Trama

Una serie di inesplicabili e raccapriccianti disgrazie si verifica a causa del movimento degli ascensori di un modernissimo edificio. La polizia archivia i casi, attribuendoli al cattivo funzionamento del meccanismo. Un tecnico che cerca di capire ben presto viene sospeso dai superiori, ma lui insiste, aiutato da una giornalista. Gli si aprono verità sempre più inquietanti e alla fine dovrà affrontare da solo l'orrore.

Note

Via olandese all'horror tecnologico, il film di Maas suscitò un certo interesse alla sua uscita. Pur con qualche ingenuità, il tentativo di ricalcare le orme hollywoodiane con un prodotto che punta al mercato continentale è riuscito.

Commenti (14) vedi tutti

  • Dick Mass ha dimostrato di essere un regista di mestiere e di talento. Per me lo dimostra con altri film decisamente più riusciti di questo "L'ascensore". Un piccolo Cult degli anni ottanta che a me non ha mai convinto.

    leggi la recensione completa di VinnySparrow
  • Di solito questo genere di film dovrebbe patire il passare del tempo, causa i progressi pazzeschi della tecnologia, al contrario questo si rivela profetico perché anticipa la denuncia di alcune problematiche inerenti la miniaturizzazione eccessiva dei microchip e la sperimentazione disinvolta che avviene nel settore dell'elettronica

    commento di Maciknight
  • Gustoso horror che, sebbene soffra gli anni quanto al soggetto, mantiene ben alta la tensione. Attori semisconosciuti in Italia, a parte Willeke Van Ammelrooy. Nulla di eccezionale ma godibile.

    commento di alfatocoferolo
  • I momenti più "succulenti" sono in definitiva piuttosto pochi.

    commento di movieman
  • Un bel film d'atmosfera, costruito con dovizia, ben recitato e pieno di tensione. Alcune descrizioni sul funzionamento dei microprocessori (nel film chiamati più genericamente chip) fa sorridere oggi. Altre intuizioni tecnologiche, invece, si sono rivelate premonitrici. Curioso il sotto-tema familiare che poco c'entra con la trama principale.

    commento di Yayas82
  • Uno dei migliori horror che abbia mai visto. Per chi ama le atmosfere ambigue ed il mistero conditi di scienza e tecnologia. Molto godibile ancora oggi, è un film essenziale, convincente e spiazzante

    commento di ShermanMcCoy
  • Soggetto interessante, poi lo sviluppo non è dei migliori anche a causa di un budget molto limitato, il regista ha fatto tutto quello che si poteva fare. Nel complesso è guardabile sicuramente.

    commento di Stelvio69
  • Film horror molto basilare privo di effetti speciali ma con trama ben articolata

    commento di maiochisono
  • Horroretto di basso budget girato dall'olandese Dick Maas. La trama è originale così come molti degli omicidi attuati dall'ascensore e la tensione nel finale è alta. Di basso livello gli effetti speciali.

    commento di TheWarOfEcho
  • Come il remake dello stesso regista, anche questo di rivela un totale fallimento dove non esistono ne effetti speciali nè tensione e il finale è inutile. Noia a volontà. Ma gli olandesi posso fare gli horror??

    commento di XANDER
  • Uno dei migliori horror europei degli anni Ottanta, assimilabile più a certe operazioni americane che al nostro Dario Argento. E tuttavia abbastanza originale.

    commento di sasso67
  • opera d'esordio di Maas inferiore solo ad Amsterdamned x originalità e suspence;qui il risultato finale è altalenante(va su e giù kome l'ascensore),ma non privo di una certa logika narrativa,all'insegna dell'horror un po' splatter.

    commento di howl
  • commento di Dalton
  • Molto bellino questo fantahorror del regista di DO NOT DISTURB.Remake intitolato Down del 2000 sempre da vedere.Scopritelo.

    commento di superficie 213
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

mmciak di mmciak
8 stelle

"L'ascensore" diretto nel 1983 da Dick Maas,devo dire che è un gioiellino. La storia si svolge a Amsterdam e racconta che Felix Adelaar,ascensorista,sposato con due figli piccoli,viene chiamato per dei fatti raccapriccianti successi in un edificio per controllare i meccanismi dell'ascensore. La polizia archivia i casi,attribuendoli al cattivo funzionamento del meccanismo. … leggi tutto

6 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Utente rimosso (LGiulia) di Utente rimosso (LGiulia)
5 stelle

Un'intelligenza artificiale manipola un ascensore e ovviamente si creano morti ambigue e piuttosto sanguinolente. L'idea di un ascensore che fa quello che vuole diverte ma come horror manca di tensione, a parte forse lo scontro con la parte "vivente" dell'ascensore. Molto carina invece la scena in cui l'ascensore si mette a "giocare" con la bambina: ci si aspetta qualcosa di orribile.. Come film… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

VinnySparrow di VinnySparrow
4 stelle

A volte rimango veramente stupito.  Parto in quarta pensando che tutti pensano che un film è inutile e brutto e invece poi leggendo le recensioni dei vari utenti mi rendo conto che non tutti la pensano come me. Per fortuna!!!  "L'ascensore"! Che film è "L'ascensore" ? Un piccolo Cult per alcuni, un filmetto dimenticabile degli anni ottanta, un film inutile per me. … leggi tutto

2 recensioni negative

2019
2019

Recensione

VinnySparrow di VinnySparrow
4 stelle

A volte rimango veramente stupito.  Parto in quarta pensando che tutti pensano che un film è inutile e brutto e invece poi leggendo le recensioni dei vari utenti mi rendo conto che non tutti la pensano come me. Per fortuna!!!  "L'ascensore"! Che film è "L'ascensore" ? Un piccolo Cult per alcuni, un filmetto dimenticabile degli anni ottanta, un film inutile per me. …

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2018
2018
2017
2017

Recensione

hantarex di hantarex
7 stelle

Ottimo film, si intravede che è stato girato nel nord Europa, sia come tipologia di regia , che come attori, ma il risultato è godibilissimo, tra l' altro un idea poco o niente sfruttata, e quindi rimane una piccola perla sul genere "ascensori"    La storia si basa su di un azienda che sviluppa un nuovo tipo di scheda che controlla gli ascensori, e viene installata in…

leggi tutto
Recensione

Ascensori

panunzio di panunzio

Per sottofondo Lavorare Stanca CD di Daniele Sepe del 1998, a cui è allegato un libretto ove posso leggere che “ i percorsi di carriera stabile sono sempre di meno e sempre più alla portata…

leggi tutto
2016
2016

I magnifici di ShermanMcCoy

ShermanMcCoy di ShermanMcCoy

Dalle sensazioni dei bambini, che prendono tutto il meglio dalla vita, si passa a quelle dei grandi, che con una sana risata si riconnettono all'umana semplicità. II cinema ci parla anche di terrore: paura…

leggi tutto
Playlist
Trasmesso il 19 febbraio 2016 su Iris
Trasmesso il 12 febbraio 2016 su Iris
2015
2015

Recensione

Utente rimosso (LGiulia) di Utente rimosso (LGiulia)
5 stelle

Un'intelligenza artificiale manipola un ascensore e ovviamente si creano morti ambigue e piuttosto sanguinolente. L'idea di un ascensore che fa quello che vuole diverte ma come horror manca di tensione, a parte forse lo scontro con la parte "vivente" dell'ascensore. Molto carina invece la scena in cui l'ascensore si mette a "giocare" con la bambina: ci si aspetta qualcosa di orribile.. Come film…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

Ciabattiere di Ciabattiere
8 stelle

Ottimo horror diretto dall'olandese Dick Maas. Regia originale per come avvengono le morti(mai sempre le sempre) ed anche per alcune grandi trovate come l'ascensore che "parla" alla bambina.Inoltre grande critica sociale,al capitalismo sfrenato ed al fatto che l'uomo si sta "meccanizzando",il tutto con un storia thrille(c'è la ricerca) che non annoia(i tempi sono da anni '80 non di…

leggi tutto
Recensione
2014
2014

Recensione

mmciak di mmciak
8 stelle

"L'ascensore" diretto nel 1983 da Dick Maas,devo dire che è un gioiellino. La storia si svolge a Amsterdam e racconta che Felix Adelaar,ascensorista,sposato con due figli piccoli,viene chiamato per dei fatti raccapriccianti successi in un edificio per controllare i meccanismi dell'ascensore. La polizia archivia i casi,attribuendoli al cattivo funzionamento del meccanismo. …

leggi tutto
2013
2013
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Talasso di Talasso
6 stelle

Film di medio/basso livello,soprattutto nella recitazione. Sceneggiatura e regia essenziale,e una trama quasi interessante Girato con quattro soldi,e si vede,però nel complesso è accettabile,ho visto cose di gran lunga peggiori, e i mezzi che avevano a disposizione i registi di questi film erano di gran lunga superiore a questi. Voto 6

leggi tutto
Recensione

Recensione

Blue Velvete di Blue Velvete
8 stelle

Film a bassissimo costo, e con attori di talento non eccelso. Le quattro stelline sono per il soggetto del film, che a mio avviso è originale, e al regista ,che avendo a disposizione il nulla praticamente ,ha tirato fuori un prodotto accettabile e godibile. 

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 10 luglio 2013 su 7Gold
Trasmesso l'8 gennaio 2013 su 7Gold

Recensione

chribio1 di chribio1
6 stelle

Horror Olandese non del tutto riuscito,tiene bene per almeno 50' buoni ma poi con il prosieguo della visione il tutto si fa piu' blando e meno interessante.voto.6.

leggi tutto
Recensione
2012
2012
Trasmesso il 14 agosto 2012 su 7Gold
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito