Liberaci dal male

play

Regia di Scott Derrickson

Con Eric Bana, Edgar Ramirez, Olivia Munn, Sean Harris, Joel McHale, Dorian Missick, Mike Houston, Olivia Horton, Lulu Wilson... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Netflix
  • Tim Vision
  • Tim Vision
  • Amazon Prime Video
In STREAMING

Trama

Un poliziotto irlandese di New York indaga su una serie di efferati delitti quando un prete lo convince che, a dispetto delle sue credenze religiose, questi siano frutto del mondo dell'occulto e della possessione demoniaca. I due lavoreranno insieme per risolvere il caso e combattere le forze paranormali che li osteggiano.

Approfondimento

LIBERACI DAL MALE: ISPIRATO ALLA VERA VITA DI UN POLIZIOTTO

Diretto da Scott Derrickson e sceneggiato dallo stesso regista con Paul Harris Boardman, Liberaci dal male si basa sul libro Beware the Night scritto da Ralph Sarchie con Lisa Collier Cool nel 2001. Ex poliziotto del Bronx, in Beware the Night Sarchie racconta come di fronte ad alcuni inspiegabili eventi egli stesso si sia convinto di essere di fronte a qualcosa che va ben oltre il normale. L'idea di base è dunque quella di un poliziotto, tutto scetticismo e razionalità, che inizia a indagare su qualcosa che non riesce a spiegarsi.
A interessarsi a una trasposizione cinematografica del volume è per primo il produttore Jerry Bruckheimer, che - nonostante sia noto per la produzione di blockbuster - non ha mai disdegnato i progetti con alla base storie intime o particolari, come dimostrano il suo impegno con Veronica Guerin. Il prezzo del coraggio, Black Hawk Down, Pearl Harbor o Glory Road. Lo stesso Bruckheimer affida poi il progetto a Derrickson, le cui più grandi sfide sono state date dal rendere scorrevole il libro di Sarchie, caratterizzato da una struttura episodica, e dal fondere il genere poliziesco con il paranormale. Mentre il personaggio di Sarchie non è stato particolarmente modificato in fase di sceneggiatura, Derrickson e il coautore Harris Boardman hanno inventato di sana pianta il personaggio di padre Mendoza, un prete la cui fede in Dio è induscitibile e chiamato ad affiancare l'agente.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

In Liberaci dal male l'attore Eric Bana dà corpo all'agente Ralph Sarchie, il duro ed esperto poliziotto di strada del Bronx che finisce per essere esposto a un mondo molto lontano dagli abituali canoni. Sarchie, il cui sistema di credenze si basa esclusivamente su fatti, cose e prove empiriche, affronta però qualcosa di inedito, che non riesce a spiegarsi in maniera razionale e che lo porta presto a confrontarsi con i propri demoni interiori e le sue azioni passate. Indispensabile per lui è l'aiuto di Joe Mendoza, un prete dai metodi poco ortodossi abituato a riconoscere i segni e il modus operandi del male.
Impersonato da Edgar Ramirez, Mendoza ha già avuto modo di combattere le proprie insicurezze e titubanze e per Searchie diventa una sorta di catalizzatore per i casi a cui egli lavora. Divenendo quasi un collega di Sarchie, Mendoza non solo fornisce al poliziotto le risposte religiose e filosofiche di cui egli necessita ma ne scopre anche aspetti che inevitabilmente finiscono con il rimodellare anche la sua stessa personalità.
Indispensabile quanto il rapporto che ha con Mendoza è il legame che Sarchie ha con la moglie Jen, interpretata da Olivia Munn. Basato su una persona realmente esistita, il personaggio di Jen vede il proprio amore messo alla prova man mano che il marito si addentra nei casi oscuri in cui è coinvolto ed è costretta a occuparsi quasi da sola della famiglia e della figlia Christina, a cui presta il volto la piccola Lulu Wilson.
Nel suo gruppo di lavoro Sarchie ha come collega il sarcastico ma leale Butler, portato in scena da Joel McHale. Ex soldato dell'esercito di Seattle, Butler è uno di quei ragazzi a cui piace combattere ed essere sul luogo dell'azione. Agli antipodi di Sarchie, forma con lui una coppia affiatata e soprattutto efficace, in grado quasi sempre di portare a casa il risultato. Il nemico comune con cui Sarchie e Butler devono fare i conti è invece Mick Santino, il cui ruolo è sostenuto dall'attore inglese Sean Harris.

Leggi tuttoLeggi meno

Note

Se le atmosfere fradicie di buio, tagliato solo dai fasci delle torce, vengono dritte da Se7en, script e cast non sono però all’altezza del modello: intorno a Bana un paio di scelte di casting poco azzeccate e in sceneggiatura una superficialità che rende lo sviluppo telefonato, affossano la resa di un horror che percorre solo strade già calpestate.

Commenti (4) vedi tutti

  • Visione abbastanza deja-vu'.

    leggi la recensione completa di chribio1
  • Abbastanza noioso. La sceneggiatura arranca parecchio. Poco horror e pochissima paura. Voto 5.

    commento di ezzo24
  • Mamma che noia sto film… se lo potevano risparmiare, non fa nemmeno paura, al massimo ti vieni voglia di alzarti dalla poltrona e andare a dormire chiedendoti "ma perchè ho dovuto guardare sta boiata!"

    commento di ROBERTO800
  • Film abbastanza cruento e a tratti un pò inquietante,incentrato sul tema dell'esorcismo.Unica pecca:gli indemoniati sembrano un pò troppo irrealistici e la trama sembra risentirne,ma tutto sommato una bella pellicola horror.

    commento di tuxsuo
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

amandagriss di amandagriss
4 stelle

  È straniante e al tempo stesso sinistramente inquietante ascoltare (probabilmente per la prima volta) la musica dei Doors in un film horror. Ma quale il trait d’union tra la band di Jim Morrison e l’ultima fatica di Scott Derrickson? In verità è un filo fragile. Un inerte appiglio. Diremmo un semplice capriccio da intellettuale o una citazione colta,… leggi tutto

4 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

EightAndHalf di EightAndHalf
5 stelle

Domanda buttata lì: chi vince fra Wan e Derrickson? Entrambi "fanno" il genere horror odierno, sono i due nomi più rinomati, ricercati dagli appassionati. Parliamo ovviamente di horror americano. Ma nonostante non si fatichi a definirli degli (abili) mestieranti, hanno un loro stile che li rende diversi l'uno dall'altro. Wan procede in  Insidious e The Conjuring con carrellate… leggi tutto

9 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

mc 5 di mc 5
8 stelle

Ormai sono rassegnato a tutto. Perfino che un film volgare e stupidissimo come "Cattivi vicini" venga apprezzato in fior di recensioni mentre questo "Liberaci dal male" (dignitoso prodotto di genere) venga disprezzato dalla critica. Mi sono accostato alla visione con qualche pregiudizio proprio dopo aver letto in quasi tutte le recensioni trattarsi di prodotto totalmente derivativo, e invece ho… leggi tutto

5 recensioni positive

2019
2019
Trasmesso il 21 dicembre 2019 su Rai 4
Trasmesso l'11 dicembre 2019 su Rai 4
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

chribio1 di chribio1
4 stelle

Film visto con mia Cognata e possiamo dire che per quasi tutta la visione si guarda ma si dormicchia ogni tanto poi,gli ultimi 20' sono molto meno sonnolenti ed assai pieni di possessioni Demoniache visivamente abbastanza inquietanti ma ahimè la Pellicola è troppo tardiva nel sollevarsi perchè poteva essere più appassionante.Molto bene l'Attore Eric Bana nei panni del…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 17 settembre 2019 su Rai 4
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 25 aprile 2019 su Rai 4
Trasmesso il 12 aprile 2019 su Rai 4
2018
2018
Trasmesso il 15 ottobre 2018 su Rai 4
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Trasmesso il 25 settembre 2018 su Rai 4
2016
2016
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

supadany di supadany
5 stelle

Serpico incontra L’esorcista, almeno nelle elevate (smodate) intenzioni del produttore in pectore Jerry Bruckheimer. In effetti, le linee guida ci sono tutte, a mancare però è la qualità, Scott Derrickson conferma di essere sempre più a suo agio con budget ultra risicati rispetto a operazioni che richiedono uno sforzo supplementare come questa, per…

leggi tutto
2015
2015

Recensione

gigimanser di gigimanser
3 stelle

Dopo "L' eorcista", massimo manifesto manicheo del cristianesimo cattolico romano, che poteva anche essere goduto come allegoria, ogni altro in seguito, come questo, è solo un insopportabile supporto alla credulità popolare con solo qualche apprezzabile guizzo narrativo. 

leggi tutto
Recensione
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

Znk di Znk
5 stelle

"Esistono due tipi di male. Il male secondario, quello fatto dagli uomini, e il male primario, che è tutta un'altra storia".   Scott Derrickson è uno dei registi più interessanti presenti nel panorama horror. Grazie al suo discreto THE EXORCISM OF EMILY ROSE, Derrickson è riuscito a far rinascere l'horror che ha per tema principale l'esorcismo e le…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

zombi di zombi
4 stelle

mi aspettavo molto, visto come ne avevano parlato anche su nocturno e poi è stata una notevole e noiosa delusione. con la rinascita del genere esorcistico, si va a rimestare in iraq(qui per carità si parla di guerra e sindrome post-traumatica), ma il demone ricevuto in eredità da quelle terre millenarie torna a bussare alle porte dell'imprescindibilità di blatty,…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito