pubblico a cui è destinato, le famiglie, scopo principale del film) e con un finale eccessivamente mieloso.

Vedibilissimo comunque, lo consiglio da vedere senza aspettative eccessivamente grandi.

 

Voto: 6,5/10.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati