Espandi menu
cerca
Tormento

Regia di Raffaello Matarazzo vedi scheda film

Recensioni

L'autore

emmepi8

emmepi8

Iscritto dall'8 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 67
  • Post -
  • Recensioni 5310
  • Playlist 169
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Tormento

di emmepi8
8 stelle

 
Seconda tappa, quasi obbligata, dopo il successo enorme del primo film Catene, ma il successo continuò a non perdersi anche oltre questi due capitoli, pur restando sempre ancorato, come tematica, a storie molto popolari ed intrecci quasi lineari, ma che Matarazzo ha saputo interpretare e dosare nella maniera giusta. La squadra è la stessa e la produzione è targata Titanus, che si arricchì non poco con queste, allora, sottovalutate operazioni popolari, tipo il cinema di Totò, riscoperti solo in un secondo momento dalla critica, che in quegli anni le stroncò senza appello.

La storia è abbastanza scontata, ma direzione di attori e fotografia sono senz'altro di pregio, cosa oggi più che visibile.

 

Sulla trama

Una storia da vedere, ma non leggere nel riassunto  che se ne può fare

Su Raffaello Matarazzo

Un grande professionista che con questi films ha  sfidato le regole vigenti del cinema impegnato, ma ha lasciato una discreta traccia nel vero filone popolare, molto distante dai prodotti Tv che oggi si vedono.

Su Amedeo Nazzari

Un rulo più defilato, ma professionalmente una sicurezza

Su Yvonne Sanson

Aveva imparato perfettamente le regole di questi racconti ed era la sicurezza  in scene altrimenti improponibili.

Su Ernesto Murolo

Cantate solista napoletano, cher è stato una colonna della musica del genere, qui in un  ruolo giustificato

Su Tina Lattanzi

La cattiva della situzione, la birignao dei doppiaggi, che qui doppia sé stessa.

Su Giuditta Rissone

La prima moglie di De Sica, nel ruolo di una  suora

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati