Espandi menu
cerca
Le maschere di Eyes Wide Shut

Regia di Filippo Biagianti vedi scheda film

Recensioni

L'autore

LIBERTADIPAROLA75

LIBERTADIPAROLA75

Iscritto dal 10 luglio 2010 Vai al suo profilo
  • Seguaci 177
  • Post 321
  • Recensioni 1396
  • Playlist 164
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Le maschere di Eyes Wide Shut

di LIBERTADIPAROLA75
9 stelle

Un documentario che svela alcune curiosità sulla scelta e la lavorazione delle maschere utilizzate sul set del film EYES WIDE SHUT di Stanley Kubrick.

Nel 2013 Filippo Biagianti, con i suoi collaboratori, si è recato a Venezia, alla scoperta dei segreti nascosti nelle maschere utilizzate sul set londinese del film EYES WIDE SHUT di Stanley Kubrick. La sua curiosità riguardo la provenienza delle maschere risale al 1999, durante la prima milanese del film di Kubrick. Filippo era stato colpito, in particolare, da quella indossata dal personaggio di Cruise. È una maschera che nasconde fattezze androgine e molto italiane, uno sguardo che ricorda quello della Gioconda. Nella zona di Rialto c'è l'atelier Kartaruga, dove il maestro artigiano Franco Cecamore realizza maschere per il carnevale. All'inizio del 1997 Marit Allen, una collaboratrice di Kubrick, notò, in una bottega londinese gestita da due studenti universitari collaboratori della famiglia Cecamore, alcune curiose maschere e decise, quindi, di far vedere le foto a Stanley che doveva girare un film a breve (EYES WIDE SHUT). A quel punto Jan Harlan, cognato di Stanley Kubrick e produttore dei suoi film, da ARANCIA MECCANICA in poi, si recò a Venezia dove stipulò un contratto con l'acquisto di alcune maschere già pronte (tra cui quella utilizzata da Tom Cruise, la cui base risale al 1986) e altre commissionate da lui in base alle esigenze di scena. Ma sapete che la maschera che indossa Tom è stata realizzata sul calco di un volto femminile? In questo docu-fiction sequel scopriamo la storia e i segreti del negozio e il suo (r)apporto all'ultimo capolavoro del geniale Stanley. Molte sono le curiosità che si scoprono guardando il film. E preferiamo non rivelarle prima della visione. Un documentario il cui valore storico e curioso lo porta ad un giudizio quasi pari a quelli della pellicola del quale parla!

 

scena

Eyes Wide Shut (1999): scena

scena

Eyes Wide Shut (1999): scena

 

 

Per vedere il film in streaming legale cliccate qua

 

 

Recensione scritta da Davide Lingua, Dizionario del Turismo Cinematografico, Verolengo, Wikipedia.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati