Espandi menu
cerca
Senza un attimo di tregua

Regia di John Boorman vedi scheda film

Recensioni

L'autore

sasso67

sasso67

Iscritto dal 6 dicembre 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 91
  • Post 64
  • Recensioni 4474
  • Playlist 42
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Senza un attimo di tregua

di sasso67
8 stelle

Noir quasi metafisico, incentrato su un gangster (Lee Marvin) che si pone l'obiettivo di recuperare i 93 mila dollari dei quali fu defraudato da un complice, come scusa per portare avanti il suo progetto di vendetta, e non soltanto contro chi gli portò via il malloppo e la moglie. I soldi, si vedrà alla fine, sono la cosa che gli interessa di meno. E non gli interessa nemmeno rendersi conto di essere stato usato da un altro misterioso malavitoso (Keenan Wynn) d'alto bordo, che intende arrivare al vertice della "Organizzazione". Perché a Walker non interessa nemmeno fare giustizia, ma soltanto vendicarsi di chi gli ha, in qualche modo, sottratto la vita. L'andamento metafisico della pellicola è accentuato dalla presenza totemica del protagonista e sottolineato dal montaggio imposto da Boorman, che interseca bizzarramente sequenze del presente e del passato e sovrappone i rumori dalla sequenza precedente a quella successiva. Un esperimento interessante, che non ha perso fascino a distanza di 44 anni.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati