The Captive - Scomparsa

play

Regia di Atom Egoyan

Con Ryan Reynolds, Scott Speedman, Rosario Dawson, Mireille Enos, Kevin Durand, Alexia Fast, Peyton Kennedy, Bruce Greenwood... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Amazon Prime Video
  • Sky Go
  • NowTV
  • Chili
In STREAMING

Trama

Matthew (Ryan Reynolds) è il padre di Cass, una bambina rapita di cui si sono perse le tracce. Otto anni dopo quel tragico giorno, una serie di inquietanti indizi portano Matthew a credere che la figlia, ormai diciassettenne, sia ancora viva. In una terrificante corsa contro il tempo, Matthew, i detective e anche la stessa Cass dovranno svolgere ognuno la loro parte per far sì che si chiarisca il mistero della scomparsa e si ponga fine alla prigionia.

Approfondimento

THE CAPTIVE: UN THRILLER PSICOLOGICO LUNGO 9 ANNI

Diretto da Atom Egoyan e scritto dal regista con David Fraser, The Captive è un thriller psicologico che racconta la storia di un padre, chiamato a ritrovare Cass, la figlia rapita. Esaminando come il sequestro distrugge i legami tra i soggetti coinvolti, The Captive analizza i fili complessi che legano la vittima, la sua famiglia, il rapitore e gli inquirenti, rivelando pian piano e in un crescendo di tensione ciò che è accaduto alla bambina. Tale disanima, tesa a mostrare come il passato con la sua ricchezza e i suoi tormenti sia più presente che mai, viene vista attraverso tre relazioni intrecciate che si dipanano nel corso di nove anni: quella tra i genitori Matthew e Tina Lane (una coppia come tante altre, che vive sulla pelle il sequestro della figlia Cass), quella tra i detective Nicole Dunlop e Jeffrey Cornwall (coinvolti nella risoluzione del caso) e quella formata tra Cass, divenuta nel frattempo una giovane donna, e il suo rapitore pedofilo Mika.
Girato in alcuni dei più affascinanti paesaggi del Canada (dal nord dell'Ontario alle cascate del Niagara), The Captive presenta molti paesaggi invernali, che la fotografia di Paul Sarossy ha evidenziato in particolar modo: il freddo delle temperature dei luoghi e le tonalità chiare hanno fatto da corollario alla storia, rendendo quasi impercettibili i dettagli che gli spettatori sono chiamati ad individuare per risolvere i misteri della trama.

I PERSONAGGI PRINCIPALI

Una volta avvenuto il rapimento di cui Matthew si ritiene indirettamente responsabile, il suo matrimonio con Tina naufraga. I due si separano e, mentre Matthew continua a cercar la figlia senza mai arrendersi, Tina stringe una profonda amicizia con Nicole, divenuta responsabile dell'Unità per la difesa dei minori. Mentre Nicole e Jeffrey continuano a lavorare fianco a fianco, lo spingersi oltre i confini etici di lui porta a risultati sconsiderati che fanno perdere le tracce della donna. Dall'altro lato, invece, Cass ha studiato durante la prigionia letteratura e musica, finendo con il vivere con l'aguzzino come una compagna e manipolandolo fino al punto di permetterle di osservare la madre al lavoro e di fissare un breve incontro con il padre, destinato a mettere in moto gli eventi che porteranno al suo rilascio dopo anni di abusi fisici e psicologici.
Matthew e Tina Lane hanno il volto di Ryan Reynolds e Mireille Enos mentre Nicole e Jeffrey sono interpretati da Rosario Dawson e Scott Speedman. Ad interpretare Cass sono invece le giovani attrici Peyton Kennedy (Cass da piccola) e Alexia Fast (Cass da grande) mentre Mika è portato in scena da Kevin Durand.
Ad un evento di raccolta fondi dove si celebrano i successi di Nicole prende poi parte anche l'Annex String Quartet, un quartetto d'archi di Toronto che fonde musica classica con stili e generi differenti. Fondato nel 2008 da Yunior Lopez, l'Annex String Quartet deve il suo nome ad Annex, quartiere di Toronto, ed è famoso in mezzo mondo.

Leggi tuttoLeggi meno

Commenti (10) vedi tutti

  • Film visto ca. 1 anno fa e dimenticato di Recensire probabilmente perchè ricordo essere di una NOIA sia per me che per mia Moglie.voto.1.

    commento di chribio1
  • La non credibilità sta nello sviluppo cinematografico della sceneggiatura, che fa acqua da tutte le parti. La cosa peggiore è quella di un regista che pensa di fare un film autoriale di livello!

    commento di vjarkiv
  • ....film con soggetto difficile, antipatico, crudele. Ambientazione fredda e livida come l'attore Kevin Durand (lo schifoso del film), rende perfettamente l'idea del maligno. Ryan Reynolds bravo, perde la figlia , e lui stesso da solo la ritrova, grazie al senso di colpa e di solitudine. Voto 7

    commento di ivcavicc
  • Egoyan -Devil's Knot - PartTwo : il peccato originale di una colpa che trae la sua linfa dalla pianta malata di un un vissuto traumatico che accomuna fatalmente gli adulti e la prole indifesa che sono chiamati ad accudire,ricamando dai tragici fatti di cronaca a cui la storia sembra ispirarsi le sotterrane trame delle sue usuali ossessioni edipiche

    leggi la recensione completa di maurizio73
  • Interessante... bello lo sviluppo dei flashback, bravi gli attori e non male la sceneggiatura, ma... un po'troppo "nordico" freddo e distaccato a partire dalla pellicola che non coinvolge e lascia distante lo spettatore...

    commento di gac
  • Un film pazzesco, che poteva benissimo avere la firma di Cronenberg; una trama incredibile e tremenda; un'ambientazione azzeccatissima; un modo coraggioso di andare oltre il consueto canone che legge sempre questo tema usando sangue, violenza e dolore fisico. Il mio titolo sarebbe stato "Il sentiero degli alberi di Natale". Voto 8.

    commento di ezzo24
  • Voto 6

    commento di eros7378
  • Piatto. Vuoto.

    leggi la recensione completa di giuggy
  • Egoyan non è capace a fare thriller

    commento di Tex Murphy
  • Abusi monitorati nell'invisibilità

    leggi la recensione completa di logos
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

alan smithee di alan smithee
8 stelle

    The Captive (2014): locandina francese FESTIVAL DI CANNES 2014 - CONCORSO    Atom Egoyan, regista canadese di origini armene che fu il mio preferito (o comunque nella manciata dei miei eletti) ai tempi di Exotica, Il dolce domani, Il viaggio di Felicia, torna con CAPTIVE, alle tematiche, dure e spietate, che lo resero grande: le violenze e gli abusi sui… leggi tutto

2 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

maurizio73 di maurizio73
5 stelle

Rapita da una potente e ramificata organizzazione di pedofili, la giovane Cassandra lascia nella disperazione e nello sconforto i genitori. Dopo un lungo e tenace lavoro di ricerca durato sei anni, una coppia di investigatori scopre che la ragazza, ormai adulta, è tenuta ancora priginiera in un luogo imprecisato ed utilizzata come esca nel deep web per adescare altre giovani ed… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

orsoaudace di orsoaudace
4 stelle

Mah. Di Egoyan mi erano piaciute molto le atmosfere sensuali di "Orchidea selvaggia", poi non mi sembra di ricordare altro che mi abbia colpito. Qui ho trovato irritante il gioco degli sbalzi temporali avanti e indrè alla "Pulp fiction", che in un thriller non hanno senso, servono solo per tentare di tenere sveglio lo spettatore, rischio che il regista-sceneggiatore-produttore deve aver… leggi tutto

4 recensioni negative

2020
2020
Trasmesso il 30 aprile 2020 su Rai Movie
Trasmesso il 3 aprile 2020 su Rai Movie
Trasmesso il 2 aprile 2020 su Rai Movie
2019
2019
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Trasmesso il 14 settembre 2019 su Rai Movie
Trasmesso il 13 settembre 2019 su Rai Movie
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti
2018
2018
Trasmesso il 25 dicembre 2018 su Rai 4
Trasmesso il 16 dicembre 2018 su Rai 4

Recensione

Oss di Oss
4 stelle

Lo spunto della storia, benché non proprio originale, poteva anche essere buono, ma la sceneggiatura e il montaggio, a livello di decerebrati, mettono a dura prova l'intelligenza dello spettatore. In tutti gli episodi cruciali, le reazioni dei protagonisti appaiono incomprensibili quando non assurde. I film di Ego-yan sono tutti costruiti allo stesso modo, con frequenti flash-back e…

leggi tutto
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 31 marzo 2018 su Rai 4
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017

Recensione

maurizio73 di maurizio73
5 stelle

Rapita da una potente e ramificata organizzazione di pedofili, la giovane Cassandra lascia nella disperazione e nello sconforto i genitori. Dopo un lungo e tenace lavoro di ricerca durato sei anni, una coppia di investigatori scopre che la ragazza, ormai adulta, è tenuta ancora priginiera in un luogo imprecisato ed utilizzata come esca nel deep web per adescare altre giovani ed…

leggi tutto
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti
Trasmesso l'8 ottobre 2017 su Rai 4
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito