La isla minima

play

Regia di Alberto Rodriguez

Con Raúl Arévalo, Antonio de la Torre, Nerea Barros, Javier Gutiérrez, Manolo Solo, Jesús Carroza, Jesús Castro, Salvador Reina... Vedi cast completo

Guardalo su
  • RaiPlay
  • Amazon Prime Video
  • PS Store
  • iTunes
In STREAMING

Trama

Profondo sud della Spagna, 1980. Una serie di brutali omicidi di ragazze adolescenti in una remota e dimenticata città riunisce due detective della divisione omicidi molto diversi tra loro. Nonostante le ideologie agli antipodi, Juan e Pedro devono mettere da parte le loro divergenze per riuscire a catturare l'assassino che per anni ha terrorizzato l'intera comunità nell'ombra di un generale disprezzo per le donne, radicato a un passato misogino.

Note

Noir che beneficia di un'ambientazione molto suggestiva e decisiva ai fini della riuscita della pellicola (le paludi della zona del Guadalquivir). Il trionfatore ai Goya 2015 riesce nell'intento di costruire un'atmosfera morbosa e malata pur restando con la costruzione della storia all'interno delle codifiche del genere.

Commenti (15) vedi tutti

  • Ispirazioni nobili per una resa dei conti con un passato mai del tutto metabolizzato, mascherata da thriller. ISPIRATO 7,5

    leggi la recensione completa di luca826
  • Thriller riuscito..grazie alla grande interpretazione dei due poliziotti..tanti diversi elementi ..forse troppi.. tiene l’attenzione fino alla fine..Voto 6

    commento di nicelady55
  • Molto noir e poco thriller in un contesto tratteggiato alla perfezione

    leggi la recensione completa di siro17
  • Un film che non è né carne né pesce. Un mix mal riuscito di un thriller-poliziesco-noir, condito additittura dalla presenza di una sensitiva. Una trama pesante ed una sceneggiatura alquanto squallida, non si capisce chi siano le vittime (dato che sembrano tutte uguali) e noiosa da seguire. Mi ha deluso molto: voto 1

    leggi la recensione completa di CesaRed
  • Straordinario thriller che poggiando sulle apparentemente poco promettenti spalle del poliziesco più ritrito finisce invece con lo sfociare in un (neo) noir con i fiocchi. Da non perdere.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • Due giovani sorelle spariscono, sul luogo si recano due poliziotti e presto le indagini finiranno per impantanarsi dentro i paludosi scenari entro cui si muovono tutti i protagonisti. Un thriller a tinte noir davvero ben fatto.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • Il filmin se, non è male... Ma che in un piattume del genere, con densità abitativa pari a 0,00... non si riesca a rintracciare un'auto è davvero patetico. Se ci si dimentica di ciò... Voto 8

    commento di Brady
  • Bello 7

    commento di eros7378
  • FILM DI PREGEVOLE FATTURA, A CUI NON MANCANO CERTE VIRTU'.. NON DA OSANNARE, SICURAMENTE DA VEDERE..

    commento di DavideKingInk80
  • *****Due detective spagnoli sulle tracce di un assassino. L’indagine si cala in una delle zone d’ombra di un paese in transizione dalla dittatura alla democrazia. Buon noir dalle atmosfere cariche di tensione, con vertiginose inquadrature dall’alto sulle paludi a ridosso del fiume. Notevoli la ricostruzione ambientale e le interpretazioni. Intenso.

    commento di Estonia
  • buon film noir, ottima ambientazione, forse più attenzione a trama e scrittura, rispetto a una denuncia sociale appena accennata, avrebbero giovato al risultato finale.

    commento di surfcasting
  • Echi del franchismo duri a morire. Sangue che è scorso, sangue che scorre, sangue che vedi nascere da corpi: il tuo e quello di una nazione ancora anestetizzata,anno di grazia nascente 1980. Un noir compatto, un po' confuso nella agnizione finale, nonché la storia di una (quasi) amicizia tra due detective dai passati (e forse idee) divergenti.

    commento di MarioC
  • True detective alla spagnola: un giallo duro, tosto e tirato

    leggi la recensione completa di Springwind
  • Un ottimo noir tradizionale nell’impianto ma avvolto in una atmosfera malsana che vira verso le più ambigue tonalità del racconto politico, e dove la ricerca della verità sugli efferati crimini si sovrappone ad altre verità ancor più scomode e scottanti. Una delle gradite sorprese di fine anno

    leggi la recensione completa di spopola
  • Gradevolissimo thriller di grande equilibrio complessivo girato in luoghi suggestivi e "complici" di una trama assolutamente coinvolgente.

    leggi la recensione completa di Tex61
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

spopola di spopola
8 stelle

Molti  e tutti meritatissimi i riconoscimenti ricevuti da questa pellicola firmata dal regista andaluso Alberto Rodriguez (assoluta trionfatrice della ventinovesima edizione del premio Goya  con ben 10 trofei portati a casa  fra i quali  quello per il miglior film e quello per la miglior regia che si sono aggiunti agli altri due importanti riconoscimenti  che La isla… leggi tutto

26 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

maurizio73 di maurizio73
6 stelle

Incaricati dell'indagine sulla scomparsa di due giovani sorelle, due investigatori provenienti da Madrid si recano nel piccolo borgo di una zona palusosa della Provincia di Siviglia allo scopo di rintracciare le ragazze e restituirle alla famiglia. In un ambiente chiuso e provinciale ed ostacolati, oltre che dall'ostilità della piccola comunità, dai dissapori che insorgono tra di… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

CesaRed di CesaRed
1 stelle

Un film che non è né carne né pesce. Un mix mal riuscito di un thriller-poliziesco-noir, condito additittura dalla presenza di una sensitiva. Una trama pesante ed una sceneggiatura alquanto squallida, non si capisce chi siano le vittime (dato che sembrano tutte uguali) e noiosa da seguire. Mi ha deluso molto, avevo alte aspettative dato tutti i riconoscimenti ed i voti alti… leggi tutto

1 recensioni negative

2020
2020

Recensione

luca826 di luca826
8 stelle

Memories of a Murder in salsa iberica... Come Bong l'azione è ai bordi di un passato sociale ambiguo, dove la dittatura ed i suoi step di 'purificazione democratica', fanno da base ad un'indagine scomoda. Il serial killer è un pretesto, una cartina di tornasole per rappresentare una nazione dopo anni di corruzione morale-psicologica-esistenziale. La Spagna anni 80 è ancora…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Trasmesso il 16 maggio 2020 su Rai 4

Recensione

siro17 di siro17
5 stelle

Un film che vale, e vale tanto, per la fotografia e per gli scorci paesaggistici che ci regala. Un contesto dove l’ambiente paludoso, tetro e claustrofobico è l’altra faccia della medaglia del torbido di una comunità dove si commettono efferati omicidi. Notevole anche lo strascico della guerra civile spagnola che ha lasciato irrisolti i vecchi contrasti. E i due…

leggi tutto
Recensione

Recensione

CesaRed di CesaRed
1 stelle

Un film che non è né carne né pesce. Un mix mal riuscito di un thriller-poliziesco-noir, condito additittura dalla presenza di una sensitiva. Una trama pesante ed una sceneggiatura alquanto squallida, non si capisce chi siano le vittime (dato che sembrano tutte uguali) e noiosa da seguire. Mi ha deluso molto, avevo alte aspettative dato tutti i riconoscimenti ed i voti alti…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 10 maggio 2020 su Rai 4

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
10 stelle

“La isla minima” si apre con delle stupende riprese in campo lunghissimo effettuate dall'alto (se non da satellite poco ci manca...), che inquadrano e scandagliano le perfette geometrie dei campi coltivati rotte dal sinuoso fluire delle ramificazioni del delta del Guadalquivir. Tale scelta, apparentemente di natura meramente tecnica, ottiene invece il risultato di mettere in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
8 stelle

Mi ripeterò ma quando volete un thriller come dio comanda dovete rivolgervi ai registi spagnoli, non sbagliano un colpo. La Isla Minima è un delizioso connubio tra thriller e noir, in cui la forza della trattazione psicologica viene acuita dagli scenari paludosi, immersi nella pioggia e nella foschia. A muoversi nella storia sono due protagonisti molto diversi tra loro, ch'eppure…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2019
2019
Trasmesso il 15 ottobre 2019 su Rsi La1
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 22 giugno 2019 su Rai 4
Trasmesso il 14 giugno 2019 su Rai 4
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 10 voti
vedi tutti
Trasmesso il 28 maggio 2019 su Rai 4

Recensione

Mulligan71 di Mulligan71
7 stelle

Siamo nel 2014 e proprio mentre negli Stati Uniti trionfava, giustamente, la prima serie di "True Detective", uno dei migliori noir seriali di sempre, dalla Spagna arrivava questo "La Isla Minima", un noir atipico per il cinema iberico. Paragonare la famosa serie tv con questo film è piuttosto facile, visto che gli acquitrini attorno a Siviglia, dove si svolgono i fatti, possono ricordare…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 13 voti
vedi tutti
2018
2018

Recensione

Zarco di Zarco
6 stelle

Questo film ha il pregio di una ambientazione suggestiva, un'interpretazione eccellente, e una regia sapiente, ma manca nella sostanza narrativa. Il mistero poliziesco è risolto in modo banale e con un assassino senza movente, il che fa perdere nel finale tutta la partecipazione e quindi la soddisfazione. Sullo sfondo un contesto sociale e politico che emerge ogni tanto con riferimenti…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 2 dicembre 2018 su Rai 4

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

1980, in un luogo sperduto della Spagna meridionale: due poliziotti indagano sulla scomparsa di alcune ragazze, probabilmente irretite dal miraggio di un lavoro in albergo che le facesse uscire dall’asfissiante ambiente provinciale. Un film come Dio comanda, con un ritmo serrato e con gli snodi narrativi ai punti giusti. Una bella coppia di sbirri: hanno modi bruschi, parlano lo stretto…

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti

Recensione

omero sala di omero sala
7 stelle

  Andalusia, 1980. Due poliziotti arrivano da Madrid per indagare su brutali omicidi che accadono ininterrottamente da alcuni anni nelle lande paludose che circondano la foce del Guadalquivir. Le vittime sono ragazze del luogo, adolescenti: vengono rapite, stuprate, seviziate; i loro cadaveri sono poi abbandonati negli acquitrini. Pedro e Juan, i due detective, sono diversi e male…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

zombi di zombi
9 stelle

settembre 1980, estuario del guadalquivir, spagna. due sorelle sparite. due poliziotti vengono mandati in questo labirintico intrico di paludi e canali per scoprire dove sono finite e cosa è successo.  la forza del film è come l'intreccio e la tensione vengono mantenuti per tutte le due ore abbondanti di film. e per come in un film di genere noir viene sapientemente…

leggi tutto
Recensione
Utile per 12 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito