Espandi menu
cerca
Atto di forza

Regia di Paul Verhoeven vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Enrique

Enrique

Iscritto dal 4 febbraio 2012 Vai al suo profilo
  • Seguaci 68
  • Post 1
  • Recensioni 639
  • Playlist 5
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Atto di forza

di Enrique
8 stelle

Prima di Inception, Matrix e Strange days, P.Verhoeven - districandosi con abilità fra le infinite proiezioni dell’essere e della realtà che ci circonda (di cui, però, non offre alcuna chiave di lettura) - conduce lo spettatore nel labirinto della mente umana, per esplorarne i meandri più reconditi e multiformi. E’ un diversivo però: il suo reale scopo, ancora una volta, dimora nella sua inconfondibile, trahissiama estetica, fatta di schizzi di sangue ed interiora (a volontà), sesso (stavolta non eccessivo) e follia umana (tanto lucida, quando pestilenziale: la presenza dei ripugnanti - con rispetto parlando - “mutanti” è lì a dimostrarlo). Verhoeven si diverte, infatti, a puntare la lente di ingrandimento sul Potere, nelle cui mani l’umanità è un grumo sanguinolento; carne da macello, buona solo per essere vanitosamente ostentata prima (in camera da letto o in un bordello) e, una volta maciullata, gettata via come uno straccio logoro.

Atto di forza, dunque, è un super-cult che, nonostante emulazioni varie, non perde il suo smalto con gli anni, anzi. Rimane, a lungo (e con piacere), impresso nella memoria. Da parte mia, avevo, infatti, già qualche ricordo del film, delle sue ultime scene in particolare (le inquadratura finali dei volti straziati e strazianti più che quelle del cielo sereno quale simbolo di un roseo “marziano” avvenire). Ebbene, ciò lo facevo dipendere dal fatto di averlo visto durante la mia infanzia (merito dei miei genitori che, su certe cose, si sono sempre dimostrati di manica larga), tuttavia, dopo aver (ri?)visto bene il film, sono indotto a ricredermi: è possibile che si trattasse di un economico svago di una Recall dei nostri giorni?

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati