Espandi menu
cerca
Left Behind - La profezia

Regia di Vic Armstrong vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Guidobaldo Maria Riccardelli

Guidobaldo Maria Riccardelli

Iscritto dal 17 giugno 2005 Vai al suo profilo
  • Seguaci 13
  • Post -
  • Recensioni 688
  • Playlist 11
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Left Behind - La profezia

di Guidobaldo Maria Riccardelli
1 stelle

Un entità superiore fa sparire bambini e persone in modo misterioso... Ma il vero mistero è perché tale entità non abbia fatto sparire regia, cast e produzione prima che creassero questa imbarazzante ed inutile messinscena

Se nella vostra collezione di film da quasi fine del mondo mancasse il titolo pregno di significati religiosi, ebbene, non sperate che sia questo a farvi recuperare tale mancanza perché in questa occasione si riesce solo a rappresentare una sequela di pretenziose enunciazioni stile predicatore da programma notturno, buttate li senza alcuna profondità di significato. Questo per il contenuto. In quanto alla forma, siate certi che il predicatore notturno vi farebbe godere di più, se non altro per la teatralità della sua predica, perché il film mostra invece una tale quantità di imperfezioni che lascia esterrefatti pensando ad un budget professionale: l'introduzione è quantomai prolissa e noiosa; i personaggi fanno solo volume; l'incongruenza temporale è imbarazzante (giorno-notte-giorno-notte nell'arco di sei ore...); i dialoghi risultano posticci; il fulcro della trama, cioè le sparizioni, arrivano senza particolari stimolazioni emozionali. E poi... La famigerata telefonata salvatrice è veramente troppo scontata. L'indimenticata pubblicità della SIP aveva una grande dignità, questo film no. Imbarazzante.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati