Trama

Max Simkin (Adam Sandler), solitario riparatore di scarpe, gestisce una calzoleria a New York. Insoddisfatto della propria esistenza e alle prese con una crisi di mezza età, scopre grazie a una vecchia cucitrice di avere il potere di entrare letteralmente nelle vite dei suoi clienti. Allargando la visione del suo mondo, troverà la forza e il coraggio per dimostrare a tutti le sue vere potenzialità.

Approfondimento

THE COBBLER: UN CALZOLAIO MAGICO

Diretto da Thomas McCarthy e scritto dal regista con Paul Sado, The Cobbler racconta la storia di Max Simkin, un uomo che ripara scarpe in un negozio di New York che appartiene alla sua famiglia da diverse generazioni. Alle prese con le difficoltà della vita quotidiana, Max si imbatte su un vecchio cimelio di famiglia che gli permette di entrare dentro le esistenze dei suoi clienti e di vedere il mondo con una prospettiva nuovo: per lui, camminare nei panni di qualcun altro è l'unico modo per scoprire veramente chi egli stesso sia.

Con la direzione della fotografia di Mott Hupfel, le scenografie di Stephen H. Carter, i costumi di Melissa Toth e le musiche firmate da John Debney e Nick Urata, The Cobbler è la storia di formazione di un individuo di mezza età, che rivela come non sia mai tardi per crescere. Prendendo in considerazione la crisi economica che sconvolge nel Duemila tutte le città d'America, The Cobbler è in definitiva una favola  cui ingredienti principali sono la famiglia, il lavoro, le responsabilità sociali e i superpoteri. Da più generazioni, la calzoleria dei Simkin serve i clienti della Grande Mela ma, rispetto ai predecessori, Max si sente bloccato in una vita che non si è scelto e su cui crede di non avere il controllo. Grazie a una vecchia cucitrice, scopre l'incredibile potere di entrare nelle vite altrui, di scoprire lati nascosti della sua personalità e di fare cose tra loro molto diverse, intraprendendo così un percorso di autoscoperta che lo porta a una effettiva maturazione.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Protagonista principale di The Cobbler è l'attore Adam Sandler, chiamato a rivestire i panni di Max Simkin. All'inizio della storia, Max si sente braccato e come molti dei suoi coetanei sta attraversando una crisi di mezza età che lo porta a chiedersi se ciò che fa, il calzolaio, è realmente ciò che desidera. Inoltre, conserva nel cuore un grosso dolore, legato alla scomparsa del padre, impersonato da Dustin Hoffman, avvenuta quand'egli era molto piccolo. Max vive in casa con la madre, a cui presta il volto l'attrice Lynn Cohen, e trascorre le sue giornate a riparare scarpe nel suo negozio di Lower East Side, dove può contare sull'amicizia del vicino e barbiere Jimmy, impersonato da Steve Buscemi.

Mentre lavora alla riparazione di un paio di scarpe di un gangster locale, supportato da Method Man, si rompe la cucitrice e Max è costretto a ricorrere a un vecchio cimelio di famiglia custodito nel seminterrato, una macchina che rivela ben presto doti straordinarie e inaspettate. Realizzando di non essere un semplice ciabattino, Max può entrare nelle vite dei suoi clienti e sperimentare di essere qualcun altro.

Con una quotidianità del tutto sconvolta, Max è costretto però ad affrontare una tragedia personale che fa andare fuori controllo la sua realtà e la sua vita. Solo l'amicizia con l'attivista Carmen, interpretata da Melonie Diaz, gli permette di riscattarsi e di mostrare le sue potenzialità: assurgendo al ruolo di eroe locale, si rivolgerà alla magnate dell'immobiliare Elaine Greenawalt, impersonata da Ellen Barkin, per tentare di porre fine ai diritti negati alla sua amata comunità.

Leggi tuttoLeggi meno

Commenti (2) vedi tutti

  • Più meno ci era già arrivato Montesano nel 1981 con l'episodio Il Televegente di Culo e Camicia, regia di Pasquale Festa Campanile aaahaaahahaha

    commento di scapigliato
  • Cast stellare per una simpatica,frizzante, commovente fiaba tra il classico ed il contemporaneo talmente ben realizzata da poter affascinare grandi e piccoli.Commistionando commedia, comico e action movie,la storia accompagna verso un lieto fine magico e non scontato. Film di qualità per qualche ora serena e molto gradevole.

    commento di scafoide
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

LAMPUR di LAMPUR
8 stelle

      Adam Sandler è Max, un calzolaio ebreo che gestisce la sua vecchia bottega, ereditata da generazioni, nella east side di New York; vive solo con la mamma, il papà è sparito anni prima, e tra i pochi amici c'è il fidato barbiere (Steve Buscemi) con il suo negozio di fianco a lui... una vita che porta avanti stancamente, ma con dignità… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

RobertoDM93 di RobertoDM93
6 stelle

Un calzolaio che fa una vita monotona, che vive con la madre anziana,malata e sola (poichè il marito e padre del protagonista, anche lui calzolaio da generazioni è scappato di casa senza dare spiegazioni) , si ritrova a stravolgere la sua vita quando la sua macchina cucitrice  si rompe.. Andrà nello sgabuzzino dove è conservata una cucitrice  antica..Una… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

LAMPUR di LAMPUR
8 stelle

      Adam Sandler è Max, un calzolaio ebreo che gestisce la sua vecchia bottega, ereditata da generazioni, nella east side di New York; vive solo con la mamma, il papà è sparito anni prima, e tra i pochi amici c'è il fidato barbiere (Steve Buscemi) con il suo negozio di fianco a lui... una vita che porta avanti stancamente, ma con dignità…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Il meglio del 2016
2016
Disponibile dal 23 novembre 2016 in Dvd a 11,25€
Acquista

Recensione

mc 5 di mc 5
7 stelle

Altro film che passerà inosservato in questo caldo luglio di vuoto desolante nella programmazione delle multisale. O meglio, la prima settimana d'uscita qualche spettatore lo farà ma sarà una meteora. Ma è tutto come previsto, nell'estate cinematografica più triste di sempre. Un'estate in cui anche diverse multisale chiudono per ferie, come a dire "Stagione…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 18 luglio 2016
Il meglio del 2015
2015

Recensione

RobertoDM93 di RobertoDM93
6 stelle

Un calzolaio che fa una vita monotona, che vive con la madre anziana,malata e sola (poichè il marito e padre del protagonista, anche lui calzolaio da generazioni è scappato di casa senza dare spiegazioni) , si ritrova a stravolgere la sua vita quando la sua macchina cucitrice  si rompe.. Andrà nello sgabuzzino dove è conservata una cucitrice  antica..Una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Il meglio del 2014
2014
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito