Trama

L’avventura umana e spirituale di Jorge Bergoglio, dalla vocazione agli anni della formazione nei gesuiti, dalla durissima esperienza della dittatura fino alla missione pastorale tra i più poveri di Buenos Aires, prima di venire chiamato al soglio pontificio. La vicenda appassionante del Papa che ha scelto di chiamarsi come il più umile tra i santi per riportare la Chiesa del Terzo Millennio alla sua vera missione.

Note

Con l'intento di sottolineare la diversità del gesuita Jorge Bergoglio, Daniele Luchetti sforna con discreto tempismo e senso dell'opportunità una "cinebiografia di Papa in vita" facendo gran uso di tecniche cinematografiche nel tentativo di far uscire l'uomo Francesco dalla bidimensionalità dei confini del piccolo schermo.

Commenti (2) vedi tutti

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

alan smithee di alan smithee
4 stelle

Coraggio e scaltrezza devono aver mosso un regista valido e "di nome" come Daniele Luchetti per cimentarsi nella cinebiografia di questo nostro ultimo Papa. Non che mancasse il materiale, non fosse che il gesuita Bergoglio iniziò i primi passi della sua vocazione proprio in patria, ovvero in Argentina nel periodo più duro e violento della dittatura, considerato anche che i suoi… leggi tutto

6 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
5 stelle

Biografia di Jorge Bergoglio, dall'infanzia in Argentina al sacerdozio, fino all'elezione nel 2013 come Papa.   Co-produzione in medio-grande stile fra Italia, Germania e Argentina, Chiamatemi Francesco è una sorta di kolossal televisivo impropriamente prestato al grande schermo; per la parte nostrana sono in campo la Taodue di Pietro Valsecchi e la Medusa Film di Berlusconi: tanto… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

hallorann di hallorann
7 stelle

Guardando questa biografia onesta (Horacio Verbitsky non sarebbe d’accordo), toccante e coinvolgente di Jorge Mario Bergoglio alias Papa Francesco viene in mente l’Amedeo de L’UDIENZA di Ferreri. Probabilmente il papa gesuita non gli negherebbe un incontro, però se l’ufficiale medico interpretato da Enzo Jannacci annuncia che deve comunicargli un importante segreto… leggi tutto

3 recensioni positive

2018
2018
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

AndrewTelevision01 di AndrewTelevision01
4 stelle

Troppo facile parlare della persona più famosa al mondo, cercando di deviare l'argomento principale della pellicola: la biografia di Papa Bergoglio. Parlare di pace e giustizia, politicizzare ogni minimo atto compiuto dal protagonista e non, rende totalmente offensivo anche il solo fatto di dover accendere la mente dello spettatore. Da ciò si deduce il degrado del genere…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Trasmesso l'11 febbraio 2018 su Canale 5
2017
2017

Recensione

Zarco di Zarco
1 stelle

Una celebrazione falsa, ipocrita, non veritiera, di questo pàpa ignorante e inetto, per non dire peggio, uno dei peggiori della storia della chiesa. Nemico dei cristiani e al servizio del potere finanziario e del denaro, da cui è stato portato lì dove sta, e di cui adempie diligentemente le prescrizioni e i desiderata, dopo la inaudita cacciata del vero pàpa…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2016
2016

Recensione

Leo Maltin di Leo Maltin
5 stelle

Visto nella versione televisiva (circa due ore in più) dal titolo Francesco – il Papa della gente. Biopic che si sofferma sulla giovinezza e l’opera pastorale del gesuita Bergoglio, sempre improntata alla difesa degli ultimi, emarginati e poveri figli di Dio, fin dall’inizio del suo cammino di fede, durante la terribile dittatura militare di Videla. Accurato nelle…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

stefanocapasso di stefanocapasso
7 stelle

Daniele Lucchetti racconta la biografia di Jorge Bergoglio, dai suoi anni giovanili fino al momento in cui viene eletto Papa. Gran parte del racconto verte sulla lotta politica che impegna il popolo argentino prima contro il regime di Videla e poi contro i nuovi capitalisti che senza scrupoli tentano di appropriarsi di terreno occupati dalle favelas. In questo percorso di 30 anni di storia…

leggi tutto
Recensione

Recensione

hallorann di hallorann
7 stelle

Guardando questa biografia onesta (Horacio Verbitsky non sarebbe d’accordo), toccante e coinvolgente di Jorge Mario Bergoglio alias Papa Francesco viene in mente l’Amedeo de L’UDIENZA di Ferreri. Probabilmente il papa gesuita non gli negherebbe un incontro, però se l’ufficiale medico interpretato da Enzo Jannacci annuncia che deve comunicargli un importante segreto…

leggi tutto
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 15 voti
vedi tutti
2015
2015

Recensione

mm40 di mm40
5 stelle

Biografia di Jorge Bergoglio, dall'infanzia in Argentina al sacerdozio, fino all'elezione nel 2013 come Papa.   Co-produzione in medio-grande stile fra Italia, Germania e Argentina, Chiamatemi Francesco è una sorta di kolossal televisivo impropriamente prestato al grande schermo; per la parte nostrana sono in campo la Taodue di Pietro Valsecchi e la Medusa Film di Berlusconi: tanto…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

raimea di raimea
3 stelle

voto negativo , film tropo politico , mi aspettavo modello film-documentario invece molta politica poco racconto.                                         

leggi tutto
Recensione

Recensione

alive_me di alive_me
5 stelle

Nel film "Chiamatemi Francesco", più che la storia del papa pare di vedere la disastrata storia dell'Argentina negli anni '70-'80. Jorge Bergoglio è presentato come un personaggio manovrato dagli eventi, anzichè esserne protagonista, a volte freddo e cauto nelle proprie posizioni, umano solo nella scena finale del film, quella della sua elezione a papa. Ci si emoziona poco,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

FrancescaRiccelli di FrancescaRiccelli
7 stelle

Bel film che ho visto due giorni fa in sala. Discordo col voto di mediocre dato da Film TV perché anzitutto, è piacevolmente illuminante su un'icona amatissima da credenti e no, di cui abbiamo bisogno di conoscere il passato prossimo e remoto, soprattutto per scoprire se la sua "apparente calma" e la "sua apparente semplicità" derivino da ispirazione divina o da decenni di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

Marco Poggi di Marco Poggi
4 stelle

Biografia su papa Francesco, ma quel che ne esce fuori, più che un ritratto giovanile di un papa amato da molti, è un film sulla condizione dell'Argentina dittatoriale degli anni'60/70 e sugli scontri fra poveri e poliziotti nella crisi economica degli anni'80. Il sacerdote Jorge Bergoglio viene presentato più come uno che combatte le ingiustizie, che come un uomo di fede.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

alan smithee di alan smithee
4 stelle

Coraggio e scaltrezza devono aver mosso un regista valido e "di nome" come Daniele Luchetti per cimentarsi nella cinebiografia di questo nostro ultimo Papa. Non che mancasse il materiale, non fosse che il gesuita Bergoglio iniziò i primi passi della sua vocazione proprio in patria, ovvero in Argentina nel periodo più duro e violento della dittatura, considerato anche che i suoi…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito