Espandi menu
cerca

Trama

Lucia studentessa di chimica a Pavia e Mario giovane laureando in medicina si innamorano. Il loro problema è che i genitori di lei sono contrari. Ma Lucia e Paolo non ne vogliono sapere e si recano da un sacerdote per essere uniti in matrimonio. A cose fatte i genitori sono costretti a accettare la loro unione che viene allietata dalla nascita di un bel bambino. Ma Lucia muore nel dare alla luce la creatura e Paolo decide di andare a vivere con la bimba dai genitori di Lucia.

Note

Il film, che Castellani trae dalle vicende del fratello, finisce drammaticamente, ma il tono è comunque intimistico-sentimentale. Il tocco di Castellani nella descrizione dei personaggi e del milieu è delicatissimo e il film non risulta poi troppo datato.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

jonas di jonas
10 stelle

“Regola n° 1: Mario ha sempre ragione. Regola n° 2: Lucia anche”. Mario e Lucia hanno capito il segreto della vita di coppia: vedere sempre e comunque le ragioni dell’altro, far tacere il proprio egoismo, rendersi conto che non si è due ma uno solo. Mario e Lucia sono due studenti universitari a Pavia (lui medicina, lei chimica): si conoscono, nasce una simpatia, un’amicizia, un amore… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Tarabas di Tarabas
6 stelle

Film strappacòre su due studenti universitari degli anni '50. Si incontrano a Pavia, si innamorano, lei resta incinta con scandalo conseguente. Si sposano di nascosto e lui abbandona i sogni di gioventù per fare il medico condotto. Melò convenzionale ma ben girato e ben recitato, con una bellissima Lea Massari e il sorprendente Enrico Pagano, all'epoca capitano dello… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

mm40 di mm40
4 stelle

Storiella da fotoromanzo con finale crudelmente (neo)realista: la 'vecchia volpe' Castellani non lascia naufragare il suo film sui facili binari del melodramma strappalacrime o dell'esile storiella sentimentale a lieto - e banale - fine, pre-programmato per un pubblico distratto e in cerca di facili emozioni rassicuranti. In questa sceneggiatura che il regista scrive insieme ad Adriano… leggi tutto

1 recensioni negative

2020
2020
locandina
Foto
Trasmesso il 6 febbraio 2020 su Cine34
2018
2018
Trasmesso il 18 ottobre 2018 su Iris
Trasmesso il 14 settembre 2018 su Iris
Trasmesso l'8 giugno 2018 su Iris
2017
2017
Trasmesso il 1 febbraio 2017 su Rete 4
2015
2015

Recensione

LorCio di LorCio
8 stelle

Forse il capolavoro di Renato Castellani o comunque una fondamentale tappa del suo cinema personale, coerente, popolare. La vera scommessa, almeno nell’idea originaria, sta tutta nell’idea di mettere in scena un film sulla felicità di una coppia di giovani: si può raccontare una banale storia d’amore tra due persone “normali”? Lui (il cestista Enrico…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 18 aprile 2015 su Iris
Trasmesso il 1 aprile 2015 su Iris
2014
2014
Trasmesso il 13 novembre 2014 su Iris
Trasmesso il 16 agosto 2014 su Iris

Recensione

chribio1 di chribio1
5 stelle

Attori in gamba per un Film abbastanza anonimo e troppo Sentimentale-Zuccheroso in vari passaggi.voto.5.

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 25 marzo 2014 su Iris
2013
2013

Recensione

Baliverna di Baliverna
8 stelle

E' un film tutto sommato anomalo, sia per argomento che ambientazione. Quanto al primo, vediamo una coppia di fidanzati, poi sposi, del tutto comune, mostrati nella vita di ogni giorno con i problemi cha hanno un po' tutti. Quanto alla seconda, cioè l'ambientazione, l'azione si svolge a Pavia e mi pare in pianura padana, in luoghi pochissimo frequentati dal cinema. Castellani è attento…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Trasmesso il 17 novembre 2013 su Rete 4

Lea,soffio di donna al cinema

Mr.Klein di Mr.Klein

“Io mi chiamo Anna Maria,Anna Maria Massatani coniugata Bianchini,e sul mio passaporto c’è scritto Anna Maria Massatani professione casalinga perché io mi vergogno a fare l’attrice,anzi l’attrice di…

leggi tutto
Trasmesso il 5 marzo 2013 su Iris
2012
2012
Trasmesso il 28 ottobre 2012 su Rete 4
Trasmesso il 16 febbraio 2012 su Iris
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito