Espandi menu
cerca
Sua Eccellenza si fermò a mangiare

Regia di Mario Mattòli vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Baliverna

Baliverna

Iscritto dal 10 luglio 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 93
  • Post 4
  • Recensioni 1952
  • Playlist 26
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Sua Eccellenza si fermò a mangiare

di Baliverna
8 stelle

Un film molto divertente, ben girato, con una buona sceneggiatura, ricca di arguzie e giochi di parole. Certemente non è famoso quanto si meriterebbe. Tra tutti gli attori spicca un bravissimo Tognazzi, ancora lontano dall'involgarimnento che avrebbe subito negli anni 70. Uno dei meriti di regista e sceneggiaotori è anche quello di aver assoldato uno stuolo di attori tutti capaci, che però spesso venivano sprecati in filmetti di terz'ordine. La Zoppelli è una suocera perfetta, e Virna Lisi è brava e al massimo della bellezza. Vianello è proprio spiritoso durante il discorso al monumento, ma anche quando fa finta di indignarsi con Tognazzi che si è falsamente accusato del furto delle posate. La scena del pranzo, con Tognazzi che fa le smorfie a Totò che stava incautamente parlando delle malattie del duce è proprio esilarante. Da accostare a "Gli anni ruggenti" di Zampa, solo che fa più ridere e non ha un sottotesto serio. Accomodatevi e buon divertimento.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati