Espandi menu
cerca

Trama

Tredici registi rileggono Edgar Allan Poe, fornendo una riscrittura di alcune delle più celebri opere dello scrittore. Ad essere messi in scena sono i racconti e/o le poesie Il giocatore di scacchi di Maelzel, Gordon Pym, Gatto nero, La sfinge, L'uomo della folla, La tomba di Ligeia, Berenice, Gli occhiali, Il silenzio, La verità sul caso di Valdemar, Il cuore rivelatore, Canto e Il corvo.

Note

"P.O.E. Poetry of Eerie" è un film ambizioso, metodico, a tratti ostico. Ma del tutto riuscito. Si tratta di un'operazione coraggiosa, innanzitutto, perché aggrappata a un formato a segmenti ormai in disuso e uscito dall’immaginario fruitivo. L’eterogeneità dei capitoli - ognuno diretto da un giovane regista di genere underground - garantisce, infine, costanti variazioni di ritmo e stile, permettendo all’opera di scorrere fluida sul tappeto del maestro della letteratura dell’orrore, le cui parole riecheggiano nel fuori campo che apre ogni corto.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

OGM di OGM
8 stelle

Presenze al di là dello schermo, realtà indistinte, incubi ad occhi aperti, scene notturne, antefatti misteriosi: l’invisibilità che domina l’opera di Edgar Allan Poe diventa la materia di un progetto realizzato da quindici registi italiani. Tredici cortometraggi, liberamente ispirati ad altrettanti racconti o poesie dello scrittore inglese, ci ripropongono le sue visioni tanto… leggi tutto

2 recensioni positive

2019
2019
2013
2013

Recensione

OGM di OGM
8 stelle

Presenze al di là dello schermo, realtà indistinte, incubi ad occhi aperti, scene notturne, antefatti misteriosi: l’invisibilità che domina l’opera di Edgar Allan Poe diventa la materia di un progetto realizzato da quindici registi italiani. Tredici cortometraggi, liberamente ispirati ad altrettanti racconti o poesie dello scrittore inglese, ci ripropongono le sue visioni tanto…

leggi tutto

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
8 stelle

Dal gore alla metafisica, dall’esplorazione viscerale alla rarefazione visivo/uditiva, gli otto corti del progetto concepito da Giovanni Pianigiani e Domiziano Cristopharo scandagliano liberamente le ramificazioni poetiche dell’universo Edgar Allan Poe. Operazione coraggiosa, innanzitutto, perché aggrappata a un formato a segmenti ormai in disuso e uscito dall’immaginario fruitivo.…

leggi tutto
Recensione
Uscito nelle sale italiane il 3 giugno 2013
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito