Trama

Feroce gioco della verità per otto persone in una casa di campagna. Fassbinder manierista, al di là del bene e del male. Secco e teatrale teorema antiborghese, in apparenza freddo e perfino intellettualistico, ma in fondo disperato e con una regia lucida e impietosa.

Commenti (2) vedi tutti

  • Uno dei migliori e più compatti Fassbinder. La (constatazione della) morte della borghesia affidata ad un gioco lieve e crudele.

    leggi la recensione completa di MarioC
  • Interessante la figura della storpia Andrea Schober,ma il film ci presenta un sacco di persone squallide e il gioco finale non mi intriga proprio.

    commento di wang yu
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

MarioC di MarioC
9 stelle

Fassbinder non può, e non vuole, rinunciare ad affondare colpi chirurgici di rara precisione nel corpo putrefatto della sua vittima preferita: la borghesia. Vittima in fondo facile e inerte, nella ripetizione senza senso di atti e movimenti, nella continua rifrazione dei suoi appartenenti in specchi o superfici lucide, che si fanno artefici di una duplicazione di immagini (e sentimenti)… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

ezio di ezio
6 stelle

La roulette cinese e' un gioco della verita' in cui bisogna scoprire l'identita' di una persona (scelta tra i presenti attraverso una serie di domande).In questo modo si massacrano otto persone borghesi,che hanno buoni motivi per odiarsi.Uno dei film piu' intelletuali di Fassbinder che e' una specie di descrizione sulla coscienza borghese ,ipocrita e in via di decomposizione.Un po' faticoso dal… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni
2016
2016
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

MarioC di MarioC
9 stelle

Fassbinder non può, e non vuole, rinunciare ad affondare colpi chirurgici di rara precisione nel corpo putrefatto della sua vittima preferita: la borghesia. Vittima in fondo facile e inerte, nella ripetizione senza senso di atti e movimenti, nella continua rifrazione dei suoi appartenenti in specchi o superfici lucide, che si fanno artefici di una duplicazione di immagini (e sentimenti)…

leggi tutto
2015
2015

Recensione

ezio di ezio
6 stelle

La roulette cinese e' un gioco della verita' in cui bisogna scoprire l'identita' di una persona (scelta tra i presenti attraverso una serie di domande).In questo modo si massacrano otto persone borghesi,che hanno buoni motivi per odiarsi.Uno dei film piu' intelletuali di Fassbinder che e' una specie di descrizione sulla coscienza borghese ,ipocrita e in via di decomposizione.Un po' faticoso dal…

leggi tutto
2014
2014

Introvabili cercasi

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista

"Mi piacerebbe tanto rivederlo, ma non esiste più in commercio..." "Ce l'avevo registrato, ma sarebbe bello se lo pubblicassero finalmente in dvd..." "L'ho visto una volta in televisione quando ero piccolo e…

leggi tutto
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

chribio1 di chribio1
4 stelle

Molte belle Attrici in questo maniero di campagna anni '70 ma il Film in molte altre parti risulta lento e monotono.voto.4.

leggi tutto
Recensione
2012
2012

Recensione

GanaJuza di GanaJuza
8 stelle

7 Film molto riflessivo e molto acuto. Nel gioco della roulette russa sono molto interessanti i dialoghi fra gli otto protagonisti.. E Fassbinder dirige in modo impeccabile, con sprazi di ottima regia (Bellissimi molti primi piani, le contrapposizioni tra due facce opposte, ...)

leggi tutto
Recensione
2010
2010

Recensione

kotrab di kotrab
9 stelle

L'intreccio in poche parole: marito (A. Allerson) e moglie (M. Carstensen), l'uno all'insaputa dell'altra, si ritrovano nella casa di campagna con i rispettivi amanti (A. Karina e U. Lommel). Seguono sconcerto e risa, il decoro non può essere scalfito, tutti restano insieme, ma col tempo le tensioni crescono, complice la figlia storpia (Andrea Schober) che vuole vendicarsi del loro…

leggi tutto
Recensione
Utile per 7 utenti

Recensione

sasso67 di sasso67
6 stelle

Ispirato in maniera abbastanza vistosa al Buñuel dell’Angelo sterminatore, ma anche al Bergman dei film più crudeli, Roulette cinese (che poi non è che il gioco del “se fosse…”, reso pericoloso come una roulette russa ma con una nota di spietato compiacimento orientale), pur complessivamente riuscito, ha un nucleo eccessivamente teatrale ed è,…

leggi tutto
Recensione
2009
2009

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

I conflitti, le falsità, la mediocrità dei borghesi benestanti, disposti a tutto - anche all'omicidio - pur di ingannarsi fra di loro ed ingannare sè stessi. Fassbinder mette in scena una vicenda semplice e metaforica, con una buona costruzione dei rapporti psicologici fra personaggi ed una crescente tensione in quelli materiali; il finale vede tutti perdenti.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Segreti di famiglia

Redazione di Redazione

Vite apparentemente normali, persone ordinarie, tutto scorre all'insegna della tranquillità. Ma la macchina da presa indaga, la storia fa il suo corso e appaiono le prime ombre: è il passato che chiama. Scomode…

leggi tutto
2008
2008
2006
2006
2004
2004

Recensione

diego di diego
stelle

La grandezza di Fassbinder in questo film è incalcolabile: scene come quella iniziale, come quella dove per la prima volta nella casa in campagna si incontrano le coppie di amanti, quella della "serva" muta che "danza" con le stampelle di Angela, come quella della roulette cinese e come quella finale, sono di una magnifica autorevolezza e bravura impressionante. L'elemento centrale del film…

leggi tutto
Recensione
2003
2003

Recensione

Crawford di Crawford
8 stelle

Ciascuna domanda: un improvviso spillo caldo tra i capelli; le risposte: invisibili crepe nella stanza. Gioco in cui si ha paura di accostarsi all'alfabeto perché è rovente. Fra i personaggi, Margit Carstensen è l'ago più alto di minacce, segue Brigitte Mira.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito