Trama

Un industriale agricolo, fiero del suo successo, subisce un tracollo psicologico quando gli viene rapito il figlio a scopo di estorsione. È infatti combattuto tra l'affetto per il giovane e l'attaccamento al benessere accumulato in una vita di duro lavoro. Poi il figlio, creduto ucciso, torna fuori all'improvviso in circostanze strane.

Note

Bertolucci ha firmato un film contorto e volutamente oscuro che intende mescolare la vita dei sentimenti con la passione per l'accumulo di denaro, tanto che, a un certo momento, non si sa più distinguere tra essere e avere. Un film sull'Italia, sulla bassa padana, sul terrorismo. Grande Tognazzi, musiche di Morricone.

Commenti (4) vedi tutti

  • Passo falso di Bertolucci.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Una vicenda torbida e confusa, tra terrorismo e preti operai, in un film che non mi ha detto nulla.

    leggi la recensione completa di Baliverna
  • Bel film,volutamente oscuro,ricco di ossimori,affascinante nella trama e nello sviluppo.Grande interpretazione di Ugo Tognazzi e anche dal resto del cast.

    commento di SaintlySinner
  • Bel film, da vedere e rivalutare. Molto bravi gli attori. Particolare la parte di Tognazzi.

    commento di Luca633
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

tafo di tafo
6 stelle

La condanna del regista è talmente sottile e evidente nello stesso tempo che sembra ci voglia prendere in giro con questa storia di un uomo ridicolo. Il punto di vista è sempre quello del protagonista, c'è sempre lui sulla scena, la sua stupidità che se non fosse tragica sarebbe comica. Lo Spaggiari è un uomo che pensa solo al lavoro, che si emoziona ogni volta… leggi tutto

7 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

hallorann di hallorann
8 stelle

L’ultimo film di Bernardo Bertolucci, THE DREAMERS, ha raccontato il ‘68 da un’ottica particolare, L’ASSEDIO e IO BALLO DA SOLA un tema universale quale l’amore. Per risalire a un’opera che faccia riferimenti alla situazione sociale e politica italiana bisogna risalire al 1981 cioè LA TRAGEDIA DI UN UOMO RIDICOLO. Il regista di Parma vi mette molta… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Baliverna di Baliverna
4 stelle

*** CONTIENE ANTICIPAZIONI *** Che dire, al solito Bertolucci mi lascia interdetto (di lui mi piace solo "La commare secca"). Secondo me il film è irrimediabilmente irrisolto, ermetico, confuso. L'unico elemento veramente positivo che abbia è Ugo Tognazzi, il quale è proprio bravo, nonostante il contesto complessivamente negativo. Posso dir bene anche dell'accuratezza… leggi tutto

3 recensioni negative

2020
2020
locandina
Foto
2019
2019

Recensione

jonas di jonas
6 stelle

A un industrialotto parmense viene rapito il figlio: per pagare il riscatto dovrà vendere il caseificio, ipotecare la casa e insomma andare in rovina, mandando in fumo tutto ciò che ha costruito nella sua vita di lavoro; la fidanzata del ragazzo e un ambiguo prete operaio sostengono di essere in contatto con i rapitori, ma forse nascondono qualcosa. Bertolucci gioca in casa, dirige…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Trasmesso il 21 giugno 2019 su Rai Movie
Trasmesso il 18 febbraio 2019 su Rai Movie
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
2018
2018

Recensione

galaverna di galaverna
6 stelle

Se non fosse per la grande prova di Ugo Tognazzi, il film potrebbe passare per uno degli esperimenti cinematografici meno riusciti del grande Bertolucci. Manca un vero e proprio collante tra le varie anime della storia, una scelta di campo tra una finta tragedia ed una vera farsa, tra la voglia del protagonista di incassare al banco e lasciare il tavolo ed il desiderio di andare fino in fondo, a…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 3 ottobre 2018 su Rai Movie
Trasmesso il 17 aprile 2018 su Rai Movie
2017
2017

Recensione

Baliverna di Baliverna
4 stelle

*** CONTIENE ANTICIPAZIONI *** Che dire, al solito Bertolucci mi lascia interdetto (di lui mi piace solo "La commare secca"). Secondo me il film è irrimediabilmente irrisolto, ermetico, confuso. L'unico elemento veramente positivo che abbia è Ugo Tognazzi, il quale è proprio bravo, nonostante il contesto complessivamente negativo. Posso dir bene anche dell'accuratezza…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Trasmesso il 15 settembre 2017 su Rai Movie
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 17 aprile 2017 su Rai Movie
2015
2015
2013
2013

Recensione

mmciak di mmciak
6 stelle

"La tragedia di un uomo ridicolo" diretto nel 1981 da Bernardo Bertolucci,devo dire che mi ha lasciato perplesso. La storia si svolge a Parma,e racconta che un gruppo di terroristi sequestra il figlio di dell'industriale Primo Spaggiari e gli chiedono un riscatto di un miliardo di lire. Questo lo porta a un tracollo psicologico e a conoscere Laura,la ragazza del figlio, e un prete…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

MONTALBANO SONO!

LAMPUR di LAMPUR

Non vorrei risultare monotono ma qualcuno ha visto ieri il nuovo Montalbano con l'episodio Il sorriso di Angelica dove il nostro mette le corna alla storica fidanzata Livia con una specie di monolito con le tette…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito