Trama

Film in due episodi. Nel primo un arbitro crede che sua moglie lo tradisca con un calciatore, ma poi scopre che questi è omosessuale. Nel secondo un tifoso romanista si finge laziale per far piacere al suocero; finisce con l'essere malmenato dagli ultras di entrambe le squadre. La nascita di due gemelli sistemerà le cose in famiglia. Due storielle stranote, senza ritmo e con bravi carattesristi. Abbastanza da culto il bar romanista di testaccio gestito da Carotenuto.

Commenti (14) vedi tutti

  • commedia leggera da "avanspettacolo"

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • fortissimi tutti e due gli episodi! mi è rimasto in mente l'ultima scena finale dello stadio del derby romano,che ogni volta che ci penso mi scompiscio dalle risate!

    commento di picciotto
  • Basterebbe la battuta di cattivissimo gusto e razzista "meglio frocio che laziale"(e non alludo certo ai laziali!!)per lasciar perdere questo film.Spero che regista e produttori nel frattempo abbiano rinnegato questa merda.

    commento di fatso
  • ragazzi non scherziamo mediocre non è possibile! questo film non sarà eccezionale ma strappa risate in contnuazione…a me piace, che vi devo dire?

    commento di simonz
  • BELLO

    commento di benignaccio
  • Dovrebbe essere il 1° capitolo della serie della commedia di calcio " Paulo Roberto Cotechino " con 3 attori uguali ed anche Pippo Franco

    commento di Super Film
  • +KE COMICO,TRAGICO,PERCHE' IN QUESTO DI COMICITA',NON C E'NEANCHE L'OMBRA.P.S: SPRECATO GIGI RIDER.

    commento di Lebowsky84
  • da culto quello di Carotenuto e Pippo Franco

    commento di antonio de curtis
  • commento di Dalton
  • per essere di Pingitore,è quasi un capolavorino…e poi Fiorentina-Juventus 1-0 che vuoi di più?

    commento di antimes
  • mediocre senza regia battute fiacche …

    commento di willow77
  • Una scarsa commedia di equivoci che burla il mondo del calcio. Funziona solamente per la reale rivalità romana.

    commento di IGLI
  • Divertentissimo film con una magistrale interpretazione del grande Pippo Franco nei panni del romanista finto laziale. Commedia del cosiddetto "trash". Chiamatelo come vi pare ma è bellissimo. 7-

    commento di simon
  • POCA ROBA QUESTO FILM DELLA SERIE AD ESPISODI IN VOGA NEI PRIMI '80.QUESTO NON E' NEANCHE DEI PEGGIORI.LA REGIA PURTROPPO VANIFICA TUTTO.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

maso di maso
6 stelle

Fa parte del filone trash football in voga nei primi anni ottanta che ebbe con "L'allenatore nel pallone" il suo caposaldo. E' un film che vidi al cinema ed ho continuato a vedere in tv nel corso degli anni perchè pur essendo fatto con pochi spiccioli risulta davvero divertente soprattutto con il secondo episodio. Il titolo cita tre bastioni del mondo calcistico ma in realtà il… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Farsetta in due parti (il tifoso / l'arbitro e il calciatore) che viene vagamente 'nobilitata' solamente dagli ottimi interpreti, attori di un certo merito che purtroppo sono finiti a furoreggiare in questo tipo di sottoprodotti: due su tutti, Vitali e Franco. Ma anche Mario Carotenuto, dai ben più nobili trascorsi. Sulle trame c'è poco da dire: l'italica passione per il calcio… leggi tutto

11 recensioni negative

2017
2017

Recensione

Furetto60 di Furetto60
4 stelle

Pier Francesco Pingitore, per chi non lo sapesse è l'autore e fondatore del "Bagaglino"fortunata compagnia di varietà, che per più di trent'anni  ha deliziato gli spettatori di canale 5, con spettacoli di satira politica, imitazioni e amenità varie,esibendo anche donne avvenenti e ballerine formose. Questo film che reca la sua firma…

leggi tutto
Recensione
2016
2016
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2015
2015
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

maso di maso
6 stelle

Fa parte del filone trash football in voga nei primi anni ottanta che ebbe con "L'allenatore nel pallone" il suo caposaldo. E' un film che vidi al cinema ed ho continuato a vedere in tv nel corso degli anni perchè pur essendo fatto con pochi spiccioli risulta davvero divertente soprattutto con il secondo episodio. Il titolo cita tre bastioni del mondo calcistico ma in realtà il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2014
2014

Recensione

galaverna di galaverna
4 stelle

Commedia banalotta e mai veramente in palla, a dispetto del tema dominante. Ad un Vitali ai minimi termini (Pierino è lontano anni luce…) fa da contraltare l’episodio appena sufficiente con Pippo Franco, alla presa con uno schizofrenico sdoppiamento fra fede laziale e romanista. Carotenuto come al solito sfruttato malamente, ma alla fine rimane il migliore di tutti. Da cult…

leggi tutto
Recensione
Disponibile dal 3 giugno 2014 in Dvd a 4,99€
Acquista
2012
2012

Recensione

ezio di ezio
2 stelle

Gia' la parodia del calcio nel cinema non ha mai raggiunto vette positive e questo film di Pingitore non fa altro che avvallare questa tesi.Due episodi perlopiu' inguardabili e orrendi con recitazione a zero assoluto.Nel trash sia Carotenuto che Vitali hanno fatto molto di meglio.

leggi tutto
Recensione

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
4 stelle

Film in due episodi di livello alquanto variabile. Il primo, interpretato da Alvaro Vitali, è assolutamente inguardabile e dimostra ancora una volta che Vitali funzionava sì come spalla ma quando gli si affidavano ruoli da protagonista crollava miseramente. L'altro episodio, con Pippo Franco protagonista, strappa due risate qua e la, un po' per la bravura dell'attore un po'…

leggi tutto
Recensione
2011
2011

Recensione

serfanti di serfanti
4 stelle

Due barzellette e poco piu' che compongono un film banale, inutile e greve. Voto 5.

leggi tutto
Recensione

Recensione

Tarabas di Tarabas
6 stelle

Nel genere, onesta farsaccia calcistica che inizia con Vitali arbitro sposato a Carmen Russo e accompagnato da un assistente imbroglione (il compianto Cannavale). Meglio il secondo episodio, con Pippo Franco romanista costretto a fingersi laziale per amore. Notevole come sempre Mario Carotenuto, barista giallorosso che battezza il figlio Amedeo, come il centravanti della Roma scudettata del…

leggi tutto
Recensione
2010
2010

Recensione

chribio1 di chribio1
6 stelle

sempre simpatico rivederlo,specialmente nella parte di Pippo Franco.Da notare anche la presenza di Daniela Poggi.voto.6.5.

leggi tutto
Recensione

Recensione

wang yu di wang yu
4 stelle

Seconda parte discretamente divertente, sopratutto i colorati sfottò delle due opposte tifoserie e la verve di Reder e Carotenuto che animano il film; anche Pippo Franco è andato benino.voto finale 5 perchè la Prima parte con A Vitali è troppo scadente.

leggi tutto
Recensione

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Farsetta in due parti (il tifoso / l'arbitro e il calciatore) che viene vagamente 'nobilitata' solamente dagli ottimi interpreti, attori di un certo merito che purtroppo sono finiti a furoreggiare in questo tipo di sottoprodotti: due su tutti, Vitali e Franco. Ma anche Mario Carotenuto, dai ben più nobili trascorsi. Sulle trame c'è poco da dire: l'italica passione per il calcio…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2009
2009

Recensione

alexscorpio di alexscorpio
8 stelle

Simpaticissimo ed esilarante film composto da due episodi , dove si analizzano diverse situazioni , legate al mondo del calcio in modo , secondo me , molto azzeccato.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2008
2008
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito