Espandi menu
cerca

Arès

Regia di Jean-Patrick Benes

Con Ola Rapace, Micha Lescot, Thierry Hancisse, Hélène Fillières, Ruth Vega Fernandez, Eva Lallier Vedi cast completo

Guardalo su
  • iTunes
  • iTunes
  • Tim Vision
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

In un futuro indefinito battezzato "Domani", l’ordine mondiale è cambiato. Con i suoi dieci milioni di disoccupati, la Francia fa ora parte dei paesi poveri. La sua popolazione oscilla tra rivolta e rassegnazione e trova sfogo in battaglie televisive ultra violente in cui i lottatori sono dopati in tutta legalità. I gruppi farmaceutici hanno scuderie di campioni che approfittano degli ultimi ritrovati in materia. Arès, invece, non è un campione: è semmai un combattente a fine corsa che ha bisogno di denaro per far uscire di prigione sua sorella. Il suo coach gli propone allora una droga sperimentale destinata a fargli vincere tutti i suoi prossimi match, se sopravvive alle iniezioni. Arès accetta di fare da cavia ma è solo l’inizio della manipolazione.

Commenti (5) vedi tutti

  • Credevo fosse il solito film picchia duro, e invece è un bel film d'azione con tanto di morale e monito per il futuro.

    commento di Aiace68
  • Arès, un campione di lotta che ha appeso i guanti al chiodo in seguito ad un ictus, ritorna sul ring per guadagnare soldi per salvare sua sorella dalla prigionia e milioni di persone usate per sperimentare nuove droghe e metterle sul mercato, combattendo contro il sistema che li governa, alla ricerca della libertà dell'essere umano.

    leggi la recensione completa di Infinity94
  • Un campione di lotta, caduto in disgrazia dopo un ictus, scopre di essere l'unica persona immune a una nuova droga in grado di fargli vincere un importante - e danaroso - torneo di combattimenti organizzato dalle case farmaceutiche per testare le loro droghe. Buona pellicola dal ritmo sostenuto e ben strutturata.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • Il cinema europeo di genere sta salendo di livello soprattutto per quanto riguarda il genere sci-fi dispotico, dopo il notevole Automata dello spagnolo Gabe Ibáñez troviamo questa produzione francese altrettanto pregevole con scenari cupi meravigliosi e soprattutto tematiche per nulla banali, un gran bel tech-noir (consigliassimo)

    commento di AndreaVenuti
  • Veramente un bel film made in Francia, che si snoda tra il genere Fantascientifico e l'azione, unito ad un futuro che non si discosta tanto dalla realtà.

    leggi la recensione completa di LoSqualoSiciliano
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

alan smithee di alan smithee
7 stelle

Nel 2035 la Francia è divenuta una nazione tra le più precarie d’Europa, forte di una disoccupazione dilagante che coinvolge oltre 10 milioni di persone. I senza tetto pullulano tra le strade di Parigi infestate di tende e baracche come in una favelas. Di contro in lontananza si stagliano i grattacieli che racchiudono i centri di potere ove vivono i pochi privilegiati che… leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

negro di negro
6 stelle

Fantascienza francese, quindi: protagonista maschile "sporco", scene di lotta e protesta civile. La storia è interessante e gli sviluppi, seppur abbastanza prevedibili, tengono alta la tensione. Certo, ci sono dei cali di sceneggiatura che rendono sterotipati alcune personaggi, però le ambientazioni, seppur realizzate in economia, rendono bene l'idea e l'atmosfera. Prodotto… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2020
2020

Recensione

Infinity94 di Infinity94
7 stelle

In un futuro distopico,in una Francia distopica per l'esatezza,siamo nell'anno 2035 a Parigi la popolazione è in rivolta tra disoccupazione alle stelle e rassegnazione,l'unico viatico che cerca di distogliere dalla mente i problemi sarebbero delle battaglie tramesse attraverso i grandi schermi tra lottatori dopati legalmente dal governo, in particolar modo dalla società che…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2019
2019

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
7 stelle

In un futuro distopico e dispotico, la società è dominata dalle aziende farmaceutiche che vendono prodotti in grado di fare praticamente tutto e tentano di distrarre la popolazione frustrata e ribelle, con un'arena in cui i campioni - rigorosamente dopati - delle varie case farmaceutiche, si affrontano in un torneo senza esclusione di colpi. Ogni campione serve a promuovere i…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2018
2018
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

axe di axe
7 stelle

Il regista immagina la Francia del futuro come una nazione in decadenza. Nonostante gli aiuti economici ricevuti dalla Cina, il popolo vive in povertà e senza prospettive; tra gli espedienti per la sopravvivenza spiccano la pratica di "vendere" il proprio corpo alle ricche e spietate multinazionali del farmaco, per sperimentazioni spesso letali e le scommesse su lottatori, che ingaggiano…

leggi tutto

I migliori film del 2016

ShermanMcCoy di ShermanMcCoy

Lista dei film 2016 che più mi sono piaciuti, con eventuali aggiornamenti. Commenti, segnalazioni e scambi d'opinioni sono sempre molto graditi. Buona visione a tutti :-)

leggi tutto
Playlist
2017
2017
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

LoSqualoSiciliano di LoSqualoSiciliano
7 stelle

    Lungometraggio fantascientifico Francese, che a dir la verità non si discosta tanto da un futuro quanto mai buio per alcune nazioni Europee Italia compresa. Anche se molto fantasioso nel suo svolgimento che non nella sua attualità, Ares ci pone in un futuro sull'orlo del baratro dopo disoccupazione e povertà sono a liveli nefasti per la società…

leggi tutto
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti

Recensione

negro di negro
6 stelle

Fantascienza francese, quindi: protagonista maschile "sporco", scene di lotta e protesta civile. La storia è interessante e gli sviluppi, seppur abbastanza prevedibili, tengono alta la tensione. Certo, ci sono dei cali di sceneggiatura che rendono sterotipati alcune personaggi, però le ambientazioni, seppur realizzate in economia, rendono bene l'idea e l'atmosfera. Prodotto…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2016
2016

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

Nel 2035 la Francia è divenuta una nazione tra le più precarie d’Europa, forte di una disoccupazione dilagante che coinvolge oltre 10 milioni di persone. I senza tetto pullulano tra le strade di Parigi infestate di tende e baracche come in una favelas. Di contro in lontananza si stagliano i grattacieli che racchiudono i centri di potere ove vivono i pochi privilegiati che…

leggi tutto
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito