Espandi menu
cerca
Il ponte delle spie

Regia di Steven Spielberg vedi scheda film

Recensioni

L'autore

tobanis

tobanis

Iscritto dal 21 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 26
  • Post 15
  • Recensioni 2288
  • Playlist 1
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Il ponte delle spie

di tobanis
8 stelle

Il classico bel film, ben scritto, ben recitato, ben diretto, ben fatto, insomma, da vedere.

Dirige Spielberg, interpreta Tom Hanks, non sia la certezza della qualità, a priori, ma le premesse ci sono, e in effetti è il classico bel filmone da 8. Si raccontano, romanzandoli il giusto, i fatti del dopoguerra, quando in piena guerra fredda è tutto uno spiare, tra le Superpotenze, e gli americani catturano e condannano un russo (Mark Rylance in una bella parte) e i Russi abbattono un U-2 e catturano, e condannano, un pilota Usa. Tramite l’avvocato interpretato da Hanks si arriverà allo scambio di prigionieri, naturalmente a Berlino, sul ponte del titolo.

Il film è ricostruito magnificamente, c’è ritmo, tanto interesse nella storia, raccontata bene, in maniera che da subito si vuole sapere come andò a finire. I dialoghi, che necessariamente spesso rimangono tra il dire e il non dire, sono scritti con maestria. Un film molto bene preparato e molto ben riuscito, che consiglio senza problemi. Costi molto bassi, rispetto a quanto si vede nel film; incassi buoni e dunque pure un bel successo economico. Il film ottenne 6 candidature all’Oscar, vincendo quella per l’attore non protagonista (Rylance, che è bravo, ma mi sa che hanno premiato di più la parte); non vincendo per film e sceneggiatura, tra l’altro. Buon film, comunque.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati