Espandi menu
cerca
Gli invisibili

Regia di Oren Moverman vedi scheda film

Commenti brevi
  • Ipad e fratelli, visioni e scansioni veloci e superficiali stanno travolgendo anche le visioni che che chiedono meditazione e silenzio, immersione e com-passione. E' il caso di Invisibili, opera attenta e meditata che meriterebbe più passaggi e non l'essere relegata in angoli bui dei palinsesti

    commento di GAT
  • Diciamo che e' un Film di Denuncia ben impostato,con un buon e notissimo Attore a fare da contr'Altare alla Storia ma proprio questa non prende piu' di tanto e alla fine la si puo' dimenticare frettolosamente.voto.4.

    commento di chribio1
  • Riprese nascoste dietro vetrate,quasi il regista volesse fare un documentario,Gere e' bravo ,ma l'opera mi ha lasciato perplesso....molto perplesso.Voto 5.5.

    commento di ezio
  • realistico e doloroso

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • L'America di Moverman è quella marginale e sconfitta della Kelly Reichardt di Old Joy e Wendy and Lucy, un paese delle opportunità non andate a buon fine e di una ricerca di valori umani (l'amicizia, l'amore filiale, l'attaccamento al proprio cane) che sembrano gli unici antidoti ad un nichilismo esistenziale da cui non pare esserci scampo.

    leggi la recensione completa di maurizio73
  • Lento macchinoso......il tipico film fatto per l'attore che lo deve interpretare....giusto perché si chiama Richard Gere altrimenti sarebbe passato nel dimenticatoio.

    commento di ripley2001