Espandi menu
cerca
Stress da vampiro

Regia di Robert Bierman vedi scheda film

Recensioni

L'autore

movieman

movieman

Iscritto dal 22 aprile 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 15
  • Post -
  • Recensioni 3942
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Stress da vampiro

di movieman
6 stelle

E’ dura essere vampiri. Altro che bello, sexy e dannato! Quando si è colpiti da una “vampirite” acuta, reale o presunta, ci si riduce in uno stato davvero pietoso: è quello che succede allo yuppie Peter Loew, interpretato da un Nicholas Cage molto a suo agio, quando l’attore californiano era ancora solo un giovanottone di belle speranze. Se solo si limitasse a questi ruoli autoironici nei quali gioca a mettersi in ridicolo, ne trarremmo tutti giovamento. Indovinato per una volta il titolo italiano aderente alla realtà del racconto, in un’epoca in cui la parola “stress” aveva iniziato a farsi strada insistentemente. Film anomalo, grottesco, con una regia piuttosto buona, solo apparentemente stupido, perché non è scorretto vederci una metafora del giovane rampante urbano in carriera (ragazzi cui hanno “succhiato il sangue” e che a loro volta lo “succhiano” ad altri). Scritto dall’autore di “Fuori Orario” e si nota.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati