Espandi menu
cerca
Il caso Spotlight

Regia di Thomas McCarthy vedi scheda film

Commenti brevi
  • Film di denuncia, realistico e coraggioso. Ha fatto incetta di premi meritatissimi

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Buon film sotto ogni aspetto che racconta il dietro le quinte di una delle indagini che ha fatto tremare il Vaticano, una porcilaia a cielo aperto che ragiona e agisce come una multinazionale, solo per interesse politico ed economico.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • 7/8 voto oggettivo/soggettivo

    commento di paolofefe
  • Passi per la Storia reale ahime' accaduta (e mai sentita prima ...) forse perche' purtroppo se ne sentono di tutti i colori su casi simili e magari cosi' ci si dimentica troppo in fretta che c'e' stato "Il Caso dei casi" ...) comunque bene gli Attori ma visione assai lenta e deficitaria.voto.2.

    commento di chribio1
  • Vincitore del premio oscar come miglior film , eppure alla sua uscita pubblicizzato pochissimo . ( forse perché viviamo in un paese prevalentemente Cattolico ? ) . Comunque per chi lo ha perso al cinema ,può vederlo su Rai 3 naturalmente. (Su Rai 1 era troppo ). Film denuncia sulle schifezze coperte dal Vaticano, da non perdere.

    leggi la recensione completa di Alepei
  • Film inutile su una cosa inutile: la Chiesa. Noioso come pochi. Non capsico Oscar e critica positiva. Noia noia noia VOTO 5

    commento di arcarsenal79
  • Di altissimo valore documentale e molto ben fatto.

    commento di silviodifede
  • L'impegno e il coraggio nel trattare un tema difficile c'è tutto. Ma il film non si toglie mai di dosso quel ritmo di docu-inchiesta che lo rende si apprezzabile, ma certamente non un capolavoro.

    commento di slim spaccabecco
  • Eticamente impeccabile, stilisticamente manca totalmente del lato puramente "visivo". Un film che si limita, pur in modo efficace, a raccontare. voto 6

    commento di fra_paga
  • Film di denuncia che riporta la storia vera dell'indagine giornalistica del Boston Globe (relativa a numerosi casi di pedofilia coperti dalla chiesa) che vinse il pulitzer per il giornalismo. Storia complicata e coinvolgente per i veri protagonisti e per noi spettatori.

    commento di ENNAH
  • Solido dramma ambientato nel mondo del giornalismo che sembra quasi una versione moderna del celebre “Tutti gli uomini del presidente”. Ottimo il livello generale della pellicola, sotto tutti gli aspetti, esagerato però l'Oscar come miglior film.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Pellicola di denuncia basata su fatti reali stile Tutti gli uomini del presidente, di quelle che piacciono molto all'Academy.

    leggi la recensione completa di IlGranCinematografo
  • Ottimo film di investigazione su un noto scandalo ancora attuale. Il cast mi è piaciuto molto , ottima anche la regia. un film che fa riflettere

    commento di pucho
  • Gran bel film, fa riflettere su un fenomeno ormai ben noto ma non per questo meno doloroso, è una storia di onesto giornalismo raccontata senza retorica e con un bell'impegno corale.Ottimo cast, con Mark Ruffalo e Stanley Tucci da applausi [30-08-17].

    commento di ShermanMcCoy
  • Ogni tanto ci sono dei bei film, da non perdere, che fanno anche riflettere, pure sulle miserie italiche. Questo è uno di quelli.

    leggi la recensione completa di tobanis
  • Il caso Spotlight è un film altamente avvincente che crescendo nella narrazione colpisce lo spettatore come un potente thriller il cui finale sembra non arrivare mai, tanto cresce a dismisura la vastità dello scandalo su cui indaga il team dei giornalisti del The Boston Globe, il team appunto chiamato nell’ambiente Spotlight.

    leggi la recensione completa di michemar
  • Trascinante giornalismo investigativo, toccante nello script, profondo nelle performance. Oscar meritato per un inno alla verità come valore insindacabile...

    commento di _Rocky_
  • i.wood.

    leggi la recensione completa di mariogri
  • Buon film che parla di una tematica delicatissima. Due Oscar 2016. Da apprezzare nei pregi e nei difetti

    leggi la recensione completa di lolbond007
  • Film di inchiesta da open space giornalistico che si apre appena agli esterni di una detection indecisa tra sacro e profano e si chiude nella lunga elencazione di titoli di coda sulle principali località teatro dei misfatti (Manca l'Italia. Peccato veniale?!). Per agnostici liberal senza pesi sulla coscienza o...peli sulla lingua!

    leggi la recensione completa di maurizio73
  • Onesto docu-film e mi fermerei qui.

    leggi la recensione completa di Tex61
  • Tratta un tema importante, ma a metà strada perde di incisività.

    commento di DreamFoxy
  • Poca cosa. Sceneggiatura al minimo sindacale ed attori sprecati.

    leggi la recensione completa di michelerui79
  • E' uno di quei film che appena finisce ti viene da dire: "Tutto qui?"

    leggi la recensione completa di ForestOne
  • Un bel film d'impegno civile, classico e allo stesso tempo avvincente e degno della miglior tradizione americana

    leggi la recensione completa di Springwind
  • Con la sola forza di una narrazione sobria ed onesta, riesce a catturare l'attenzione ed a far passare il messaggio senza mai scivolare nel cattivo gusto o nel melodramma.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Il regista Thomas McCarthy è abile nel giostrarsi tra le tappe di un’inchiesta che richiede un rapido avvicendarsi degli avvenimenti e la stasi, pesante come un macinio, delle testimonianze dei “sopravvissuti”.

    leggi la recensione completa di Will88
  • Nonostante le interferenze della Chiesa Cattolica e l'inerzia della Polizia, nel 2002 quattro combattivi giornalisti del Boston Globe realizzarono in sei mesi un'inchiesta esaustiva sui preti pedofili della città. Film doveroso, con un eccellente cast.

    leggi la recensione completa di miss brown