Espandi menu
cerca
The Lazarus Effect

Regia di David Gelb vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Furetto60

Furetto60

Iscritto dal 15 dicembre 2016 Vai al suo profilo
  • Seguaci 23
  • Post -
  • Recensioni 1525
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su The Lazarus Effect

di Furetto60
4 stelle

Horror convenzionale

Un gruppo di ricercatori,dopo aver compiuto con successo degli esperimenti di "resurrezione"su animali morti,purtroppo però si trova costretta,in gran segreto,a ricorrere alla stessa sostanza,il "siero lazarus" per riportare stavolta in vita un essere umano,cioe Zoe la fidanzata del capo dell'equipe,morta improvvisamente,in circostanze drammatiche.La procedura sembra funzionare,ma col tempo,la  paziente miracolata, comincierà a manifestare strani comportamenti.I risultati in definitiva,saranno sconvolgenti, la donna acquisirà poteri speciali,come la telepatia e la telecinesi, ma assumerà  anche un atteggiamento talmente aggressivo, che la spingerà addirittura ad uccidere.

Questo canovaccio, è stato già utilizzato in diversi horror del passato, cito a memoria due titoli:Pat Semeray e Linea mortale, ma perfino il vecchio Frankenstein, sfruttava una idea simile.

Il tema, introdotto, sarebbe teoricamente molto intrigante,la questione di ciò che ci aspetta dopo la vita, è  inquietante e affascinante e si presta a riflessioni di vario genere, dal religioso,al filosofico, passando attraverso il soprannaturale e sfiorando anche argomenti psichiatrici.Tuttavia in questo film si ha la sensazione che al buon incipit, non corrisponda un altrettanto adeguato sviluppo della storia, che  finisce con l'impantanarsi nei soliti "clichè"

La cinematografia horror, ha bisogno di invenzioni nuove,non di riciclare elementi già visti e propinare una minestra riscaldata,infinite volte.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati