Trama

Il giovane ufficiale assegnato a un reparto in Tripolitania si è arruolato per una delusione d'amore. Combattendo nel deserto contro le tribù che si ribellano ai colonizzatori italiani scopre il significato di concetti come il valore e la fierezza, fino a quel momento sconosciuti. Potrebbe tornare in patria, ma decide di restare: le vecchie amicizie non lo interessano più.

Note

Melodramma diretto dallo specialista Genina e interpretato da uno degli attori più famosi del periodo, Fosco Giachetti, è un film di propaganda fascista; ma rivisto oggi è anzitutto un magistrale film d'avventura.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

sasso67 di sasso67
4 stelle

Inizia come un film del filone dei "telefoni bianchi", poi il film, come il suo protagonista, si trasferisce in Africa (per la precisione in Libia), così come succedeva nei film francesi sulla Legione Straniera. A merito di Genina va l'assenza di retorica fascista, anche se si respira un diffuso senso di superiorità verso gli indigeni, che puzza di razzismo lontano un miglio. Il… leggi tutto

3 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle positive

michel di michel
8 stelle

POLVERE, SUDORE E BACI PERUGINA Volontario in Libia per amore di una donna, il protagonista scopre presto il fascino rude della vita militare con i suoi pericoli e i suoi eroismi. Inno allo spirito guerriero "Lo squadrone bianco" non è più razzista di molti analoghi film hollywoodiani. Pur rifacendosi ai successi di G. Cooper e compagni, Genina sa trarre profitto dagli ambienti… leggi tutto

2 recensioni positive

2011
2011

Recensione

sasso67 di sasso67
4 stelle

Inizia come un film del filone dei "telefoni bianchi", poi il film, come il suo protagonista, si trasferisce in Africa (per la precisione in Libia), così come succedeva nei film francesi sulla Legione Straniera. A merito di Genina va l'assenza di retorica fascista, anche se si respira un diffuso senso di superiorità verso gli indigeni, che puzza di razzismo lontano un miglio. Il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2009
2009

Recensione

michel di michel
8 stelle

POLVERE, SUDORE E BACI PERUGINA Volontario in Libia per amore di una donna, il protagonista scopre presto il fascino rude della vita militare con i suoi pericoli e i suoi eroismi. Inno allo spirito guerriero "Lo squadrone bianco" non è più razzista di molti analoghi film hollywoodiani. Pur rifacendosi ai successi di G. Cooper e compagni, Genina sa trarre profitto dagli ambienti…

leggi tutto
Recensione
2008
2008

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

Nulla di eccezionale, visto oltre 70 anni dopo risulta un po' scontato e fuori dalla realtà. La guerra non è più parte inevitabile della vita, oggi è un dramma da esecrare. Ciò che ancora funziona molto bene sono i paesaggi, le scene in spazi aperti, tante e curate. Niente di più.

leggi tutto
Recensione
2007
2007

Recensione

bianic di bianic
4 stelle

RIPETITIVO ALLA NOIA! per oltre la meta' del film c'e' gente sul cammello che fa avanti e giù, per non dire dei personaggi inutilmente stereotipati come il bello tenebroso alla rodolfo valentino e il suo ufficiale superiore un fanatico militarsta tutto dovere e patria (in questo caso coloniale): l'ultimo quarto d'ora di combattimenti dovrebbe salvare un film del genere? magari ma sono…

leggi tutto
Recensione
2003
2003
1936
1936
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito