Trama

Il maestro Scannagatti, genio musicale incompreso, vive nel paese di Caianello. Per convincerlo a dirigere una banda musicale gli promettono un incontro con l'editore Tiscordi. Scannagatti si reca a Milano per portare all'editore le sue composizioni. Viene creduto pazzo e cacciato. Il primo lungometraggio italiano a colori è in pratica una raccolta di sketch del repertorio di Totò, dal vagone letto al numero del direttore d'orchestra a quello della marionetta. Momenti sublimi, da mandare a memoria.

Commenti (10) vedi tutti

  • Il miglior film comico italiano e un autentico capolavoro.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Geniale antologia dei "pezzi" più pregiati di Totò

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Collage ad alto tasso di comicità.

    commento di wang yu
  • un film visto centinaia di volte ma da vedere ancora perche' ogni volta scopri qualcosa di nuovo ,praticamente e' come leggere "i promessi sposi"…grande anche castellani l'onorevole trombetta

    commento di valerio59
  • buon film…il contenuto è perfetto…totò colpisce ancora!

    commento di picciotto
  • Il film si affida completamente alla verve di Totò che è in gran forma e non tradisce le aspettative.Ci sono un paio di scene da antologia,su tutte quella del treno con Castellani

    commento di leo$
  • commento di Dalton
  • Voto 6,5 Esilino

    commento di luca826
  • il miglior film interpretato da Totò

    commento di bocchan
  • Totò e Castellani (nei panni dell'onorevole Trombetta) danno vita a una delle più esilaranti gag del cinema!ottimo!

    commento di Keiser Soze
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

FABIO1971 di FABIO1971
8 stelle

"Beh, allora, se mi permettete, io sono l'onorevole Cosimo Trombetta" "Trombetta?" "Sì" "Trombetta, Trombetta: questo nome non mi è nuovo..." "Beh, l'avrete letto sul giornale, è vero?" "Io ho conosciuto anche suo padre, sa?" "Sì? Beh, non mi stupisce, mio padre è talmente conosciuto..." "Eh, chi è che non conosce quel trombone di suo padre? Bravo,… leggi tutto

15 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
6 stelle

Il principale dettaglio positivo del film è l'avvento del colore nelle pellicole italiane. Viene inoltre ricordato come uno dei più validi contenitori del repertorio macchiettistico del grande Totò. Ma i limiti di un film del genere sono pur troppo evidenti: la trama è pretestuosa e disarticolata, l'impostazione stessa delle scene è prettamente teatrale, come… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2017
2017

Recensione

Furetto60 di Furetto60
9 stelle

Chi volesse apprezzare oltre allo strepitoso attore Totò,anche lo straordinario e unico"clown"il  dinoccolato mimo,l'artista di strada,il funambolo spettacolare, non può prescindere da questo film magico.Straordinario collage dei più noti e pirotecnici skechs  di rivista del grande comico,come il vagone letto, indimenticabile e…

leggi tutto
100 anni di Steno
LorCio di LorCio

100 anni di Steno

Un errore a lungo riportato sulla pagina Wikipedia a lui dedicata ha indotto più di una testata giornalistica a celebrare il suo centenario almeno due… segue

2016
2016

MERDA!

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski

Play a very disgusting [mèr-da] s.f.   prima di tutto è uno scarto del nostro organismo espulso con la defecazione. E infatti in questo periodo è tornata in auge con questo video che…

leggi tutto

Recensione

antonio de curtis di antonio de curtis
10 stelle

Grande film comico forse il migliore di Steno come regista. Per Totò uno dei migliori. Il maestro Antonio Scannagatti è entrato nella storia Primo film italiano a colori E' una collezione dei migliori pezzi teatrali di Totò e Michele Galdieri(il suo autore teatrale) Sceneggiano Steno e il duo Age & Scarpelli   Luigi Pavese grande editore Tiscordi…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2015
2015

Recensione

champagne1 di champagne1
7 stelle

"Trombetta ... Trombetta ... questo nome non mi è nuovo...."   Assemblare tutta una serie di sketch da avanspettacolo nella trama di un film in modo da presentarlo come un'opera originale è un peccato veniale che si perdona al grande Steno (che firma regia, soggetto e sceneggiatura) soprattutto perché ci permette di vedere all'opera il grande Totò.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2014
2014
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2013
2013

Recensione

TheWarOfEcho di TheWarOfEcho
8 stelle

Il compositore Antonio Scannagatti parte per Milano in cerca degli editori Tiscordi e Zozzogno, affinchè essi li accettino come genio della musica. Una delle pellicole più famose tra quelle interpretate da Totò (anche perché fu la prima opera cinematografica a colori, nel cinema italiano) e, forse, anche una tra le più riuscite: stravagante la scena nel treno con l'onorevole Trombetta e poi…

leggi tutto
Recensione
2012
2012
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
7 stelle

Già dal titolo si evince che la ragion d'esistere del film è il fatto di mostrare il De Curtis a colori. Ne consegue che soggetto e sceneggiatura sono appena abbozzati, riassunti in quella struttura a episodi tanto cara alla commedia italiana che fu. Il tutto si tiene comunque a galla grazie alla genialità comica di Totò, anche se l'unica scena davvero memorabile…

leggi tutto
Recensione
2011
2011

Recensione

scandoniano di scandoniano
10 stelle

Film del 1952 per la regia di Steno, prima pellicola italiana a colori. Oltre ad avere questo merito “Totò a colori” mostra l’Antonio de Curtis più in palla della carriera (quando litiga sul treno con Mario Castellani, si rischia l’incontinenza da risata). La trama è un’accozzaglia di sketch, che tutto sommato reggono anche grazie allo stato di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

La ragion d’essere del film è tutta nel titolo: mostrare per la prima volta Totò a colori. Suprema indifferenza per i contenuti: si tratta di un puro e semplice assemblaggio di scenette a sé stanti, collegate talvolta davvero malamente (es. nell’ultima giuntura, con una voce off che informa che Totò è sopravvissuto al tentato omicidio) ma…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito