L'orologio di Monaco

Regia di Mauro Caputo

Vedi cast completo

In streaming
  • Chili
  • Chili
In STREAMING

Trama

Storia di una famiglia centroeuropea in cui confluiscono i nomi dei più grandi protagonisti della storia degli ultimi due secoli (Marx, Heine, Mendelssohn, Husserl, etc.). Il narratore rivive, attraverso una ricerca che si intreccia tra presente e passato, i ricordi e le vicende umane che l’hanno portato a scoprire "cosa vuol dire veramente appartenere alla comunità umana dei vivi e dei morti".

Note

Ungherese e italiano, scrittore e regista, raffinato intellettuale e pervicace studioso, in L’orologio di Monaco (da un suo libro) Pressburger ripercorre le vie di una storia familiare che segna incredibilmente la storia con maiuscola, discorrendo arguto - tramite la voce del passato, i fantasmi dell’Olocausto, aneddoti e stralci di pensieri suoi e dei suoi antenati - di filosofia dell’esistere, di quel che è e può l’uomo, mentre Caputo associa le sue parole a luoghi in cui s’è sedimentata la Storia.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
5 stelle

Cos’ha in comune Karl Marx con Edmund Husserl? Il musicista Mendelssohn con Emeric Pressburger, reinventore di forme di cinema? E il Kevin Macdonald di La morte sospesa con l’Heinrich Heine sommo poeta odiato da Karl Kraus? Un nome: Giorgio Pressburger. Un parente, in cui sfocia un albero genealogico in cui si ramifica la Storia, dal Novecento sino ai giorni nostri, come in un’Arca che da… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2020
2020
Trasmesso il 27 febbraio 2020 su Rai 5
Trasmesso il 26 febbraio 2020 su Rai 5
Trasmesso il 24 febbraio 2020 su Rai 5
2015
2015

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
5 stelle

Cos’ha in comune Karl Marx con Edmund Husserl? Il musicista Mendelssohn con Emeric Pressburger, reinventore di forme di cinema? E il Kevin Macdonald di La morte sospesa con l’Heinrich Heine sommo poeta odiato da Karl Kraus? Un nome: Giorgio Pressburger. Un parente, in cui sfocia un albero genealogico in cui si ramifica la Storia, dal Novecento sino ai giorni nostri, come in un’Arca che da…

leggi tutto
Recensione
2014
2014
Roma 2014: Giorno 4

Roma 2014: Giorno 4

Al quarto giorno di festival (quinto per la stampa), i nostri inviati sono pronti a tuffarsi in un altro tour de force di visioni. Dai loro racconti, ci… segue

I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito