Annabelle

play

Regia di John R. Leonetti

Con Annabelle Wallis, Ward Horton, Alfre Woodard, Tony Amendola, Eric Ladin, Brian Howe, Michelle Romano, Gabriel Bateman, Shiloh Nelson... Vedi cast completo

In streaming
  • Sky Go
  • Amazon Prime Video
  • Tim Vision
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

John Form regala alla moglie incinta Mia una rara bambola d'epoca, vestita con un abito da sposa. Durante una terribile notte, però, la coppia vede la propria abitazione attaccata violentemente dai membri di una setta satanica. Sangue e terrore non sono la sola cosa che l'assalto lascia loro. Gli adepti hanno infatti evocato un'entità diabolica che niente sembra poter scalfire: Annabelle.

Approfondimento

ANNABELLE: UNA BAMBOLA MALEFICA

Diretto da John R. Leonetti (direttore della fotografia di horror cult come Insidious) e scritto da Gary Daubermann, Annabelle è lo spin-off di L'evocazione - The Conjuring e ha per protagonista la terribile bambola Annabelle. Al centro della storia, ambientata negli anni Settanta, vi è la coppia di sposi formata da John Form e Mia. Per far un regalo alla moglie incinta appassionata di bambole, John porta nella loro abitazione una rara bambola d'epoca vestita con un abito da sposa bianco. La gioia di Mia per il regalo non dura però a lungo dal momento che durante il corso di un orribile notte  la loro abitazione è invasa dagli adepti di una setta satanica, che oltre a generare terrore risvegliano l'entità malvagia che si nasconde dentro la bambola. In breve tempo gli eventi degenerano e diventano sempre più minacciosi ma accade tutto nella mente di Mia o qualcosa di diabolico ha realmente preso di mira la famiglia?

Thriller soprannaturale che pesca nell'atavica paura dei giocattoli che di notte prendono vita, Annabelle conta sulla direzione della fotografia di James Kniest, sulle scenografie di Douglas Cumming e sui costumi di Janet Ingram. Prodotto da James Wan e girato interamente a Los Angeles, Annabelle inoltre sceglie di agganciarsi alla leggenda popolare legata alla bambola eponima che esiste realmente: capace secondo i 'si dice' di male indicibile, Annabelle ha sconvolto la vita di una studentessa negli anni Settanta e si trova 'protetta' nel museo dell'occulto dei Warren nel Connecticut, in una zona dove ha accesso solo un prete, chiamato a benedirla due volte al mese.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Protagonisti principali di Annabelle sono gli attori Annabelle Wallis e Ward Horton, interpreti rispettivamente di Mia e John Form. Donna intelligente e vulnerabile, Mia è la chiave di svolta di tutta la vicenda. Impegnata a combattere da sola una battaglia molto più grande di lei, Mia è alla sua prima gravidanza e in molti non credono alle sue ansie e visioni, considerandole solo come l'effetto di un'eccessiva e paranoica ansia da maternità. Dapprima felicemente sposati, Mia e John sono agli occhi di tutti una coppia perfetta con un futuro luminoso davanti a loro, agevolato dalle prospettive di un'ottima carriera medica per lui. Per ironia della sorte, ogni cosa viene compromessa proprio da Mia, la cui passione per le bambole che colleziona da tempo si rivela quasi fatale.

Dopo l'aggressione subita da parte di una setta satanica, Mia e John decidono di cambiare casa e di trasferirsi a Pasadena, con la speranza di lasciarsi il passato alle spalle. Il cambiare casa non fa che acuire le crescenti divergenze: se da un lato Mia cerca di proteggere disperatamente il suo bambino, John facendo leva sul suo scetticismo scientifico non prevede che possano esservi zone grigie o spiegazioni irrazionali e fatica a credere alle parole della moglie sugli 'strani' incidenti di cui continua a essere testimone.

Nel tentativo di capire cosa sia successo veramente la notte dell'aggressione e che conseguenze abbia avuto l'evocazione, Mia entra in contatto con Evelyn, una vicina di casa proprietaria di un negozio di libri. Portata in scena da Alfre Woodard, Evelyn conosce le risposte a ciò che Mia ha paura di chiedere e rappresenta una sorta di faro sul mondo soprannaturale. Un ulteriore persona a cui Mia e John decidono di rivolgersi è poi padre Perez, un sacerdote impersonato da Tony Amendola e convinto che qualcosa di demoniaco sia in corso e che abbia come obiettivo ultimo il bambino di Mia.

Completano infine il cast di Annabelle gli attori Kerry O'Malley e Brian Howe (nei panni dei vicini di casa Sharon e Pete Higgins) e Eric Ladin (è il detective Clarkin, che indaga su quanto accaduto in casa dei Form).

Leggi tuttoLeggi meno

Note

Wan e Leonetti risalgono le radici dell’horror postmoderno, quasi interamente basato sulla messa in crisi delle istituzioni tradizionali, per confezionare un prodotto la cui dimensione vintage sposa una messa in scena pienamente contemporanea. Wan dissemina il testo di riferimenti a L’evocazione ma in scena scorrono accozzaglie sconnesse di riferimenti e cifre di genere. Fantasmi, tecnologia ribelle, bambole assassine, ribellioni atmosferiche; Rosemary’s Baby, Shining, L’esorcista, The Strangers. Costruito come un vortice ossessivo dal finale irrilevante, Annabelle non alza mai l’asticella dell’horror anni 10.

Commenti (4) vedi tutti

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

EightAndHalf di EightAndHalf
2 stelle

La 'mitica' (ma non cult) bambola di The Conjuring (filmetto un po' sopravvalutato, già disperso nell'oblio delle opere dimenticate, nel flusso cinematico-orrorifico) torna per una storia tutta su di lei, con quella sua faccetta ghignante che non si capisce bene se tira fuori la lingua o si limita a sorridere. Un regalo graditissimo e che chiunque avrebbe buttato via, fatto da John a… leggi tutto

12 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Lord Holy di Lord Holy
5 stelle

L'essere a basso costo non può sempre costituire un alibi a giustificazione di qualsivoglia difetto. Non fosse giunto dopo l'apprezzabile L'evocazione - The Conjuring (2013), a rappresentarne una sorta di antefatto, e avesse dimostrato una dose maggiore di coraggio nell'originalità, credo non avrei esitato a promuoverlo con un ampio margine oltre la sufficienza. Giudizio che invece… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

scapigliato di scapigliato
7 stelle

Se consideriamo che l’horror main stream è ormai una ripetizione di temi e motivi oltre che di livellamento verso il basso del linguaggio cinematografico del terrore, possiamo vedere in Annabelle un film mediamente interessante, con una struttura narrativa canonica ma articolata visivamente con soluzioni interessanti e non banali. Una grammatica fatta di carrelli, zoom e… leggi tutto

1 recensioni positive

2019
2019
Trasmesso il 1 luglio 2019 su Italia 1
2018
2018
Trasmesso il 29 agosto 2018 su Italia 1

Recensione

Furetto60 di Furetto60
4 stelle

Una pacifica e tranquilla coppia,lui John, medico, lei Mia, casalinga,in attesa del primo bebè,sono sconvolti dall'irruzione nel loro appartamento, di una setta satanica,che dopo aver compiuto una strage a casa dei loro vicini, si  scaglia contro di loro,ma una pattuglia di polizia, accorsa in aiuto,li elimina prima dell'irreparabile,solo una loro adepta Annabelle prima di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
2017
2017
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
4 stelle

La solita bambola perfida tormenta una famiglia felice perché vuole prendersi l'anima del loro bebè. E' il classico horror usa e getta, pieno di stereotipi e di elementi tipici del genere, con un finale che lascia spaesati per insipienza. Un paio di sequenze sono azzeccate ed un pochino spaventa, ma sono sempre gli stessi effetti sempre presenti negli horror statunitensi, che…

leggi tutto
Recensione

Recensione

negro di negro
2 stelle

Eppure ha avuto un certo successo! Solito film horror americano, con i soliti attori improponibili che si scambiano dialoghi assurdi. Peccato che di paura nenche l'ombra. Dagli extra del dvd si percepisce una ricerca nei dettagli del demone che però appare solo in qualche rapidissima sequenza; anche alcune scene tagliate, avrebbero dato senso a scene del film che poi non portano a nulla.…

leggi tutto
Recensione

Recensione

scapigliato di scapigliato
7 stelle

Se consideriamo che l’horror main stream è ormai una ripetizione di temi e motivi oltre che di livellamento verso il basso del linguaggio cinematografico del terrore, possiamo vedere in Annabelle un film mediamente interessante, con una struttura narrativa canonica ma articolata visivamente con soluzioni interessanti e non banali. Una grammatica fatta di carrelli, zoom e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti

Recensione

alan smithee di alan smithee
5 stelle

AFA ESTIVA & BRIVIDI HORROR Nella California di inizio anni ’70, una bella coppia formata dal medico specializzando John e dalla bionda e carina moglie casalinga Mia, si appresta ad accogliere al mondo il loro primogenito. Appassionata di cucito e collezionatrice di bambole, Mia ottiene dal consorte in regalo una bambola artigianale di pregevole fattura, tutta pizzi e ricami, di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso l'8 agosto 2017 su Italia 1
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

maghella di maghella
4 stelle

John e Mia sono una giovane coppia, vivono a Pasadena nella California della fine degli anni '60. Mia è alle ultime settimane della sua prima gravidanza ed è alle prese con l'arredamento della cameretta per il loro bambino (o bambina, all'epoca non si sapeva il sesso prima della nascita). In questa occasione John regala alla moglie una bambola da collezione, della quale Mia era…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2016
2016
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 14 settembre 2016 su Italia 1
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 5 maggio 2016 su Rsi La2
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2015
2015

Recensione

Mr Andrew di Mr Andrew
4 stelle

Simile a L'Evocazione - The Conjuring la storia è sempre la stessa ma oltre tutto realizzata male. Le bambole giganti, con la faccia sorridente, che cercano di prendere l'anima di una persona innocente... Inutile dirvi le stesse cose: Non nè vale la pena di guardarlo! Voto 4

leggi tutto
Recensione
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito