Espandi menu
cerca
Suspiria

Regia di Dario Argento vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Dying Theatre

Dying Theatre

Iscritto dal 17 aprile 2006 Vai al suo profilo
  • Seguaci 44
  • Post -
  • Recensioni 163
  • Playlist 230
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Suspiria

di Dying Theatre
6 stelle

Horror francamente sopravvalutato d'un (presunto) autore più fortunato che talentuoso, e che deve la propria fama più all'ottimo apporto di eccellenti collaboratori (scenografi, musicisti e direttori della fotografia su tutti) che alle proprie - a dire il vero modeste - attitudini creative. "Suspiria" è un'operetta gotica discretamente realizzata, con un cast d'attori semi-professionisti (l'ottima Valli e Flavio Bucci - sprecato - a parte), buoni effetti sonori e scenografie suggestive. Un po' poco per parlare di 'capolavoro'. Decisamente poco. La storia, ammesso ve ne sia una, scivola via soporifera e senza slanci eccessivi. Leggo di presunti 'colpi di scena'.. quali? Leggo d'una pretesa 'tensione' che mai s'allenterebbe.. Personalmente i 'misteri' che mi han maggiormente tenuto col fiato sospeso durante la visione del film erano inerenti al tipo di scarpette da ballo che la protagonista avrebbe indossato nella scena seguente ed ai problemi del giovine Miguel Bosè nel pagare la retta annuale.. rosa od azzurre? leasing o volantinaggio part-time? Una suspence sfibrante, in effetti. Argento dimostrerà nei trent'anni successivi la propria disperata e non più camuffabile assenza di talento. Questo è comunque (e ciò la dice lunga) uno dei suoi film migliori. Horror dannato? d'annata, semmai.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati