Trama

Un giovane aitante contadino (Nazzari) eredita da un nobile, suo padre naturale, un esteso possedimento terriero. Il fratello del defunto e gli altri parenti si coalizzano per rendere la vita difficile al protagonista. Ma ci vuole altro, lui va imperterrito per la propria strada, tanto più che la graziosa figlia del suo acerrimo nemico (Silvi) sta dalla sua parte. E il tribunale pure. Tratto da una commedia dell'ungherese Sandor Hunyday, risente parecchio dell'origine teatrale. Tipico prodotto "educativo" di un cinema con scarso sangue nelle vene.

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Non è ancora disponibile nulla.
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito