Espandi menu
cerca
Io vengo ogni giorno

Regia di Dan Beers vedi scheda film

Recensioni

L'autore

FilmTv Rivista

FilmTv Rivista

Iscritto dal 9 luglio 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 219
  • Post 80
  • Recensioni 6292
  • Playlist 6
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Io vengo ogni giorno

di FilmTv Rivista
4 stelle

Se Bill Murray si svegliava ogni giorno il 2 febbraio sulle note di I Got You Babe, al diciassettenne Rob va decisamente peggio: ogni mattina, sempre la stessa, la mamma lo coglie in flagranza di sogno bagnato fra le lenzuola da liceale vergine.

 

John Karna

Io vengo ogni giorno (2014): John Karna

 

Distribuito a breve distanza da Edge of Tomorrow - Senza domani, già un “Ricomincio da capo in salsa sci-fi”, l’opera prima di Dan Beers ci procura un senso di déja-vu non meno stordente di quello che colpisce il suo afflitto protagonista, e gli sceneggiatori non tentano di scansare una prevedibile e pigra etichetta di “Ricomincio da capo in salsa American Pie”.

 

John Karna, Autumn Dial

Io vengo ogni giorno (2014): John Karna, Autumn Dial

 

Costruito sull’ormai arcinoto loop temporale, il film ripercorre anche le medesime fasi emotive (stupore-ricerca vana di comprensione-tendenza all’autodistruzione-risoluzione romantica) su cui si fondava il reiterato Giorno della marmotta del compianto Harold Ramis. L’unica differenza sostanziale rispetto ai modelli di partenza è che, se Tom Cruise per “resettare” il suo giorno senza fine doveva crepare, a Rob basta una “piccola morte”: ogni volta che ha un orgasmo (autoindotto o più spesso precocemente provocato dalla vicinanza dell’oca/reginetta della scuola) si risveglia fra le suddette lenzuola. L’escamotage è la scusa per qualche gag triviale, che non intacca un registro da blando teen movie per giovanissimi, fragile romanzo di educazione sentimentale su partitura rassicurante, per lo spettatore come per gli autori, in zona pilota automatico.

 

Recensione pubblicata su FilmTV numero 32 del 2014

Autore: Ilaria Feole

 

 

 

Scarica l'app gratuita FilmTv digitale per iPad!
Copia singola 1,79 € - Abbonamento 6 mesi 34,99 € - Abbonamento 12 mesi 59,99 €

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati