Lunchbox

play

Regia di Ritesh Batra

Con Irrfan Khan, Nimrat Kaur, Nawazuddin Siddiqui, Denzil Smith, Bharati Achrekar, Nakul Vaid, Lillete Dubey, Yashvi Puneet Nagar Vedi cast completo

In streaming
  • Chili
  • Chili
  • Chili
  • Chili
In STREAMING

Trama

Ogni mattina a Mumbai 5 mila fattorini consegnano i cestini del pranzo che le mogli preparano per i mariti al lavoro. Spesso analfabeti, i fattorini sono efficienti e riescono a muoversi nei labirinti della città grazie a un complesso sistema di codifica fatto di colori e simboli. Un giorno però una consegna sbagliata porta la casalinga Ila Singh, abitante del quartiere borghese indù di Dadar, in contatto con Saajan Thomas, un uomo solitario nel crepuscolo della sua vita che vive a Bandra, vecchio quartiere cristiano minacciato dai grattacieli di moderna costruzione. Senza conoscersi, i due cominciano a scambiare messaggi attraverso i cestini, rischiando di perdere di vista le loro realtà.

Approfondimento

LUNCHBOX: LA FIGURA DEI DABBAWALLAH

Lunchbox di Ritesh Batra ha al centro della storia la figura dei dabbawallah, i circa 5000 fattorini che consegnano il cibo nella città di Mumbai. Con una professione ereditata di generazione in generazione, i dabbawallah hanno il compito di consegnare tutti i giorni il pranzo che le casalinghe preparano per i loro mariti al lavoro in ufficio e di ritornare loro i cestini vuoti nel pomeriggio. Da circa 120 anni, sfidando il traffico cittadino e il sovraffollamento dei treni locali, i dabawallah si impegnano affinché anche in ufficio gli uomini possano assaporare i sapori della cucina delle loro donne. Per lo più analfabeti, i dabbawallah usano un complesso sistema di colori e simboli per muoversi nel labirinto di Mumbai e, secondo uno studio dell'università di Harvard, esiste solo una possibilità su un milione che una consegna sia fatta all'indirizzo sbagliato. Prendendo in considerazione proprio la remota ipotesi di uno scambio di cestini per il pranzo, Lunchbox racconta di come un piccolo miracolo sia possibile in una città in cui tutti sembrano muoversi come elementi di un nastro trasportatore, senza tempo per fermarsi a riflettere sui propri sogni o sulle proprie aspirazioni mancate.

I PERSONAGGI PRINCIPALI E IL LORO MONDO

Ila e Saajan, i due protagonisti di Lunchbox interpretati da Nimrat Kaur e Irrfan Khan, vivono entrambi in una specie di prigione. Mentre Ila è imprigionata dal suo matrimonio, Saajan è prigioniero del suo stesso passato e la storia del film mostra come la mano del destino sia in grado di cambiare le scelte che hanno fatto. A loro due va anche aggiunto un terzo personaggio fondamentale per l'evolversi della vicenda: si tratta di Shaikh, il nuovo collega di Saajan che deve prepararsi a prenderne il posto, a cui presta il volto Nawazuddin Siddiqui. Shaikh è un sopravvissuto che, orfano di famiglia, deve cercare di farsi largo in una città ostile e difficile.Nonostante sembri ingenuo, non è però vittima delle circostanze e con il tempo sviluppa un rapporto quasi da padre e figlio con l'ormai vecchio Saajan, aiutandolo ad uscire dalla sua "prigione".
Ila e Saajan, inoltre, appartengono a due mondi tra loro molto diversi. Ila vive a Kandivili, una enclave della classe media indù, mentre Saajan è un abitante di Bandra, un vecchio quartiere cristiano, e senza lo scambio del cestino del pranzo non avrebbero mai potuto incrociarsi.

Leggi tuttoLeggi meno

Note

Lo spettatore conosce da subito i motivi dello scambio di persona, giacché la vicenda della signora cucinante (Nimrat Kaur) scorre parallela a quella dell’impiegato, e finché le due esistenze non si incontrano, "Lunchbox" di Ritesh Batra viaggia su binari di una delicatezza assoluta, grazie soprattutto alla bravura dei protagonisti e a una sceneggiatura ricca di momenti felici. Poi, svelato l’inghippo amoroso, il film prende pieghe più risapute, anche un po’ stucchevoli. Resta comunque molto adatto per rassegne e cineforum.

Commenti (6) vedi tutti

  • Secondo uno studio di Harvard, in India c'è il miglior servizio di corrieri al mondo. Si perde solo un pacco ogni 6 milioni e guarda caso, accadrà a una donna in cerca di attenzioni e a un uomo in cerca di se stesso. Film garbato e piacevole, una commedia romantica un po' al di fuori degli standard.

    leggi la recensione completa di alfatocoferolo
  • Riesce ad avvicinarci ad un mondo così lontano, affascinando con la cucina esotica e il sorriso di una moglie amorevole e sognatrice

    leggi la recensione completa di iLoveFilms
  • Bello, delicato e toccante. Voto 10.

    commento di MagicTragic
  • nonostante il regista sia di Mumbai e racconti di una vicenda naturalmente ambientata in quella città, quest'opera risulta molto più vicina a un'opera di Satyajit Ray che non a un film di Bollywood. opera prima di grande raffinatezza e maturità.

    commento di giovenosta
  • Espressione poetica ed elegante di un' amicizia che, senza l'ausilio del cibo, non sarebbe potuta sbocciare. "Il treno sbagliato ti porta alla stazione giusta!": proprio vero!

    leggi la recensione completa di PETRAgrafico88
  • E' un film minimalista girato con molto garbo e sensibilità. Uno spaccato discreto di vita ordinaria fatta di rimpianti che non si riscono a spiegare.

    commento di Dareus
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

bufera di bufera
8 stelle

LUNCHBOX è un film indiano, opera prima di Ritesh  Batra, il quale ne ha scritto anche la sceneggiatura oltre che curarne la regia, ed è stato selezionato alla  Semaine de la Critique  di Cannes 2013. Ben lontana dai film alla  Bollywood  quest’opera ci immerge nell’ambiente indiano caratteristico della grande città di Mumbai, dove a folle di persone che si muovono con ogni tipo di… leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Leo Maltin di Leo Maltin
6 stelle

Se per (la mamma di) Forrest Gump la vita era una scatola di cioccolatini, al protagonista di questa semiromantica commedia lievemente speziata basta una gamella scomponibile – erroneamente recapitatagli a pranzo – per cambiare la grigia esistenza di impiegato contabile, prossimo alla pensione (dopo 35 anni di onorato servizio). Le squisite pietanze cucinate da una moglie che cerca di… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

2018
2018

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
7 stelle

Un film semplice, basato sui buoni sentimenti e tutto sommato prevedibile, in cui il cibo - come già altrove - diventa metafora dei rapporti umani e della loro complessità. La bella protagonista si trova a interloquire con un estraneo a cui vengono consegnati per sbaglio i suoi manicaretti e che, a differenza del marito oramai assuefatto alla routine del matrimonio,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

iLoveFilms di iLoveFilms
7 stelle

Né romantico né drammatico, questo film ha tanti begli aspetti: le immagini colorate ed evocative, una "storia d'amore" tenera e particolare, una riflessione sul valore della famiglia e della vita. Forse alla fine ciò che vuole trasmettere è che dobbiamo saperci concedere una seconda chance, anche quando la ragione consiglierebbe il contrario. È abbastanza…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

germarco di germarco
6 stelle

Film indiano che, visto col mio occhio "occidentale", ho trovato per certi versi bello e interessantissimo, per altri decisamente deludente e inconcludente. Belle le due perle di saggezza, che meritano di essere citate: "Spesso il treno sbagliato porta alla stazione giusta" e "a volte la via del cuore passa anche per lo stomaco" (o la gola, come preferite). Interessantissima la faccenda dei…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Trasmesso il 25 ottobre 2018 su Tv 2000
Trasmesso il 20 giugno 2018 su Tv 2000
2017
2017
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

PETRAgrafico88 di PETRAgrafico88
9 stelle

                                                "Launchbox" è certamente l’ espressione raffinata e suggestiva di come un veicolo semplicissimo quale un…

leggi tutto
2016
2016
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

steno79 di steno79
7 stelle

Opera prima del regista indiano Ritesh Bathra, questo "Lunchbox" è uno dei pochi film indiani recenti ad essere stato distribuito nel nostro paese, dopo essere stato presentato in vari festival internazionali e aver suscitato un certo clamore in patria per non essere stato selezionato come candidato per l'Oscar come miglior film straniero. È un'insolita love-story epistolare fra un…

leggi tutto
2015
2015

Il cibo al cinema

scandoniano di scandoniano

Riviste dedicate, guide che consigliano i ristoranti migliori, App che ci fanno cenare a colpo sicuro, librerie zeppe di libri scritti da cuochi storici o improvvisati, e poi show cooking, reality sui migliori…

leggi tutto

Recensione

pippus di pippus
8 stelle

Sorprendentemente bello, anzi, oltre che bello, inconsueto ed intelligente. Incuriosito dalle recensioni positive postate sul sito, sono riuscito a recuperare quest’ opera dell’indiano Ritesh Batra che, superata la prima mezzora, permettetemi il termine, di “adattamento”, mi ha coinvolto in un progressiva transizione da una divertente evasione ad una riflessiva…

leggi tutto

Recensione

lohengrin di lohengrin
8 stelle

La vita è un ventilatore Oliver   Come pulsa la vita, nella megalopoli di Lunchbox! A Mumbai, 13 milioni di persone a piedi, in bici, su battelli, in treno o in metropolitana fanno funzionare una città-organismo che si muove in maniera rigorosamente finalizzata, con leggi esplicite o implicite che ne governano il funzionamento. Un organismo che può avere vizi che…

leggi tutto
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2014
2014

Recensione

ezio di ezio
7 stelle

Un anziano burocrate riceve giornalmente il pasto-mensa dall'esterno e inizia un rapporto epistolare con la cuoca che lo prepara.Lui e' vedovo e lei e' sposata e questo film indiano e' un incidente di percorso piacevole che ogni tanto ci da il cinema indipendente orientale.Una storia d'amore o d'amicizia che non si sviluppera' mai in modo definitivo e definirei questa pellicola un…

leggi tutto

Recensione

alan smithee di alan smithee
6 stelle

16/18 Mars - LE PRINTEMPS DU CINEMA. The lunchbox è uno di quei rari (ma non poi così rarissimi) casi di film distribuiti prima in Italia che in Francia. Stessa cosa è successa di recente (tanto per citarne un paio) per Monuments Men e per Osage County, programmati circa un mese in anticipo in Italia rispetto al mercato francese. Da noi il film in questione ha suscitato un certo interesse, ma…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito