La gelosia

play

Regia di Philippe Garrel

Con Louis Garrel, Anna Mouglalis, Rebecca Convenant, Olga Milshtein, Esther Garrel, Emanuela Ponzano, Arthur Igual Vedi cast completo

Guardalo su
  • Amazon Prime Video
  • Chili
  • Chili
In STREAMING

Trama

Un trentenne vive in un piccolo ma fornito appartamento insieme alla compagna che ama alla follia. Padre di una bambina avuta da una donna che ha poi abbandonato, è un attore di teatro molto povero e la sua compagna, che una volta era una stella nascente, non ha nessuna proposta di lavoro in vista. Mentre egli fa tutto il possibile per farle ottenere un ruolo, lei lo tradisce e poi lo lascia. Rimasto solo, lui tenta il suicidio ma fallisce, ricevendo in ospedale la visita della sorella e capendo di dover contare solo su di lei e sul teatro.

Note

La cinepresa al posto del cuore. Osserva, registra, rincorre, è dentro la vita, è troppo vicina ed è inadeguata a comprendere il mondo. Questo è La gelosia: frammenti d’esistenza, giustapposti per strappi, racchiusi in fotogrammi ad abbracciare quel che lo sguardo riesce, in immagini che durano quel che serve a dischiudere i sentimenti presenti, e verificare quelli passati. Non è il miglior Garrel. Ma è comunque uno dei migliori cinema possibili.

Commenti (3) vedi tutti

  • Riproposto di recente, a Fuori Orario, questo bel film è un' indagine quasi scientifica sulla gelosia, non solo amorosa, cagione di infelicità e di tormenti non facilmente evitabili, tradotta nelle bellissime immagini in un bianco e nero ricco di sfumature...

    leggi la recensione completa di laulilla
  • Bianco e Nero per un Film un pò pomposo già per la scelta del tipo di "Colore" da usare poi,la Storia risulta noiosa e non appassiona.voto.2.

    commento di chribio1
  • Breve analisi, minima e pragmatica, su amore, gelosia, tentazione e tradimento, girata in un b/n che aiuta a creare le giuste atmosfere.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

bufera di bufera
7 stelle

LA GELOSIA (La jalousie) è il film più recente di Philippe Garrel, portato in Concorso  allo scorso Festival di Venezia, senza ripetere il successo del 2005( Gli amanti regolari, Leone d'Argento). Questo Autore mantiene il suo modo di fare cinema sperimentale, da quando, allontanandosi dall'estremizzazione degli stilemi della Nouvelle Vague,ha elaborato un modo di fare… leggi tutto

7 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Kurtisonic di Kurtisonic
6 stelle

P.Garrel sempre pronto a riavvolgere il suo sguardo a quarant’anni prima, col suo bianco e nero ad effetto ingiustificato e con quelle perturbazioni del cuore che ci riportano alla fase acuta della nouvelle vague, ci riprova. Vuole rinnovare quelle atmosfere, fare percorrere quei sentimenti con uno spirito più moderno(?) celebrandone i meccanismi interiori sempre vivi e attuali come le… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

2019
2019

Recensione

laulilla di laulilla
8 stelle

La gelosia, di Philippe Garrel, presentato a Venezia nel settembre 2013, nonostante la buona accoglienza internazionale, era arrivato nelle nostre sale con l'abituale ritardo: non è facile distribuire un film insolito per brevità (77 minuti), assenza del colore - che gli conferisce di per sé l’aura del film d’autore - oltre che per la complessità del…

leggi tutto
2015
2015

Recensione

Tex61 di Tex61
6 stelle

Appena ne sono entrato in possesso ho immediatamente visto questo film di P. Garrel memore dell’altro unico suo che avevo visto illo tempore “Les amants reguliers” e che mi era piaciuto parecchio. L’ho trovato nettamente al di sotto delle aspettative. “La gelosia” dove?…. o ho visto un altro film o di cinema non ci capisco ‘na minchia! (propendo…

leggi tutto
2014
2014
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti

Recensione

nickoftime di nickoftime
7 stelle

Per chi non conosce Philippe Garrel, "La gelosia" potrebbe risultare un concentrato di anomalie, caratterizzato com'è da un linguaggio cinematografico che si pone fieramente al di fuori del tempo e delle mode. Immerso in un bianco e nero patinato e demodè, recitato in maniera compassata e animato da una gravità implosa, "La gelosia" porta in scena una vicenda di ordinario…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

OGM di OGM
7 stelle

Crepuscolo. Tramonto. Notte. E forse alba. La luce è sporca di mezze misure, e ci si vede a stento. Nel frattempo l’umanità si muove sulla linea sottile che separa la felicità dal suo contrario. Ognuno è in preda al senso dell’altro: l’ansia derivante da una presenza estranea e invisibile, che minaccia le sue certezze. La gelosia è il dubbio…

leggi tutto

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
5 stelle

L'amore, o meglio i limiti dell'amore, sono al centro di questo breve trattato visivo di Philippe Garrel, attore-regista con una lunghissima carriera alle spalle ma del quale fino a ieri pomeriggio non avevo visto nessun film. Si tratta di una storia minima e paradigmatica, incentrata su amore, gelosia, tentazione e tradimento, e girato in un b/n che aiuta a costruire le giuste atmosfere.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

bufera di bufera
7 stelle

LA GELOSIA (La jalousie) è il film più recente di Philippe Garrel, portato in Concorso  allo scorso Festival di Venezia, senza ripetere il successo del 2005( Gli amanti regolari, Leone d'Argento). Questo Autore mantiene il suo modo di fare cinema sperimentale, da quando, allontanandosi dall'estremizzazione degli stilemi della Nouvelle Vague,ha elaborato un modo di fare…

leggi tutto
Uscito nelle sale italiane il 23 giugno 2014
locandina
Foto

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
9 stelle

«Io - si dice in J’entends plus la guitare - ti sto tanto vicino da non essere neanche capace di guardarti, di vederti interamente». Ed è questo il territorio di ricerca del cinema di Garrel. La cinepresa al posto del cuore. Osserva, registra, rincorre e si riempe del teatro dell’esistere: è dentro la vita, è troppo vicina, è inadeguata a comprendere il mondo. E dunque non può che…

leggi tutto
locandina
Foto
2013
2013
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

Kurtisonic di Kurtisonic
6 stelle

P.Garrel sempre pronto a riavvolgere il suo sguardo a quarant’anni prima, col suo bianco e nero ad effetto ingiustificato e con quelle perturbazioni del cuore che ci riportano alla fase acuta della nouvelle vague, ci riprova. Vuole rinnovare quelle atmosfere, fare percorrere quei sentimenti con uno spirito più moderno(?) celebrandone i meccanismi interiori sempre vivi e attuali come le…

leggi tutto

“Wrapped In My Memory”

VeniceKrystel di VeniceKrystel

Strade lastricate di demòni tra anime sciolte dall’angoscia, presenze precipitate tra la folla paralizzata, senza lacrime, perché alienata, intimamente corrotta. A volte la dipendenza da se stessi salva, spesso…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito