La prima luce

play

Regia di Vincenzo Marra

Con Riccardo Scamarcio, Daniela Ramirez, Gianni Pezzolla, Luis Gnecco, Alejandro Goic, Paulina Urrutia, Maria Eugenia Barrenechea Vedi cast completo

In streaming
  • Chili
  • iTunes
  • iTunes
  • Chili
In STREAMING

Trama

Marco, giovane e spietato avvocato, convive a Bari con la sudamericana Martina e Martin, il loro figlio di 5 anni. In seguito a dissidi irrimediabili con il suo compagno e sentendosi braccata dalla legge, Martina decide di scappare. Riesce a tornare nel suo paese d'origine, insieme al bambino e far perdere le sue tracce. Marco senza il suo piccolo non riesce a vivere e, dopo aver fatto una serie di buchi nell'acqua nel tentativo invano di ritrovarli, decide di partire per l'America Latina.

Note

La scelta di congelare del tutto gli aspetti melodrammatici, impliciti nella vicenda, poteva essere interessante, ma finisce per rendere poco vibrante il film, quasi catatonico nel seguire le peripezie di un personaggio al quale Riccardo Scamarcio, va detto, aderisce con bravura e convinzione. Alcuni risvolti di sceneggiatura poco credibili e un didascalismo “esemplare” finiscono però per nuocere al film.

Commenti (2) vedi tutti

  • Film abbastanza scialbo ma con una Storia d'Attualita'.Interessante l'Attrice principale.voto.4.

    commento di chribio1
  • Nonostante, sia un film triste, con troppi silenzi ed una regia poco coinvolgente tratta un tema interssante.

    commento di ferni
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

bufera di bufera
5 stelle

  Vincenzo Marra, molto apprezzato come documentarista ( I ponti di Sarajevo, L’udienza è aperta, EAM. Estranei alla massa e altri) con il film di finzione  LA PRIMA LUCE (2015), sceneggiato insieme ad Angelo Carbone e interpretato da Riccardo Scamarcio e Daniela Ramirez, affronta il tema della tutela dei minori in casi di separazione tra soggetti di nazionalità… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

maghella di maghella
7 stelle

Vincenzo Marra è un ottimo documentarista. Ero curiosa di vedere come avrebbe affrontato questo lungometraggio dalla tematica così delicata e attuale. Marco e Martina non sono sposati, ma hanno un bel bambino di 8 anni - Mateo - che li tiene uniti. Se Marco è tutto concentrato nella sua carriera di avvocato rampante, Martina - che è  di origini cilene - non… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

alan smithee di alan smithee
4 stelle

FESTIVAL DI VENEZIA 2015 - GIORNATE DEGLI AUTORI A volte anche il leone arrivista ed arrogante che oggi scala incurante e sprezzante le tappe spesso insidiose della carriera lavorativa, la belva piena di sé e vanesia che a volte alberga nel nostro vivere ed affrontare le occasioni della vita, quelle lavorative che, se cavalcate con destrezza e un certo cinico arrivismo, ci consentono… leggi tutto

3 recensioni negative

2018
2018
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

barabbovich di barabbovich
7 stelle

Marco (Scamarcio) è un padre affettuoso e premuroso, oltre che un marito accorto. Fa l'avvocato e vive a Bari con Martina (Ramirez), che è di origine cilena. I due hanno un figlio, Mateo (Pezzolla), di sette anni. Martina è insofferente a quella città e vorrebbe tornare nel paese natale portando Mateo con sé. Ma ci vuole il nulla osta del padre, che è di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Trasmesso il 9 settembre 2018 su Rai 5
Trasmesso il 4 settembre 2018 su Rai 5
2017
2017

Recensione

stefanocapasso di stefanocapasso
6 stelle

Marco e Martina vivono a Bari ed hanno un figlio di 7 anni. Lui avvocato sempre occupato dal lavoro, lei sola in un paese straniero, viene dal sud America. Il loro rapporto è ormai gelido, e Martina pensa solo a tornare ne suo paese. Ma c’è il problema del bambino che il padre non vuole assolutamente lasciare andare. Martina decide di fuggire con il figlio e per Marco…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
2016
2016
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

MarioC di MarioC
4 stelle

Vincenzo Marra è regista di pacata eppur violenta espressività, cantore mai appagato delle forze misteriose e invincibili che conducono l’uomo all’incontro con il suo destino. Il suo stile autoriale, peraltro sublimato in ottime prove nel genere, è dunque prettamente documentaristico: Marra congela le emozioni, benchè non sopprimendole, lasciando che di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti

Recensione

marietoile di marietoile
7 stelle

Film che ti toglie dieci anni di vita. Ti fa stare male, perché questo non è un film, ma è la vita reale. Lei, Martina, è odiosa. Mateo, il figlio, è troppo adulto. Marco, un grande Scamarcio, sì.   Il primo sorriso di lei si vede al 35° minuto. E' una stronza. La musica , assente, attacca quando lei prende il volo: stronza. E lo fa con…

leggi tutto
2015
2015
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

alan smithee di alan smithee
4 stelle

FESTIVAL DI VENEZIA 2015 - GIORNATE DEGLI AUTORI A volte anche il leone arrivista ed arrogante che oggi scala incurante e sprezzante le tappe spesso insidiose della carriera lavorativa, la belva piena di sé e vanesia che a volte alberga nel nostro vivere ed affrontare le occasioni della vita, quelle lavorative che, se cavalcate con destrezza e un certo cinico arrivismo, ci consentono…

leggi tutto

Recensione

bufera di bufera
5 stelle

  Vincenzo Marra, molto apprezzato come documentarista ( I ponti di Sarajevo, L’udienza è aperta, EAM. Estranei alla massa e altri) con il film di finzione  LA PRIMA LUCE (2015), sceneggiato insieme ad Angelo Carbone e interpretato da Riccardo Scamarcio e Daniela Ramirez, affronta il tema della tutela dei minori in casi di separazione tra soggetti di nazionalità…

leggi tutto

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
4 stelle

Marco, avvocato di Bari, è in crisi profonda con la moglie Martina, di Santiago del Cile. Hanno un bambino, Mateo. La madre, schiacciata da un senso di vuoto anche conseguenza dell’abbandono emotivo del marito, prende il bimbo e torna in Cile, lasciando Marco senza notizie. Lui li raggiunge a Santiago dove comincia una difficile battaglia legale affinché sia riconosciuto il proprio ruolo di…

leggi tutto
Recensione
Uscito nelle sale italiane il 21 settembre 2015

Recensione

maghella di maghella
7 stelle

Vincenzo Marra è un ottimo documentarista. Ero curiosa di vedere come avrebbe affrontato questo lungometraggio dalla tematica così delicata e attuale. Marco e Martina non sono sposati, ma hanno un bel bambino di 8 anni - Mateo - che li tiene uniti. Se Marco è tutto concentrato nella sua carriera di avvocato rampante, Martina - che è  di origini cilene - non…

leggi tutto
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito