Trama

A Parigi vengono commessi degli omicidi tutti “firmati” da un misterioso Monsieur Durand. Il commissario Wens, che si è messo sulle tracce dell’assassino, arriva alla pensione delle Mimose al numero 21 di Avenue Junot, a Montmartre. Qui, tra la variegata fauna degli inquilini, si nasconde l’omicida.

Note

Primo film lungo di Clouzot, con un brillantisssimo cast di attori e comprimari. Dietro l’indagine poliziesca si nasconde una chiara allusione alla lotta antinazista in Francia. Clouzot è anche sceneggiatore insieme all’autore del romanzo di partenza, Stanislas-André Steeman.

Commenti (2) vedi tutti

  • La maestria di Clouzot sta sempre nel vestire di sagacia ironia la lenta delineazione del male. Così è anche in "L'assassino abita al 21", dove la morte distillata in serie dall'anonimo Monsieur Durant viene portata sul banco degli imputati non prima di essere passata al vaglio di una caratterizzazione agrodolce di ogni suo potenziale esecutore.

    commento di Peppe Comune
  • Un omicida terrorizza i parigini, firmando le sue bravate con un biglietto da visita. Le indagini condurranno alla pensione "Le Mimose", lì la scena si chiuderà tra quattro mura ma si aprirà alla verve dello straordinario cast. Ottimo esordio, Clouzot non si può non amare.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

ethan di ethan
8 stelle

Parigi è scossa da una serie di omicidi, che si sospettano essere commessi da un assassino seriale, in quanto sui corpi senza vita vine sempre ritrovato un biglietto con la scritta Monsieur Durand. La polizia incarica delle indagini il Commissario Wens (Pierre Fresnay), che seguendo una pista, pensa che il killer si annidi al n. 21 nella pensione le Mimose dove, travestito da prete,… leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

barabbovich di barabbovich
6 stelle

A Parigi un fantomatico Monsieur Durand commette omicidi seriali, firmando regolarmente la scena del delitto. Infiltratosi sotto le mentite spoglie di un pastore protestante in un alberghetto sito al 21 di Avenue Junot, a Montmartre, l'ispettore Wens (Fresnay) è convinto che tra i tanti stravaganti pensionanti si nasconda il serial killer. Ma il nodo da sciogliere è più… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

2018
2018

Perle nascoste

MVRulez di MVRulez

Il titolo (forse un po' troppo altisonante) di questa playlist ne racchiude il suo scopo: catalogare alcune opere meritevoli (sia classiche che moderne) le quali, per un motivo o per un altro, rischiano di rimanere…

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
7 stelle

H-G. CLOUZOT Parigi è terrorizzata da un po’ di tempo dalle efferate gesta di un omicida seriale, che firma i suoi omicidi lasciando un biglietto firmato come “Monsieur Durand”. Il capo della polizia, pressato a risolvere la spinosa questione, stressa a sua volta il suo commissario di punta, Wenceslas Wens, che si mette all’opera ma cerca di dileguarsi dal suo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
2017
2017

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
7 stelle

Siamo ancora lontani dalla perfezione stilistica del Corvo o dei Diabolici ma Clouzot mostra, in questo suo esordio sul lungometraggio, la sua preponderante personalità e impone la sua cifra stilistica. Siamo nel '42 ma la sua pellicola non teme riferimenti velati al regime nazista, né prese in giro al potere ed alla burocrazia, come non teme di indugiare sul linguaggio del corpo e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti
locandina
Foto
2015
2015

Recensione

ethan di ethan
8 stelle

Parigi è scossa da una serie di omicidi, che si sospettano essere commessi da un assassino seriale, in quanto sui corpi senza vita vine sempre ritrovato un biglietto con la scritta Monsieur Durand. La polizia incarica delle indagini il Commissario Wens (Pierre Fresnay), che seguendo una pista, pensa che il killer si annidi al n. 21 nella pensione le Mimose dove, travestito da prete,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
2014
2014

Recensione

barabbovich di barabbovich
6 stelle

A Parigi un fantomatico Monsieur Durand commette omicidi seriali, firmando regolarmente la scena del delitto. Infiltratosi sotto le mentite spoglie di un pastore protestante in un alberghetto sito al 21 di Avenue Junot, a Montmartre, l'ispettore Wens (Fresnay) è convinto che tra i tanti stravaganti pensionanti si nasconda il serial killer. Ma il nodo da sciogliere è più…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2013
2013

Recensione

ezio di ezio
6 stelle

Pur essendo un grande ammiratore di Clouzot questo film non mi ha entusiasmato,forse perche' il giallo prende una piega da commedia grottesca che vede gli attori recitare molto bene ,ma il fim resta un po' sospeso in un limbo troppo indefinito vicino a una pochade teatrale che lo allontana dal genere giallo nel vero senso della parola.

leggi tutto
Recensione
2011
2011

Recensione

Axeroth di Axeroth
8 stelle

UN PRESTIGIOSO INGANNO | In una placida cittadina francese, un numero indefinito di vittime vengono ritrovate con dei biglietti accanto alla salma, con su scritto Monsieur Durand. A qualcuno piace firmarsi il delitto. Questo 'qualcuno' è quindi un individuo orgoglioso, vanitoso, presuntuoso, pignolo, accurato, intelligente e scaltro. Le investigazioni dell'Ispettor Wens (Pierre…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2009
2009

Sparrow's 21

bradipo68 di bradipo68

Dicono che l'anima pesa 21 grammi...aumentando l'età aumenta anche il peso dell'anima o rimane cristallizzato?E non dipende dal peso corporeo?o con questo 21 ci giochiamo a Black jack?magari contiamo le carte…

leggi tutto
2008
2008
2005
2005

Recensione

luisasalvi di luisasalvi
8 stelle

La collaborazione nel delitto, ma con tensioni interne, è un tema forse nato in questo film come ottima idea poliziesca, a confondere le piste, anche del pubblico ingannato dal titolo, poiché al 21 abita il Trio assassino, ma che diventa un complesso gioco nei films successivi di Clouzot, in cui sempre più si confondono le carte fra colpevoli e innocenti e tutti…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito