Trama

Al commissario Leonetti, ormai prossimo alla pensione, viene affidato uno strano compito: rintracciare un individuo di cui non si hanno più tracce da cinque anni, che deve testimoniare in un processo contro esponenti della malavita. Con l'aiuto della giovane assistente Jeanne, il commissario riesce a trovare lo scomparso. Ma la mala non perdona, e il poveretto viene assassinato sotto gli occhi della sua bambina. Con sobria e precisa efficacia, Giovanni critica il sistema poliziesco e il suo principio che il fine giustifica i mezzi. Critica riuscita grazie anche all'impeccabile interpretazione di Lino Ventura che dà al suo personaggio forza e spessore.

Commenti (5) vedi tutti

  • Grande, grandissimo Cinema, come solo negli anni 60 si faceva. Lino Ventura memorabile. Mi raccomando, è un noir, non un telefilm prodotto dalla Rai. Voto 8.

    commento di ezzo24
  • Una pallosa e interminabile indagine.

    commento di wang yu
  • Ottimo thriller italo-francese.

    commento di lonestar
  • Voto 6,5. Film di denuncia sul cinismo del sistema poliziesco francese, assistito da una sceneggiatura discreta e da un buon impegno sull’approfondimento dei personaggi. Finale amarissimo. [22.04.2007]

    commento di PP
  • Un noir che si segue piuttosto passivamente, fino al finale laddove si capisce dove il film vuole andare a parare. Un po' poco, per restare favorevolmente colpiti.

    commento di movieman
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

hallorann di hallorann
8 stelle

Luciano Emmer diceva che nei titoli di testa di un film c’è già la sua storia. E’ il caso di ULTIMO DOMICILIO SCONOSCIUTO di José Giovanni in cui Lino Ventura entra in scena di spalle sparando contro un ragazzo che stava scappando per le vie di Parigi scandito da stop frame e ritmato dalle musiche di Francois de Roubaix. E ancora, tra i titoli dilatati: una sua irruzione, la consegna… leggi tutto

12 recensioni positive

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle negative

barabbovich di barabbovich
4 stelle

Non c'è tensione, non c'è emozione, non sento niente, no, nessun dolore. A parte quello da orchite. Non siamo in una canzone di Battisti-Mogol ma in polar francese degli anni '60, nel quale per un'ora e quaranta si assiste a esasperanti quanto interminabili ricerche, passando dal farmacista alla vicina di casa, dal presunto pedofilo al carpentiere, il tutto per risalire… leggi tutto

1 recensioni negative

2019
2019
Trasmesso il 27 settembre 2019 su Iris
Trasmesso il 30 aprile 2019 su Iris

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

Un rude commissario di polizia commette l’errore di arrestare per guida in stato di ebbrezza il figlio di un potente avvocato e per punizione finisce a dare la caccia ai molestatori nei cinemini hard di periferia con l’aiuto di una collega che fa da esca; poi però, alla vigilia del processo a un boss, gli viene affidato l’incarico di ritrovare il testimone decisivo che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Trasmesso il 30 gennaio 2019 su Iris
2018
2018
Trasmesso il 16 aprile 2018 su Iris
Trasmesso il 4 aprile 2018 su Rete 4
2017
2017
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 19 aprile 2017 su Iris
Trasmesso il 21 marzo 2017 su Rete 4
2016
2016
Trasmesso il 21 luglio 2016 su Iris
2015
2015
Trasmesso il 18 marzo 2015 su Iris
2014
2014
Trasmesso il 4 agosto 2014 su Iris
Trasmesso il 7 aprile 2014 su Iris
2013
2013

Recensione

hallorann di hallorann
8 stelle

Luciano Emmer diceva che nei titoli di testa di un film c’è già la sua storia. E’ il caso di ULTIMO DOMICILIO SCONOSCIUTO di José Giovanni in cui Lino Ventura entra in scena di spalle sparando contro un ragazzo che stava scappando per le vie di Parigi scandito da stop frame e ritmato dalle musiche di Francois de Roubaix. E ancora, tra i titoli dilatati: una sua irruzione, la consegna…

leggi tutto

Recensione

will kane di will kane
8 stelle

Il "pòlar" e il "noir" sono generi che con il giallo classico sono più che imparentati,ma i francesi hanno impresso le differenziazioni che tali sono rimaste,tra il racconto thriller in cui si deve venire a capo di un indagine,e quello in cui la scena riguarda criminali e investigatori,ma in un contesto in cui le motivazioni umane e i caratteri scolpiscono l'evoluzione del racconto,dando…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

Baliverna di Baliverna
8 stelle

CONTIENE ANTICIPAZIONI - E' un buon poliziesco, costituito da un'indagine complessa in una corsa contro il tempo. Il regista dirige il tutto con ritmo, e la sceneggiatura è ricca per la varietà di situazioni e personaggi che propone. La coppia di protagonisti è a suo modo originale, come pure il sottile rapporto umano-lavorativo che si instaura tra loro. Il film è anche una critica su certi…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 9 luglio 2013 su Iris
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito