Espandi menu
cerca
Star Wars - Il risveglio della Forza

Regia di J.J. Abrams vedi scheda film

Recensioni

L'autore

fayValentine

fayValentine

Iscritto dal 6 dicembre 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 62
  • Post 1
  • Recensioni 124
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Star Wars - Il risveglio della Forza

di fayValentine
8 stelle

Che l'Epica sia con noi!

L'attesa è stata lunga: dieci anni prima di veder ricomparire il primo trailer di Episodio VII, circa un anno fa. E da allora è cominciato l'ansiogeno conto alla rovescia delle settimane che ci separavano dalla visione del film, bombardati da trailer e promesse fantasmagoriche!

Con una tale suspense, quasi ritenevo inevitabile la delusione. E invece? 

J.J., riallacciandosi stilisticamente alla prima storica trilogia cominciata con Episodio IV, dirige un film entusiasmante che si aggiudica il secondo posto sul podio subito dopo "Una nuova speranza". La battaglia contro il male non ha mai fine, per fortuna la Forza si risveglia venendo in aiuto dei buoni. La fiaba è sempre la stessa, una ricetta vincente ormai dal 1977 e J.J. è così abile da riuscire a far fronte anche alla più tragica mancanza che tutti i fan, inclusa me, temevano: l'assenza di Darth Vader, per noi italiani Fener. Le minacce adesso sono altre, il carisma di Fener è inarrivabile ma i nuovi Sith sono più potenti e più malvagi che mai, al tempo stesso più fragili e interiormente combattuti. Abrams ha inaugurato una serie in cui tutti i protagonisti sembrano un po' più umani e meno "shaolin" della Forza, un esperimento interessante di cui siamo curiosi di seguire le sorti future. Mettendo da parte le ambientazioni iperdigitalizzate e i duelli acrobatici dei primi tre episodi, carenti in mordente, la regia si concentra sulle piroette di astronavi storiche e le scenografie delle fredde stazioni spaziali della prima trilogia, riportando la tensione in scena. Infatti nell'era dei videogiochi in blu ray e dei Transformers in stock, non è più sufficiente stordire gli spettatori con effetti speciali epilettici e tutti i registi in gamba lo sanno. J.J. è senz'altro tra quelli ad aver capito che bisogna riportare l'Epica in Guerre Stellari, quel magico ingrediente segreto (non-segreto) che rende memorabili le storie più classiche, quell'alone di gloria, mito...Forza che rende inaspettato l'ovvio.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati