L'ultimo Apache

Trama

Nel 1886 le truppe americane del colonnello Beck sconfiggono definitivamente gli indiani di Geronimo, che verranno deportati in una riserva. Uno di loro, Massai, decide di continuare la lotta. Catturato, fugge e trova rifugio nella fattoria di un indiano cherokee che lo esorta a desistere. Denunciato dal rinnegato Hondo, Massai viene ripreso ma fugge di nuovo e con la sua compagna Nanline si rifugia sulle montagne, dove la donna darà alla luce un figlio.Aldrich avrebbe voluto un finale meno consolatorio: Hondo doveva sparare nella schiena a Massai nel momento in cui questo si voltava sentendo il pianto del figlio, ma esigenze produttive fecero andare le cose diversamente. Nascono comunque con questo film, il tipico eroe aldrichiano, e un filone di cinema più favorevole alle tematiche indiane.

Commenti (4) vedi tutti

  • L' unico indiano buono è l' indiano morto ? Per fortuna no .

    leggi la recensione completa di daniele64
  • Film Western a colori con Burt Lancaster in buona forma e una bella Jean Peters come Protagonista in una Pellicola abbastanza anonima.voto.4.

    commento di chribio1
  • per me è un discreto film western avventuroso dove primeggiano le doti atletiche di burt lancaster-ma la maggioranza lo considera un gran film

    commento di chen kuan tai
  • Un film dalla parte dei nativi americani del grande Aldrich con una interpretazione maiuscola di Lancaster.

    commento di steveun
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

rocky85 di rocky85
8 stelle

 “Sarebbe una bella morte, vero? Morire da guerriero. Ma non sei più un guerriero ormai. Sei solo un indiano sconfitto. Nessuno canterà il tuo coraggio”. Arizona, settembre 1886. Il capo apache Geronimo firma la resa del suo popolo a Skeleton Canyon, davanti all’esercito statunitense, ponendo fine così ad anni di guerre e scontri feroci. Ma durante il… leggi tutto

11 recensioni positive

Trasmesso il 9 luglio 2018 su Rai Movie
Il meglio del 2017
2017
Disponibile dal 23 novembre 2017 in Dvd a 12,36€
Acquista

Recensione

daniele64 di daniele64
8 stelle

Un grande regista , un grande protagonista , un grande film . Uno dei primi che iniziava a fornire un punto di vista più obbiettivo verso la controversa questione indiana . Storia semplice e coinvolgente in cui la cattiveria non sta più da una parte sola , anzi . Lancaster e la Peters non hanno magari i tratti somatici degli Apache ma suppliscono , specialmente lui , con delle…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Il meglio del 2016
2016

I MIGLIORI FILM WESTERN

marco bi di marco bi

  1) Sentieri selvaggi di John Ford (The Searchers - 1956). 2) Ombre rosse di John Ford (Stagecoach - 1939). 3) Sfida infernale di John Ford (My Darling Clementine - 1956). 4) Mezzogiorno di fuoco di Fred…

leggi tutto
Il meglio del 2015
2015

Recensione

rocky85 di rocky85
8 stelle

 “Sarebbe una bella morte, vero? Morire da guerriero. Ma non sei più un guerriero ormai. Sei solo un indiano sconfitto. Nessuno canterà il tuo coraggio”. Arizona, settembre 1886. Il capo apache Geronimo firma la resa del suo popolo a Skeleton Canyon, davanti all’esercito statunitense, ponendo fine così ad anni di guerre e scontri feroci. Ma durante il…

leggi tutto
Il meglio del 2014
2014
Il meglio del 2013
2013

Recensione

luca826 di luca826
8 stelle

VOTO 7/8 ENTUSIASMANTE Aldrich in forma come al solito. Apache è un grandioso racconto avventuroso, dalle coordinate di protesta sociale ben definite, siamo negli anni 50 il periodo d'oro del western classico americano e già si stanno gettando le fondamenta per quella che diventerà la tendenza negli anni successivi. La rivisitazione è matura, certo le schematizzazioni sono ancora presenti: i…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2012
2012

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

Alla resa di Geronimo nel 1886, il guerriero Massai decide di continuare la lotta: evade dal treno che lo porta in Florida, attraversa mezza America (con sosta a St. Louis, dove scopre la civiltà che avanza) per tornare nella sua tribù, viene catturato grazie al tradimento, fugge di nuovo e diventa un vendicatore rabbiosamente solitario. Il finale, indiscutibilmente accomodante, non mi sembra…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Il meglio del 2011
2011

Recensione

kotrab di kotrab
8 stelle

Terzo lungometraggio e primo western di R. Aldrich, Apache focalizza con equilibrio l'attenzione sulla decadenza di un popolo, il rapporto ambiguo con l'uomo bianco, la perdita delle radici e dell'orgoglio affogati nell'alcool. Da questa decadenza si staglia Massai (B. Lancaster), un eroe statuario, un guerriero selvaggio e idealista, capace di maltrattare brutalmente una donna (J. Peters),…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2010
2010

Recensione

ed wood di ed wood
9 stelle

Non ho proprio senso definire "L'ultimo Apache" un western "filo-indiano". L'ideologia aldrich-iana, qui già pienamente dispiegata, è di estrema ambiguità: gli eroi di Aldrich sono fieri individualisti, ostili ad ogni forma di compromesso, tanto perseguitati dal Sistema quando feroci e terroristi, un po' come quelli di Milius e Cimino. Sono "anarchici di destra", per dirla…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Il meglio del 2009
2009

Recensione

mr gimmick di mr gimmick
8 stelle

Western dai toni nuovi: minor epica,mito;ma con uno studio efficace ed essenziale del conflitto razziale tra bianchi e indiani.Un film che non ha paura di insinuarsi tra le due società per determinarne le evidenti diversità (vedi piano sequenza della città agli occhi di Massai) che le separano inevitabilmente per sempre; anche se Massai sembra poi l'unico del suo popolo a capire che una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Il meglio del 2007
2007

Recensione

scapigliato di scapigliato
8 stelle

Uno dei primissimi film di Robert Aldrich, per non dire il suo primo vero film di una certa fattura e con una certa attenzione da parte di critica e pubblico. Forte della presenza di Burt Lancaster, che è anche co-produttore, il film ha un suo certo appeal, ma rimane ancora un’opera poco aldrichiana, come invece lo sarà in tutto il successivo “Vera Cruz”. Infatti “L’Ultimo Apache”…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Il meglio del 2003
2003
Il meglio del 2002
2002
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito