Trama

In Francia, l'autorevole e rispettata chef Mallory (Helen Mirren) è sempre più preoccupata per la vicinanza al suo ristorante di un piccolo bistrot indiano, un concorrente che potrebbe portarle via clienti. Iniziando una guerra contro gli indiani e il loro locale, Mallory scoprirà lo straordinario talento del giovanissimo Hassan. A poco a poco, abbandonando le ostilità iniziali, i due diventeranno amici e Mallory lo guiderà nella conoscenza della raffinata cucina francese.

Approfondimento

AMORE, CUCINA E CURRY: UNO SCONTRO DI CULTURE E CIBI

Diretto da Lasse Hallström e sceneggiato da Steven KnightAmore, cucina e curry è l'adattamento del romanzo Madame Mallory e il piccolo chef indiano di Richard C. Morais e racconta la storia dell'incontro nel sud della Francia tra la quotata cuoca Madame Mallory, proprietaria di un ristorante stellato, e il giovane indiano Hassan, appassionato di cucina e destinato a un roseo futuro. Superate le divergenze iniziali legate a questioni di concorrenza dettate dalla vicinanza dei rispettivi ristoranti, Madame Mallory prenderà Hassan sotto la sua ala protettiva riconoscendone talento e abilità tra i fornelli.

Al di là dei contrasti "commerciali" tra i due ristoranti e i due differenti tipi di cucina legati a concezioni diverse del mondo culinario, Amore, cucina e curry mostra come il cibo possa diventare fattore di unione, trattando temi come il razzismo, l'integrazione e la capacità di adattarsi ed evolversi in un contesto diverso dal proprio Paese d'origine. Il conflitto tra i due ristoranti simboleggia, inoltre, lo scontro tra due mentalità diverse: quella patriottica di Madame Mallory, che sente l'alta cucina francese minacciata dalle speziate pietanze indiane, e quella ostinata di Papa Kadam, il padre di Hassan che teme che la propria famiglia possa essere ancora una volta cacciata perché non perfettamente integrata.
Girato a Saint Antonin Noble Val, un paesino francese tra i Pirenei, nel corso di 52 giorni e prodotto dagli stessi produttori di Il colore viola (Oprah Winfrey e Steven Spielberg), Amore, cucina e curry si avvale della direzione della fotografia di Linus Sandgren, delle musiche di A.R. Rahman, delle scenografie di David Gropman e dei costumi di Pierre-Yves Gayraud.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Protagonisti di Amore, cucina e curry, al centro di un apparente guerra tra due ristoranti e di un conflitto tra diverse culture e credenze, vi sono da un lato Madame Mallory e dall'altro lato Hassan. Interpretata da Helen Mirren, Madame Mallory dirige il ristorante 'Le Saule Pleureur', un posto chic e rinomato per le sue specialità francesi e per la stella ottenuta dalla guida Michelin. Donna autoritaria, testarda e dalle convinzioni radicate, sogna una seconda stella e non fa mistero del disprezzo che inizialmente prova nei confronti del ristorante indiano che apre a 30 metri dal suo locale: ai suoi occhi il rivale, la 'Maison Mumbai', rappresenta uno spregio al buon gusto e alla decenza. Ad aprire il ristorante indiano è stato Papa Kadam, un uomo forte e sfacciato che lavora sodo. Arrivato nel paesino di Saint-Antonin dopo essere stato costretto ad abbandonare la propria casa a Mumbai in seguito ad alcuni tragici eventi, Papa Kadam ha il volto di Om Puri.

Figlio di Papa Kadam è il giovanissimo Hassan, un ragazzo umibile e sensibile che ha ereditato dalla madre la passione per la cucina. Impersonato da Manish Dayal, Hassan si innamora di Marguerite, la vice chef del ristorante di Madame Mallory portata in scena da Charlotte Lebon, e fa di lei la sua preziosa fonte di informazione e di ispirazione. Interessandosi alla cucina francese, Hassan si trasferirà a Parigi ma nella capitale dei cuochi e degli esperti di cucina scoprirà che cucinare non è un atto meccanico o scientifico ma è soprattutto qualcosa di emozionale, legato ai ricordi e all'amore.

Leggi tuttoLeggi meno

Note

Tradizioni e classi sociali si scontrano fondendosi caoticamente con una magica ubriachezza che scioglie anche la tecnica di Helen Mirren, lasciando prevalere il piacere del gioco sul mestiere. Il gruppo di famiglia in un interno è quello di Buon compleanno Mr. Grape, le attese di Hachiko - Il tuo migliore amico. Hallström qui non ha più freni; lascia volare i personaggi, anche con lo sfondo del cielo stellato. Adattamento di un libro di Richard C. Morais.

Commenti (3) vedi tutti

  • Ammaliante la gia' vista in giro Charlotte Lebon ma Pellicola abbastanza soporifera.voto.4.

    commento di chribio1
  • Torna Lasse Hallström a trattare i medesimi temi che gli valsero la fama con il sopravvalutatissimo “Chocolat”. Il risultato è uno zinzino al di sopra del titolo sopracitato, soprattutto grazie a un'impagabile Helen Mirren, attrice straordinaria.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
  • ATTENTI A QUEL TITOLO!!!

    leggi la recensione completa di fayValentine
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

ethan di ethan
6 stelle

Una famiglia indiana, i Kadam, dedita alla ristorazione, causa una sommossa nel suo paese, dove perde la vita la donna di casa, si trasferisce in Europa, dove inizia a vagare in cerca di una meta consona alle proprie aspettative, trovando finalmente in un paesino francese, anche per il frutto del caso, l'habitat ideale per aprire una attività: peccato però che il casolare da loro… leggi tutto

6 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

fayValentine di fayValentine
7 stelle

Ancora una volta un titolo italiano fuorviante ci allontana dalla curiosità che potrebbe suscitare "The Hundred-foot Journey". Per fortuna un certo languorino etnico mi ha spinto a guardare ugualmente questo viaggio di cento piedi tra cucina e culture diverse: India e Francia si scontrano sia sul piano culinario che antropologico, in una lotta tra innovazione e classicismo che si… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

sugarbread di sugarbread
3 stelle

La trasposizione filmica più inverosimile che mi sia stato dato di vedere sullo schermo. A un certo punto ci mancava che in questa pseudo-favola à la Masterchef condita in salsa bollywoodiana, le zucche si trasformassero in carrozze, e un drappello di elfi saltellanti servisse ai tavoli. E per non farsi mancare nulla, a un certo punto c'è la...citazione? omaggio? plagio?...… leggi tutto

1 recensioni negative

2019
2019
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti

Recensione

germarco di germarco
8 stelle

Dopo aver visto i film "Chef" e "La Maga delle Spezie" - l'uno sull'alta cucina francese e l'altro sul ruolo speciale delle spezie nella vita indiana - "Amore, cucina e curry" è un po' come la ciliegina sulla torta (o, se preferite, cade proprio a fagiolo, per dirla comunque con un'espressione culinaria).  Questo film, come tanti altri indiano nell'anima ma prodotto negli USA,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2018
2018
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 1 novembre 2018 su Rsi La2
Trasmesso il 27 ottobre 2018 su Rai Movie
Trasmesso il 5 ottobre 2018 su Rai Movie
2017
2017

Recensione

slim spaccabecco di slim spaccabecco
6 stelle

Hallstrom è il re delle commedie scontate, e anche di quelle con base culinaria. Ma se dobbiamo dire che i suoi film non sono godibili e che si possono vedere in qualsiasi momento diciamo un'eresia. Altro è dire che sono capolavori e che rimarranno negli annali!!!...questo non è proprio possibile. Per tutto questo, voto:6

leggi tutto
Recensione

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
5 stelle

Dopo quel “Chocolat” che gli era valso (immeritatamente) la nomination all'Oscar 2001, torna Lasse Hallström a far ricorso ai medesimi tre ingredienti -gastronomia gourmet, ridente provincia francese, amore- per raggiungere quel successo che ultimamente sembra evitarlo a tutti i costi. D'altronde quando un talento non esattamente cristallino come il suo si ostina a portare in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

negro di negro
6 stelle

Filmuccio gradevole che si basa sulle prove degli attori più "maturi" mentre lascia lo spazio "patinato" ai giovani. Storia non originale e poco approfondita, ambientazioni simpatiche ma non sfruttate e personaggi secondari dal poco spessore. Anche il protagonista riesce a diventare antipatico col passare del tempo mentre la patner compie il percorso inverso. Certo che ci vuole poco a…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
2016
2016
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 14 novembre 2016 su Rsi La1
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

fayValentine di fayValentine
7 stelle

Ancora una volta un titolo italiano fuorviante ci allontana dalla curiosità che potrebbe suscitare "The Hundred-foot Journey". Per fortuna un certo languorino etnico mi ha spinto a guardare ugualmente questo viaggio di cento piedi tra cucina e culture diverse: India e Francia si scontrano sia sul piano culinario che antropologico, in una lotta tra innovazione e classicismo che si…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2015
2015

Recensione

ethan di ethan
6 stelle

Una famiglia indiana, i Kadam, dedita alla ristorazione, causa una sommossa nel suo paese, dove perde la vita la donna di casa, si trasferisce in Europa, dove inizia a vagare in cerca di una meta consona alle proprie aspettative, trovando finalmente in un paesino francese, anche per il frutto del caso, l'habitat ideale per aprire una attività: peccato però che il casolare da loro…

leggi tutto

Il cibo al cinema

scandoniano di scandoniano

Riviste dedicate, guide che consigliano i ristoranti migliori, App che ci fanno cenare a colpo sicuro, librerie zeppe di libri scritti da cuochi storici o improvvisati, e poi show cooking, reality sui migliori…

leggi tutto
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
2014
2014
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito