Espandi menu
cerca
Sono un disertore

Regia di Anatole Litvak vedi scheda film

Recensioni

L'autore

bufera

bufera

Iscritto dal 19 giugno 2010 Vai al suo profilo
  • Seguaci 163
  • Post 6
  • Recensioni 801
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Sono un disertore

di bufera
7 stelle

Film di propaganda bellica ,egregiamente diretto da Anatole Lytvak e interpretato da Joan Fontaine e Tyrone Power ,tratto da un romanzo di Eric Knight, apre uno spiraglio ad una lettura di classe nel dibattito tra patriottismo e dovere di combattere

Locandina

Sono un disertore (1942): Locandina

 

SONO UN DISERTORE (This above all) è un film del1942 diretto da Anatole Litvak, tipico melodramma bellico di propaganda,ricostruito

totalmente in studio. Litvack, nato a Kiev da famiglia ebraica di origine lituana, non condividendo l'ideologia sovietica, emigrò prima in Germania, poi in Francia e infine,nel1937negli Stati Uniti, a Hollywood, dove raggiunse la piena maturità espressiva.Durante la Seconda Guerra Mondiale realizzò pellicole di propaganda come questa, per poi arruolarsi ottenendo riconoscimenti ufficiali. Al ritorno i suoi film cambiarono soggetto e qualità tanto da ottenere due nominatio all'Oscar per la migliore regia con "La fossa dei serpenti" nel 1948 e con " I dannati" nel 1951.

 

"Sono un disertore" appartiene alla prima parte del suo cinema, la propaganda bellica, ma anche il melodramma sentimentale copre una parte notevole del film.In occasione della Seconda Guerra Mondiale la figlia di un noto medico, Prudence (una sensibile e dolce  Joan Fontaine) si arruola nei servizi ausiliari dell'esercito inglese, non trovandosi molto a suo agio ma convinta dei suoi ideali patriottici (l'Inghilterra su tutto).Durante un'uscita serale con una collega conosce un giovane di bell'aspetto ma con un comportamento enigmatico (un poco espressivo quanto affascinante Tyrone Power). Egli asserisce di essere un volontario,che ha combattuto a Dunkerque,ora in licenza. Tra i due l'attrazione è così forte che non riescono a staccarsi, saltando anche impegni importanti, finchè non li raggiunge un amico che sollecita il collega a tornare al fronte perchè il tempo della licenza è terminato e verrà dichiarato disertore. In effetti egli era stato un ottimo combattente meritevole di un'onoreficienza, e non voleva tornare a combattere non per vigliaccheria bensì per il suo convincimento che la guerra era soprattutto per difendere interessi egoistici e privilegi di casta,con scarso impegno dei ricoprenti gli alti gradi.  

 

Nonostante le preghiere appassionate e ben argomentate della fidanzata, egli si rende disertore e viene catturato.Gli viene concesso un permesso di 24 ore in base ai suoi onorevoli precedenti, ma mentre corre a salutare l'amata si verifica un bombardamento aereo che fa crollare un palazzo, dove egli si stava prestando a soccorrere due persone finite sotto le macerie e rimane gravemente ferito anche lui In ospedale troverà il futuro suocero che concorrerà a farlo operare alla testa e si sposerà in extremis ma...

.

 

Il magnifico bianco e nero che in molte sequenze determina quasi degli effetti speciali soprattutto di notte (i primi sguardi i due giovani se li scambiano al buio solo grazie all'accensione di una sigaretta). La colonna sonora è bellissima con brani di musica sunfonica e suonate per pianoforte. Anche le poche scene di guerra sono ben ricostruite in studio.Infatti il film ottenne il premio Oscar 1943 per la miglior scenografia in bianco e nero.Tratto dal romanzo diEric Knight (adattato per il cinema da R.G.Sherriff) questo film introduce una lettura di classe ( il personaggio di Tyrone Power è chiaramente un proletario) nel dibattito suò patriottismo e il dovere di combattere.

 

Tyrone Power, Joan Fontaine

Sono un disertore (1942): Tyrone Power, Joan Fontaine

Tyrone Power

Sono un disertore (1942): Tyrone Power

Tyrone Power, Joan Fontaine

Sono un disertore (1942): Tyrone Power, Joan Fontaine

Tyrone Power

Sono un disertore (1942): Tyrone Power

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati