Trama

Maria Celeste ha circa 60 anni, è vedova e vive in una casa di cura che chiama "Albergo". Un giorno, si addormenta nella stazione ferroviaria e viene svegliata da una ragazza che le mette tra le braccia un bimbo di circa 10 mesi e scappa via. Decide di portarlo in commissariato ma la madre ritorna a riprenderlo e finiscono per trascorrere la mattina insieme. Purtroppo, Maria sarà testimone della morte della ragazza. Ha inizio così la storia di Maria Celeste e il suo viaggio con il piccolo Leone, un viaggio che la aiuterà a salvare se stessa.

Note

A 15 anni dal suo precedente lungometraggio per il cinema (Il grande botto) Leone Pompucci propone una storia dagli ingredienti melò stemperata da inserti ironici e poetici.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

spopola di spopola
6 stelle

E’ una piccola, stralunata favola (anche un tantino surreale, se vogliamo) questo graditissimo ritorno al cinema di Leone Pompucci (classe 1961) che dopo una brevissima stagione fortunata sviluppatasi agli inizi dei ’90 e un’appendice meno apprezzata (e apprezzabile) agli albori del duemila, aveva in pratica  fatto perdere le sue tracce (sicuramente non per sua… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
8 stelle

Celeste ha 70 anni e si trascina rabbiosamente tra le mura di un ospizio. Almeno fino a quando non si ritrova tra le braccia un neonato abbandonato da una prostituta. Leone nel basilico è un grido (disperato e ispirato) contro la realtà e le figure grigie che la popolano: un inno alla vita dal sapore autobiografico e dai toni teatrali. A 15 anni da Il grande botto, Leone Pompucci torna con una… leggi tutto

1 recensioni positive

2018
2018
Trasmesso l'11 giugno 2018 su Rai Movie
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 20 febbraio 2018 su Rai Movie
Trasmesso il 14 febbraio 2018 su Rai Movie

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Maria Celeste, una donna sola e avanti con gli anni, si vede affidare un neonato da una ragazza che fugge via. Un'auto in strada la falcia e il piccolo rimane con Maria Celeste. Nessuno sembra volerla aiutare, tanto che infine la donna decide di tenere il piccolo con sè.   Quindici anni ci sono voluti, ma finalmente Leone Pompucci ha avuto modo di girare il suo quarto film per il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2017
2017
Trasmesso il 18 agosto 2017 su Rai Movie
2015
2015

Recensione

spopola di spopola
6 stelle

E’ una piccola, stralunata favola (anche un tantino surreale, se vogliamo) questo graditissimo ritorno al cinema di Leone Pompucci (classe 1961) che dopo una brevissima stagione fortunata sviluppatasi agli inizi dei ’90 e un’appendice meno apprezzata (e apprezzabile) agli albori del duemila, aveva in pratica  fatto perdere le sue tracce (sicuramente non per sua…

leggi tutto

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
8 stelle

Celeste ha 70 anni e si trascina rabbiosamente tra le mura di un ospizio. Almeno fino a quando non si ritrova tra le braccia un neonato abbandonato da una prostituta. Leone nel basilico è un grido (disperato e ispirato) contro la realtà e le figure grigie che la popolano: un inno alla vita dal sapore autobiografico e dai toni teatrali. A 15 anni da Il grande botto, Leone Pompucci torna con una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Uscito nelle sale italiane il 7 dicembre 2015
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito