Espandi menu

cerca
Uomo bianco tu vivrai

Regia di Joseph L. Mankiewicz vedi scheda film

Recensioni

L'autore

hupp2000

hupp2000

Iscritto dal 15 settembre 2005 Vai al suo profilo
  • Seguaci 49
  • Post 5
  • Recensioni 591
  • Playlist 23
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Uomo bianco tu vivrai

di hupp2000
8 stelle

Nello stesso anno in cui dirige il più celebre “Eva contro Eva”, uno dei titoli più conosciuti della sua filmografia, Joseph L. Mankiewicz realizza questo non trascurabile film di denuncia antirazzista, con un esordiente Sidney Poitier e un impeccabile Richard Widmark. Il primo incarna un personaggio che anticipa di 17 anni l’indimenticabile ispettore Tibbs e il fidanzato a sorpresa di “Indovina chi viene a cena”, figure che gli varranno una notorietà mondiale. Quanto a Richard Widmark, è investito di un ruolo che gli calza a pennello, quello del cattivo di turno: sadico, psicopatico e accecato dall’odio razziale.

 

Il film risente forse di alcuni “clichés” nella rappresentazione della società americana di quegli anni e nella netta ripartizione tra buoni e cattivi, ma un regista e sceneggiatore come Mankiewicz sa come prendere solidamente in mano le redini della narrazione, suscitando curiosità sui comportamenti dei personaggi e alternando dialoghi intensi a scene drammatiche, con improvvisi scatti d’ira e momenti di alta tensione. 

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati