Espandi menu
cerca
007: Spectre

Regia di Sam Mendes vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Furetto60

Furetto60

Iscritto dal 15 dicembre 2016 Vai al suo profilo
  • Seguaci 34
  • Post -
  • Recensioni 1825
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su 007: Spectre

di Furetto60
8 stelle

Ottimo con un tenebroso Craig

La saga dei  film di 007, la più longeva  e antica di tutti i tempi,il primo risale al 1962,ha avuto una evoluzione graduale, ma puntuale, specchio dei  tempi che ovviamente  nel frattempo cambiavano.Ian Flaming lo scrittore che aveva ideato la spia con la licenza di uccidere,è ormai solo un ricordo e questi lavori sono abbondantemente lontani dal personaggio originario dei romanzi scritti dal prolifico autore, in definitiva lo 007 di turno è sempre stato figlio del suo tempo,come è giusto che sia.Di volta in volta si sono avvicendati in questo ruolo,diversi attori,alcuni con scarso successo, che quindi è inutile menzionare,altri invece hanno avuto un'ottima presa sul pubblico, raccogliendo ampi consensi.Sean Connery che è stato il primo e il più testosteronico,Roger Moore per il suo stile "british"e la sua laccata ironia,dignitoso ed elegante Pierce Brosnan e infine Daniel Craig,il più tenebroso e tormentato,ma perfetto per la piega che hanno preso gli ultimi film di questa fortunata serie.Spectre che  è l'ultimo, pare che forse lo sia anche per il grande attore britannico, che avrebbe rifiutato un'offerta faraonica  per vestire ancora i panni di Bond,peccato perchè ormai c'eravamo affezionati a questo 007, ruvido,laconico,impassibile,che ha completamente rinunciato alla vena umoristica e leggera,alla tracotante frivolezza,che contraddistinguevano le precedenti caratterizzazioni,appannaggio di un atteggiamento e un comportamento più riflessivo, con una una coscienza più profonda,è un uomo angosciato e piegato sui suoi trascorsi dolorosi.In questo film addirittura gli si svelano importanti e sorprendenti segreti e legami familiari,durante lo scontro con il cattivo di turno.Anche qui tecnologia digitale ed effetti speciali non mancano,anche se forse nei precedenti con Craig, si era visto qualcosa di ancora più spettacolare, la storia è avvincente come sempre.Insomma se amate questa magica serie,come il sottoscritto, non potete perderlo.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati