Espandi menu
cerca
Veloce come il vento

Regia di Matteo Rovere vedi scheda film

Recensioni

L'autore

emil

emil

Iscritto dal 22 gennaio 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 41
  • Post -
  • Recensioni 1191
  • Playlist 21
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Veloce come il vento

di emil
8 stelle

E' il cinema che non ti aspetti quello di Matteo Rovere, capace di segnare un solco netto, un punto dal quale bisogna ripartire rispetto a quasi tutta la produzione italiana dell'ultimo lustro.
Una famiglia disastrata che per scongiurare lo spettro della sottrazione della casa e l'adozione si aggrappa a ciò che le resta: vincere il campionato granturismo ed estinguere il debito.
Dunque non è la passione per una disciplina a motivare l'azione bensì un esigenza che risponde alla realtà delle cose, esigenza incarnata da Loris De Martino (Stefano Accorsi strepitoso) ex pilota ora tossico, e tradotta in immagini su pista di notevole impatto.
Il film ha il ritmo degli action Hollywoodiani ma a differenza di questi non perde mai di vista i propri interpreti , adeguandosi con delicato equilibrio alle vite dei protagonisti ; i piu romantici non potranno far a meno di cogliere un sentito omaggio alla mitica Peugeot 205 rally e a tutto il mondo delle corse tanto caro all'Emilia Romagna.
C'e dunque un rispetto per la nostra terra, che diviene contagioso ed irresistibile con il passare dei minuti, unito ad una messa in scena spericolata sia in pista ( spettacolare e suggestiva la corsa filmata fra i Sassi di Matera) che nei rapporti umani , le cui altalene emotive si sporgono parecchio dal balcone senza cadere mai. Davvero un grande film!!

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati