Trama

Un giornalista si trova e essere testimone in prima persona di due diverse situazioni: nel primo caso giunge a far condannare un imputato con la sua testimonianza. Nel secondo è costretto a dimostrare la propria estraneità riguardo a un terribile omicidio commesso nell'edificio dove abita, e di cui il giornalista viene ingiustamente accusato. Solo la sua fidanzata sembra credergli. Finale carico di suspense, ed evidenti richiami onirici, in un bel thriller gotico a basso costo, con un imperdibile Lorre.

Commenti (4) vedi tutti

  • Interessante ma davvero troppo corto.

    commento di movieman
  • Che meraviglia questo bianco e nero espressionista

    commento di aredhel
  • Bel noir ricco di tensione.

    commento di florentia viola
  • Bel noir ricco di tensione.

    commento di florentia viola
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

munnyedwards di munnyedwards
7 stelle

  Lo sconosciuto al centro di questa vicenda noir è un fantasma malato di mente che vaga nella notte tagliando la gola alle persone, ha il volto unico e tremendamente sfuggente di un Peter Lorre chiaramente influenzato (lo sarà per tutta la carriera) dal personaggio che anni prima lo rese celebre nel mitico film di Fritz Lang (M, il mostro di Düsseldorf). In… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

chribio1 di chribio1
6 stelle

Film che,certamente durera' pochino,ma non ci si puo' tirare indietro nel trovare molta accuratezza e tanto Noir (che non fa certo male),troviamo anche verso la meta',2 rilevanti parti sognanti-caleidoscopiche (abbastanza in voga nel periodo),per accentuare i passaggi piu' emblematici (come voler trovare un appiglio nella memoria e/o nel sogno del Protagonista o nei suoi,piu' probabili,meandri… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2016
2016

Recensione

munnyedwards di munnyedwards
7 stelle

  Lo sconosciuto al centro di questa vicenda noir è un fantasma malato di mente che vaga nella notte tagliando la gola alle persone, ha il volto unico e tremendamente sfuggente di un Peter Lorre chiaramente influenzato (lo sarà per tutta la carriera) dal personaggio che anni prima lo rese celebre nel mitico film di Fritz Lang (M, il mostro di Düsseldorf). In…

leggi tutto
2015
2015

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
7 stelle

Film tutto sommato riuscito che forse avrebbe ottenuto di più con un protagonista più efficace. Le atmosfere oniriche e noir si sovrappongono bene ma a fare la differenza è solo e soltanto Peter Lorre la cui figura carica la scena di ambiguità e imprevedibilità. Il suo sguardo da solo vale tutta la suspense della pellicola.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2013
2013
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

chribio1 di chribio1
6 stelle

Film che,certamente durera' pochino,ma non ci si puo' tirare indietro nel trovare molta accuratezza e tanto Noir (che non fa certo male),troviamo anche verso la meta',2 rilevanti parti sognanti-caleidoscopiche (abbastanza in voga nel periodo),per accentuare i passaggi piu' emblematici (come voler trovare un appiglio nella memoria e/o nel sogno del Protagonista o nei suoi,piu' probabili,meandri…

leggi tutto
2008
2008

Recensione

teaestefano di teaestefano
8 stelle

E' piccolo capolavoro, piccolo nel senso della durata. Oltre che a una narrazione serrata e senza smagliature, è un concentrato di tematiche tutt'altro che di poco conto: innocenza, colpevolezza, i pregiudizi, il sensazionalismo dei giornali, la superficialità e il qualunquismo di certi processi, la coscienza che morde inesorabile, anche quando cerchiamo di giustificarci... Qui è la fidanzata…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2007
2007
Trasmesso il 15 maggio 2007 su Rai Movie
2006
2006
Trasmesso il 2 agosto 2006 su Rai Movie
Trasmesso il 5 maggio 2006 su Rai Movie
Trasmesso il 15 marzo 2006 su Rai Movie
Trasmesso il 23 gennaio 2006 su Rai Movie
Trasmesso il 20 gennaio 2006 su Rai Movie
2002
2002

Recensione

sharon di sharon
8 stelle

Convenzionalmente riconosciuto quale primo “noir” ufficiale del cinema americano, “Lo sconosciuto del terzo piano” è un thriller abbastanza atipico che nel gettare le basi di un genere destinato a raccogliere allori e a segnare un’epoca, ne certifica senz’altro le radici “storiche”. Ingster conosce evidentemente a memoria il cinema espressionista…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito