Espandi menu
cerca

Gabrielle - Un amore fuori dal coro

play

Regia di Louise Archambault

Con Gabrielle Marion-Rivard, Mélissa Désormeaux-Poulin, Alexandre Landry, Vincent-Guillaume Otis, Benoît Gouin, Isabelle Vincent... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Chili
  • RakutenTv
  • iTunes
  • Google Play
In STREAMING

Trama

Gabrielle, una giovane donna musicalmente dotata ma affetta dalla sindrome di Williams, vive in una casa famiglia con quattro adulti affetti da disabilità mentali. Innamorandosi di un ragazzo che ha incontrato presso il centro ricreativo nel cui coro - composto solo da disabili - si esibisce anche lei, Gabrielle si rende presto conto che il loro amore è qualcosa che riguarda anche i loro familiari e gli operatori sociali. Mentre il coro si prepara per un importante festival di musica, Gabrielle dovrà fare i conti con i suoi sogni di indipendenza e autonomia e confrontarsi con i limiti e l'ignoranza del mondo esterno.

Approfondimento

GABRIELLE - UN AMORE FUORI DAL CORO: UN AMORE "DIVERSO"

Scritto e diretto da Louise Archambault, Gabrielle - Un amore fuori dal coro racconta la storia di Gabrielle, una giovane donna affetta dalla sindrome di Williams dalla contagiosa gioia di vivere e dall'eccezionale talento musicale. Nel coro del centro di recreazione di cui fa parte, Gabrielle incontra Martin, un ragazzo con cui, condividendo gli stessi sentimenti d'amore, diventa inseparabile. L'amore che li unisce, però, non è di facile accettazione da parte degli altri, dal momento che sono "diversi", e Gabrielle si ritroverà ad affrontare i pregiudizi della gente e i propri limiti per ottenere la sua indipendenza e far trionfare i propri sentimenti. Originariamente concepito come un film sulla felicità delle persone emarginate e sulla forza dell'arte, Gabrielle - Un amore fuori dal coro mette in scena una storia d'amore tra due giovani adulti con disabilità mentale, chiamati a sperimentare l'amore e la sessualità, e a confrontarsi con il loro desiderio di indipendenza e autonomia.

GLI ATTORI DEL LES MUSES CHORALE

Protagonista principale di Gabrielle - Un amore fuori dal coro è l'attrice non professionista Gabrielle Marion-Rivard, scelta dalla regista Louise Archambault tra i disabili che fanno parte del Les Muses Chorale. Les Muses è un centro di arti sceniche di Montreal,in Canada, adibito alla formazione professionale in canto, danza e teatro, di persone con disabilità intellettive, disturbi pervasivi dello sviluppo e altri deficit fisici e sensoriali.L'obiettivo del centro è quello di trasformare le persone diversamente abili in professionisti consapevoli dei propri limiti.
Accanto ai ragazzi del coro, in Gabrielle - Un amore fuori dal coro recitano anche diversi attori professionisti, tra cui Alexandre Landry, chiamato ad interpretare Martin.

QUASI UN DOCUMENTARIO

Realizzato in sequenza con uno stile quasi documentaristico, Gabrielle - Un amore fuori dal coro è stato girato quasi interamente nei locali del Les Muses Chorale, includendo come attori gran parte dei giovani che frequentano il centro. Molte delle scene evidenziano le reazioni naturali degli ospiti del centro e una delle più intense è quella che mostra l'arrivo del noto cantante canadese Robert Charlebois nella scuola. La storia prevede anche delle sequenze realizzate in India, dove la regista Louise Archambault, l'attore Sébastien Ricard e un assistente sono stati ospiti presso la scuola per ragazzi sottoprivilegiati gestita dall'organizzazione mondiale Young Musicians of the World nella regione povera di Karnakate.
Il coro di cui fa parte Gabrielle ha anche la possibilità di esibirsi al Mondial Choral di Laval, un festival internazionale il cui fondatore Gregory Charles ha prestato il suo sostegno per il film.

Leggi tuttoLeggi meno

Note

La prova registica di Louise Archambault non ha la forza necessaria per far fronte alla protagonista e di fronte a essa può solo scansarsi e ammettersi testimone. Ma il vero peccato è l’ordinarietà dello sguardo: pulitissimo, lineare e quasi asettico, fondamentalmente estraneo a una vicenda sociale ma soprattutto sentimentale, Gabrielle non cerca la commozione patetica né trova l’emozione viscerale.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

OGM di OGM
8 stelle

Essere diversi e dover fare i conti con la normalità. Quella della vita vera, che prevede di essere autonomi e responsabili di fronte alle proprie scelte. E che propone sfide difficili, come l’emozionante avventura dell’amore e la dura prova della separazione. Per Gabrielle, una ventiduenne canadese affetta dalla sindrome di Wilson, è arrivato il momento di iniziare a camminare da sola,… leggi tutto

3 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
5 stelle

È tutta colpa della musica, se Gabrielle incontra Martin e se ne innamora ricambiata: affetta dalla sindrome di Williams, malattia genetica che comporta un ritardo mentale e un’indole estremamente cordiale corredata da un talento canoro sorprendente, la ragazza ha l’intraducibile e rarissimo pitch perfect ma aspira soltanto a una vita normale. Certo, Ordinaire di Robert Charlebois, intonata… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

2020
2020
Trasmesso il 5 febbraio 2020 su Rsi La1
2017
2017
Trasmesso il 6 settembre 2017 su Rsi La2
2015
2015

Recensione

pierlues di pierlues
8 stelle

Fatevi prendere per mano da questo film in cui prevalgono sì i buoni sentimenti ma senza quella esagerazione di emozioni ed ammiccamenti a tesi precostituite e, quindi, alla fine stucchevoli. Le belle interpretazioni degli attori danno alla storia una sua credibilità e godibilità, non facile da realizzare

leggi tutto
Recensione
2014
2014
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

barabbovich di barabbovich
5 stelle

Gabrielle (il personaggio, ma anche l'attrice Marion-Rivard) è una ragazza affetta da sindrome di Williams (caratterizzata da ritardo mentale associato a un'intensa socievolezza e a caratteristiche anatomiche peculiari), che canta in un coro del quale fa parte anche Martin (Landry). I due si innamorano: la madre di lui (Gignac) non vuole saperne; la sorella di lei…

leggi tutto
Recensione
Uscito nelle sale italiane il 9 giugno 2014

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
5 stelle

È tutta colpa della musica, se Gabrielle incontra Martin e se ne innamora ricambiata: affetta dalla sindrome di Williams, malattia genetica che comporta un ritardo mentale e un’indole estremamente cordiale corredata da un talento canoro sorprendente, la ragazza ha l’intraducibile e rarissimo pitch perfect ma aspira soltanto a una vita normale. Certo, Ordinaire di Robert Charlebois, intonata…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
locandina
Foto

Recensione

OGM di OGM
8 stelle

Essere diversi e dover fare i conti con la normalità. Quella della vita vera, che prevede di essere autonomi e responsabili di fronte alle proprie scelte. E che propone sfide difficili, come l’emozionante avventura dell’amore e la dura prova della separazione. Per Gabrielle, una ventiduenne canadese affetta dalla sindrome di Wilson, è arrivato il momento di iniziare a camminare da sola,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
2013
2013

Recensione

alan smithee di alan smithee
8 stelle

FESTIVAL DI LOCARNO - PIAZZA GRANDE Si parla ora di una malattia degenerativa rara ma che non lascia scampo: la sindrome di Williams-Beuren. Ne è afflitta la ventiduenne canadese Gabrielle, che per questo motivo rimane come bambina, gioiosa e allegra, ma con difficoltà a far fronte alla concreta problematicità di tutti i giorni, condannata almeno all'apparenza ad una impossibilità di una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
GABRIELLE - UN AMORE FUORI DAL CORO: UN AMORE "DIVERSO"

GABRIELLE - UN AMORE FUORI DAL CORO: UN AMORE "DIVERSO"

GABRIELLE - UN AMORE FUORI DAL CORO: UN AMORE "DIVERSO" Scritto e diretto da Louise Archambault, Gabrielle - Un amore fuori dal coro racconta la storia di Gabrielle, una giovane donna affetta dalla sindrome di Williams dalla contagiosa gioia di vivere e dall'eccezionale talento musicale. Nel coro del centro di recreazione di cui fa parte, Gabrielle incontra Martin, un ragazzo con cui, condividendo gli stessi sentimenti d'amore, diventa inseparabile. L'amore che li unisce, però, non è di facile accettazione da parte degli altri, dal momento che sono "diversi", e Gabrielle si ritroverà ad... segue

Extra
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito