Espandi menu
cerca

Tracers

play

Regia di Daniel Benmayor

Con Taylor Lautner, Marie Avgeropoulos, Rafi Gavron, Adam Rayner, Luciano Acuna Jr., Josh Yadon, Sam Medina, José Báez, Woon Young Park... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
In STREAMING

Trama

Bike messenger di New York, Cam (Taylor Lautner) è il migliore su due ruote ma è in debito con una banda di criminali mafiosi. Quando si imbatte nella sconosciuta e sexy Nikky (Marie Avgeropoulos), Cam viene immediatamente sedotto da lei e dall'emozionante mondo del parkour.

Approfondimento

TRACERS: TRA PARKOUR E CRIMINALITÀ

Diretto da Daniel Benmayor e scritto da Leslie Bohem, Matt Johnson, Kevin Lund e T.J. Scott, Tracers racconta la storia di Cam, semplice fattorino in bicicletta che si trova intrappolato in un universo pericoloso e inatteso di criminalità. In lotta per sbarcare il lunario e pieno di debiti, Cam vede il suo universo sconvolto dall'incontro con l'affascinante e complessa Nikki, una giovane donna che fa parte di una banda di strada che pratica il parkour e si diletta in attività illegali. Affascinato da lei, Cam ne segue le orme ed entra all'interno della gang, gestita dal capo Miller. Man mano che i compiti diventeranno più gravosi, Cam dovrà trovare un modo per uscire dal gruppo prima che ci rimetta la sua stessa pelle.

Con la direzione della fotografia di Nelson Cragg, le scenografie di Dan Leigh, i costumi di Jenny Gering e le musiche di Lucas Vidal, Tracers ripercorre dunque le vicende di tre giovani che, senza alcuna sicurezza sul futuro e in balia dei problemi economici, hanno perso fiducia nella società e che, per non esser feriti nuovamente, spingono i confini dei loro limiti verso l'impossibile. La ricerca di un riscatto è il motore che spinge Cam e Nikki (e in piccola parte anche Miller) a trovare una soluzione nel parkour, disciplina grazie alla quale recupereranno la sicurezza e la fiducia persa. Sport estremo ma anche affascinante filosofia di vita, il parkour tende a creare delle dinamiche familiari in coloro che lo praticano, spesso uniti in gruppi di cui si condividono pensieri e azioni. Non è un caso che Cam intraveda nella gang quella famiglia che ha oramai perso e di cui ha ancora bisogno.

Ambientate a New York, Tracers presenta inoltre delle sequenze molto realistiche, realizzate ove possibile con la sola luce naturale e girate, nonostante la pericolosità delle acrobazie, dagli stessi attori protagonisti con l'aiuto della squadra dello stuntman Gary Powell (responsabile delle scene di azione dei moderni 007 e del franchise Bourne).

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Protagonista principale di Tracers nei panni di Cam è l'attore Taylor Lautner, reso celebre dalla saga di Twilight. Rimasto senza famiglia, Cam ha alle spalle come il padre un passato criminale ma prova con tutte le sue forze a rimanere sulla retta via. La situazione economica, però, peggiora di giorno in giorno e il lavoro di fattorino non gli consente di ripagare i debiti che ha accumulato con delle persone sbagliate. Ritrovatosi nuovamente in una situazione precaria e vulnerabile, Cam vede nell'incontro con la bella Nikki e il suo gruppo di parkour una possibilità di riscatto, ignorando che Miller, il capo della banda, funge da intermediario con la temibile mafia russa.

Nikki, rimasta anch'essa orfana da bambina come Cam, ha il volto dell'attrice Marie Avgeropoulos. Abituata a muoversi in un ambiente prettamente maschile, Nikki ha avuto un'infanzia difficile e impegnativa. Sia lei sia il fratello Dylan, portato in scena da Rafi Gavron, non avevano un posto dove stare fino a quando Miller non li accolti nella sua banda tanto che, mossa da senso di gratitudine, Nikki è diventata la fidanzata del capo, nonostante non lo ami veramente. Grazie all'incontro con Cam, Nikki si sente libera per la prima volta e capisce cosa significhi amare ed essere amata.

Portato in scena dall'attore inglese Adam Rayner, Miller ha fatto sì che la sua banda si dedicasse ad attività criminali, sfuggendo alle autorità grazie al parkour. Tutti i componenti del gruppo sono stati scelti da lui accuratamente ma, all'insaputa degli altri, nasconde una doppia identità che lo collega direttamente alla Dea, il dipartimento antidroga.

Completano poi il cast principale di Tracers Josh Yadon e Luciano Acuna Jr., due stuntman trasformatosi per la prima volta in attori per interpretare i personaggi di Jax e Tate, componenti della banda di Miller.

Note

Intreccio e sviluppo psicologico dei personaggi procedono per stereotipi ma è il tributo che va pagato a un genere rispecchiato anche nella colonna sonora breakbeat e progressive e nell’indiavolato ritmo del montaggio di Peter Amundson. Rispettata la confezione, Benmayor punta tutto sull’effetto sorpresa di un colpo di scena nevralgico ben scritto e sul carisma innegabile del corpo di Lautner. Nonostante qualche protagonista si perda per strada e i momenti gangster facciano sorridere, Tracers è tra i migliori prodotti del recente action acrobatico. Auguriamo a Lautner di diventarne icona.

Commenti (1) vedi tutti

  • Salti e azione. Ma è il cuore che manca...e il film risulta perciò una palla...

    commento di slim spaccabecco
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
6 stelle

Inizialmente il volto di Taylor Lautner (alias: Jacob di Twilight) è inquadrato in primo piano, mentre il corpo del suo personaggio Cam - impegnato in evoluzioni di parkour e bike parkour in quel di New York - è lasciato costantemente al campo lungo. Controfigura? Proprio per niente: stringi stringi, l’inquadratura svela un mastodontico lavoro atletico preparatorio, che dona a Tracers un… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

barabbovich di barabbovich
4 stelle

Un pony express con la bicicletta (Lautner), indebitato fino al collo con un'organizzazione criminale gestita da una cinese, decide di farsi assoldare da un gruppo di rapinatori che praticano il parkour a meraviglia. A spingerlo c'è anche la cotta che il ragazzo si è preso nei confronti dell'unica donna del gruppo (Avgeropoulos), che però ha una relazione col leader… leggi tutto

1 recensioni negative

2021
2021
Trasmesso l'8 agosto 2021 su Rai 4
Trasmesso il 3 agosto 2021 su Rai 4
Trasmesso il 1 giugno 2021 su Rai 4
2020
2020
Trasmesso il 7 novembre 2020 su Rai 4
2018
2018
Trasmesso il 14 settembre 2018 su Rai 4
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017
Trasmesso il 16 dicembre 2017 su Rai 4
Trasmesso il 13 dicembre 2017 su Rai 4
2016
2016
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2015
2015
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti

Recensione

ste7m di ste7m
6 stelle

Ci sono tutti gli stereotipi del genere in questo film, risulta però avvincente e convincente. È un film che passa dalla semplice vita di un pony express in bicicletta all'amore per una ragazza che ama il parco urbano, ad un giro di affari decisamente losco. Una serie di eventi che portano il protagonista ad innamorarsi della bella ragazza che è la fidanzata del loro capo…

leggi tutto
Recensione

Recensione

barabbovich di barabbovich
4 stelle

Un pony express con la bicicletta (Lautner), indebitato fino al collo con un'organizzazione criminale gestita da una cinese, decide di farsi assoldare da un gruppo di rapinatori che praticano il parkour a meraviglia. A spingerlo c'è anche la cotta che il ragazzo si è preso nei confronti dell'unica donna del gruppo (Avgeropoulos), che però ha una relazione col leader…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
6 stelle

Inizialmente il volto di Taylor Lautner (alias: Jacob di Twilight) è inquadrato in primo piano, mentre il corpo del suo personaggio Cam - impegnato in evoluzioni di parkour e bike parkour in quel di New York - è lasciato costantemente al campo lungo. Controfigura? Proprio per niente: stringi stringi, l’inquadratura svela un mastodontico lavoro atletico preparatorio, che dona a Tracers un…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 3 agosto 2015
locandina
Foto
2014
2014
locandina
Foto
locandina
Foto
Marie Avgeropoulos, Taylor Lautner
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito