Espandi menu
cerca
Rocky IV

Regia di Sylvester Stallone vedi scheda film

Recensioni

L'autore

braddock

braddock

Iscritto dal 26 novembre 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 189
  • Post 34
  • Recensioni 909
  • Playlist 21
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Rocky IV

di braddock
10 stelle

A me sono piaciuti tutti i film della serie, compreso l' ultimo del 2006 nonostante la scarsa credibilità dovuta  all' età di Stallone, ma questo penso sia decisamente il migliore magari non dal punto di vista filmico ma sicuramente da quello sportivo e anche per quanto riguarda tensione e suspance. L' alenamento di Stallone in preparazione dello scontro dà veramente la carica mostrando tuti gli esercizi più difficili per addominali, deltoidi e dorsali, poi ll combattimento con lo svedese Lundgren è realizzato benissimo, lo erano anche quelli dei film precednti ma questo di più. Lundgren, qui appena 25enne ma già immenso, diventerà poi uno dei maggiori interpreti di b-movie d' azione assieme a Steven Seagal e Jean Claude Van Damme. Il film certifica il successo del personaggio dello stallone italiano che diventa anche strumento di propaganda, l' aspetto politico c'è ma non è l' elemento principale, e Stallone con la scomparsa di Carl Weathers diventa il protagonista assoluto della saga. Molto bello e avvincente avercene di film sportivi così ben fatti

Sulla colonna sonora

Ottima

Cosa cambierei

Niente

Su Sylvester Stallone

Buona

Su Sylvester Stallone

Ottima

Su Dolph Lundgren

Quasi all' esordio adattissimo per la parte. Curiosità: anche il suo collega-rivale Van Damme esordì nel ruolo di un lottatore antagonista russo. Mi riferisco al film VENDETTA PERSONALE di Cotrey Yeung che non è certo bello come questo

Su Brigitte Nielsen

recita il ruolo della moglie di Lundgren, marginale

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati